Cerca nel blog

Visualizzazioni totali

mercoledì 10 aprile 2019

THE END




























La speranza che rimanga sindaco il signor Fratus è ridotta a questo filo. Ho poco e niente da aggiungere, domani sui giornali la notiziona a tutta pagina sarà questa, in rete, i primi a scrivere sono quelli di Sempionenews:

Ora la questione è semplice: dimissioni volontarie e si va al voto nella prossima primavera (o a ottobre se cade il governo centrale dopo le europee del 26 maggio), o decadenza il giorno 23 aprile per la mancata approvazione del bilancio. Le alternative sono queste: la curiosità ora sarà di conoscere il nome del Commissario prefettizio, il Comune non si blocca ne si paralizza. Verranno congelati i progetti come la nuova biblioteca (evvaiiiiiiii, gioia per i 4800 che hanno firmato), ma il mondo non si fermerà e al prossimo giro il signor Fratus potrà ancora candidarsi ne avesse voglia, ma dal 2017 ad oggi sono cambiate un po di cosette, e anche la Lega si dovrà fare 4 domandine qui a Legnano. Loro non si arrenderanno mai, Noi neppure... (mi pare di averla già sentita sta frase...Hahahahh)

https://www.prealpina.it/pages/legnano-il-sindaco-fratus-denunciato-per-falso-192660.html?utm_source=dlvr.it&utm_medium=facebook

Nessun commento:

Posta un commento