Cerca nel blog

Visualizzazioni totali

venerdì 30 novembre 2018

LO SCAMBIO
































Lettera aperta al sindaco Fratus:

A 'scambio' di equivoci, la invitiamo ad accogliere lo scambio: portate l'albero davanti alla farmacia in Piazza, e spostate il conteiner-acquario dove c'è ora l'albero. Una amministrazione che si permette di violentare la piazza con un parallelepipedo delle vanità, per lasciare un bell'albero in 'castigo' seminascosto a fianco della Basilica, merita solo una bacchettata sulle mani come facevano i maestri una volta. Per favore rimuovete quel coso fastidioso, l'animazione la si può fare anche dove è stata fatta negli anni scorsi, non li... Oltre le proiezioni colorate, solo arroganza al momento, non mi dilungo sul perchè sempre e solo un operatore, iniziamo a fare le gare, Palazzo Malinverni non è una proprietà privata. 

Nessun commento:

Posta un commento