Cerca nel blog

Visualizzazioni totali

sabato 3 novembre 2018

LANZI E IL LOTTO




























Questa sera, all'alba del centenario della vittoria nella Grande guerra voglio parlare di un amico virtuale, un amico della 'rete', grillino della prima ora, forse ci siamo incrociati a Cesena o a Parma anni fa, ma non credo di aver mai scambiato con lui una sola parola dal vivo. Gabriele, un brillante sessantenne emiliano, in rete ne ha scritte di ogni colore, soprattutto contro i compagni comunisti, ma anche sul cosiddetto 'puttaniere di Arcore' ecc ecc. Pur avendo una certa età, è un sognatore ancora adolescente (perchè togliere i sogni ad un essere umano ?), ha speso migliaia di ore per dedicarsi 'alla gente', oltre che essere grillino, ora Senatore per caso, è stato fervente sostenitore anche del popolo viola, dei forconi, insomma di tutta quella gente che voleva e vuole un cambiamento. Quindi noi ci siamo incontrati per strada sotto il simbolo delle 5 stelle, nulla più, lui ora è convinto di poter cambiare qualcosa col suo ruolo istituzionale (e fa bene), io lo punzecchio puntualmente su fb, che frequenta assiduamente da 10 anni come me. Perchè stasera lo voglio celebrare ? Credo Gabriele sia una mosca bianca della rete pentastellata, lui si è messo in prima fila per combattere i dinosauri della politica, lui oggi è in prima linea a difendere e a motivare le sue scelte rispondendo anche a chi lo critica e alle critiche generiche del gioco delle parti. E' un maestro della tolleranza e della calma inglese. Quindi gli dedico un plauso pubblico, per quel che può valere un post partito da Legnano facente parte dei 130 Comuni della Città metropolitana  milanese. Avevo un compagno di banco in Consiglio Comunale a 5 stelle tra il 2012 e il 2014 che ora è Deputato della Repubblica a sua insaputa che una volta eletto, si è dimenticato di rispondere ad amici e cittadini, perchè rispondere alle critiche è spesso frustrante. Gabriele, in questo marasma si distingue per stile e classe, dovrebbero fare così tutti e 340 gli 'onorevoli' per caso gestiti dalla Casaleggio associati, come era stato promesso fin dall'inizio di questa finta rivoluzione a 5 stelle. Oggi ho provato a pizzicarlo amorevolmente, e sono arrivati i 'taliban' della seconda, terza generazione, quelli che non sanno un caxxo di M5s ma sono devoti alla madonna del Petrolio senza mai farsi delle domande... Uno di loro in privato mi ha scritto un messaggio veramente incoraggiante per il dialogo: 'Hai la faccia da mongoloide'... Gabri, ti auguro di arrivare al 2023 per rafforzare la tua esperienza legislativa, sappi però che navighi in un inganno, sappi che quando abbiamo cominciato le 5 stelle significavano ecologia, connettività, acqua pubblica, niente partiti tra i piedi, e altro ( lotta alla corruzione, mafie e ingiustizie in genere), oggi sei a sostenere un governo con una marionetta in mano a due comunicatori come Salvini e il tuo Giggino, mi hai promesso che alla fine di questa avventura, ci mangeremo una pizza assieme e mi dirai cosa è cambiato da prima ad allora, temo che di grossi risultati non se ne porteranno a casa, se non farlocche promesse esattamente come 'quelli di prima'... La politica non sono gli annunci, sono i fatti e , proponi l'analisi del capello ai parlamentari, di fatti ne troveremo parecchi ( ricordi come si cavalcava l'inchiesta partita dalle Iene ?). Continua a raccontare ciò che succede, insisti sulla trasparenza delle restituzioni, e gli streaming che fine hanno fatto ? Ricordalo anche ai tuoi sostenitori e amici, il 'fiato sul collo' valeva per i vecchi, ma vale anche per Voi, se uno ha onestà intellettuale nel proprio dna. Eeeeh, quanto potrei andare avanti raccontando la storia vissuta dal primo Vday ad oggi, ma l'antipasto può bastare, almeno per i tuoi amici, perchè ci capiscano qualcosa. Continua a comunicare i tuoi pensieri, hai raggiunto uno scopo preciso. sei diventato legislatore, ora porta a casa con la tua coscienza i famosi 'risultati per tutti'... Buon lavoro Senatore Gabriele Lanzi.  Ah scusa, ecco il nesso col lotto: vogliamo togliere ste caxxo di concessioni a quei farabutti che gestiscono slot machine e gratta e vinci che rovinano ogni anno un milione di famiglie ?? Con 3 milioni di ludopatici da curare come cronici !

Nessun commento:

Posta un commento