Cerca nel blog

Visualizzazioni totali

mercoledì 16 settembre 2020

SI SALVINI CHI PUò


 

Ho visto girare su fb, un semplice video autoprodotto dall'ultimo presidente del Consiglio comunale di Legnano, il dott Guarnieri, il quale commentava la triste apparizione di questo pomeriggio del capitano, cosiddetto, davanti a poche centinaia di persone... Prima di lui altri 'esponentoni' della Lega bene, che ovviamente un cenno uno, sul perchè si vada a votare nel 2020 anzichè alla data naturale del 2022 manco una traccia... Poi un altro pianto pubblico della candidata a sindaco... Questo è il centrodestra legnanese che vorrebbe riconquistare le preziose seggiole di potere per continuare col balletto dell'aummaumma: se tu dai una moglie tonta a me io poi rifilo una figlia al cuggino della partecipata e poi non ti preoccupà che sistemiamo tutto... Sigh, oggi mancava davvero solo Fratus sul palco, una briciola di pentimento o di riconoscimento del peccato mai. Ma i prossimi sviluppi  diranno se si andrà avanti a piagnistei, a propaganda vuota o a coraggio di immaginare, farsi forti coi politici 'famosi' può anche portare sfiga... Olgiati, deputato dei 5 stelle, si guarda bene da organizzare qualcosa per il suo collega candidato a sindaco, come Brumana si è guardato bene di coinvolgere un esercito di persone per lavorare alla causa giusta: ha deciso tutto in autonomia e la gente è scappata, per questo si accontenterà di una ottima opposizione... Rimane quella speranza civica di Franco Colombo ed il suo gruppo di ragazzi/e che vivono la consapevolezza di sapere di non vincere, ma sperano appunto di fare una bella figura... Questo è il quadro a 4 giorni dalla decisione del popolo legnanese che, ancora una volta, metà se ne starà a casa e metà deciderà di esercitare il proprio diritto. Si salvini chi può, finalmente il 5 ottobre avremo un/una giovane Sindaco, speriamo in grandi sorrisi e poche lacrime...

Nessun commento:

Posta un commento