Cerca nel blog

Visualizzazioni totali

martedì 21 maggio 2019

I 110 ANNI DI PALAZZO MALINVERNI

























Aspettando la nomina del Commissario Prefettizio che arriverà verosimilmente fra una ventina di giorni ( non mi dispiacerebbe rimanesse in Città la dottoressa Cirelli), qualcuno getta lo sguardo oltre le vacanze estive, quando le giornate torneranno ad essere si di 24 ore ma con poca luce e tanto buio... Mi proietto al 28 novembre 2019 quando il nostro Municipio compirà 110 anni. In un momento così, andrebbe addobbato a festa sventolante di bandiere tricolori come amano fare i francesi. Al 'centenario' l'allora Sindaco Lorenzo Vitali, snobbò l'evento, su mia insistenza, l'allora assessore Renzo Brignoli mi concesse di esporre 70 stampe formato A3 all'ingresso principale, per 15 giorni a cavallo di tale data. Quello fu il ricordo dei 100 anni della casa di tutti. Col Commissario, mi piacerebbe organizzare qualcosa di più gradevole in un momento delicato, dove la struttura senza il suo Sindaco si sentirà meno orfana di se stessa. Palazzo Malinverni è un capolavoro, e 10 anni fa lo celebrai con questo video un po naif:


Ma lo scopo di questo post è di coinvolgere la Città, magari anche le scuole, insomma, in un momento di vuoto, approfittare di questa ricorrenza per sentire più nostra la casa di tutti, casa costruita in 3 fasi diverse conclusesi nel 1909, 1933 e 2002. Godiamocelo il nostro Palazzo, gustiamolo osservandolo e fotografandolo, grazie ai nostri antenati di qualche generazione ce lo abbiamo così bello, ha solo l'età di un trisavolo ma è giovane come un ragazzotto delle nostre scuole superiori... Ci state a partecipare alla festa del 28 novembre 2019 in cui tutti noi diventeremo protagonisti ?










































































Dai, organiziamoci con le idee, poi coinvolgeremo il Commissario.
















Nessun commento:

Posta un commento