Cerca nel blog

Visualizzazioni totali

domenica 29 novembre 2020

UN EURO A FOTO


 

Laura Cisla, nipote dei titolari della vecchia 'Bottega del vino' di corso Garibaldi angolo piazzetta Castelfidardo, ha postato questa meravigliosa foto credo degli anni 60/70... A parte l'emozione di rivedere un angolo che vedevo da bambino ed ora è scomparso, lancerei questa iniziativa: fatemi scannerizzare le vostre foto in cui si possa rivedere un pezzo di Legnano ( foto non necessariamente antichissime) e vi offro 1 euro in cambio. Come è ben noto, sono anni che mi impegno nell'imparare a comprendere la storia della nostra città, e ogni foto, diviene per me un tassello preziosissimo, e se lo diviene per me, lo diventa anche per voi che mi seguite e condividete queste emozioni... Vi attendo, rovistate nei cassetti e nelle scatole di latta, ci sono tesori, che valgono più dell'oro !!




domenica 22 novembre 2020

Una buona notizia: PIU'SEGHE PER TUTTI.


 

Quando uno dei promotori della Terza guerra mondiale, ammette intrinsecamente che faremo meno viaggi, faremo meno amicizie, la logica conseguenza è che ci sentiremo sempre più isolati e forse non basterà nemmeno You Porn per scatenare le pulsioni di fantasia per giovani e meno giovani... Zio Billo, che vorrebbe sterminare più di mezzo mondo perchè secondo lui, così è insostenibile, incita alla sega e ditalino per par condicio, del resto è un preservativo naturale, non si toglie l'orgasmo ma non ci si moltiplica... E' una sagomaccia lo zio Billo che assieme ad un pugno di boiardi sta corrompendo il mondo con questo disegno orribile, ma si, chissenefrega, in fondo una sega al giorno toglie il medico di torno...Ah no, era la mela, ma va bene uguale... Preparatevi ragazzi, i più furbi faranno di tutto ciò una bella attività: gli influencer della sega e mi raccomando, voi ragazze, siate attente al mondo che gira, godere con un pisello sarà sempre più difficile...




sabato 21 novembre 2020

LA TERZA GUERRA ( e continuate a guardare se uno ha o non ha la museruola)


 

Se riavvolgessimo il nastro di soli 70 anni, quello che sta succedendo ora nel mondo sarebbe inconcepibile: senza TV saremmo rincoglioniti molto meno, senza internet, avremmo pensato ai rapporti interpersonali anzichè sfogare le proprie frustrazioni su un pc o telefonino... Nel frattempo negli ultimi 70 anni la popolazione mondiale è raddoppiata, e i fanatici della pianificazione interplanetaria hanno dalla loro parte un'arma letale... L'atomica ? Ma va... Le armi chimiche ? Si anche ma non lo vogliono dire a voce troppo alta... I missili terra aria ? Si, ci sono anche quelli... Le antenne? Ecco, le antenne, spuntate come funghi anche nei posti più improbabili del mondo, sono la rete che ci sta ingabbiando....Si, guardatele quelle simpatiche antenne disseminate ovunque, le sentiamo amiche, e pian piano ci soffocheranno, ci renderanno prigionieri dello stato globale che non avrà bandiere... Oltre 200 stati sovrani perderanno tutto, e sarà distrutta la memoria di tutto...


Non ve ne frega un cazzo vero ? Lo capisco da quello che sta succedendo: la corruzione intellettuale su tutti i livelli, e si che di gente che ha capito cosa sta succedendo ce n'è tanta, ma non c'è verso, 'l'è pusè facil metell in dèl ku, che in dul cò'. Si è vero, bruceranno non solo la nostra bandiera, ma anche le altre, vorranno conformare le nuove generazioni ad un solo linguaggio e ad un solo standard di comportamento radiocomandato, vogliono rubarci l'anima e tenersi il corpo a disposizione, poi selezioneranno, un po come la storia nazista della seconda guerra, anzi, ciò che è successo 75/80 anni fa, è niente a confronto... E i più ancora la menano con 'andrà tutto bene'... Si , certo, per gli aguzzini andrà tutto bene, non ce ne frega un cazzo della nostra bandiera, delle nostre radici, e se inventano 'nuove regole' da bravi pecoroni si ubbidisce senza mai soppesare almeno il 'beneficio d'inventario', almeno, come minimo, dubitare. Ma solo per prova, per qualche settimana, la volete distruggere quella TV del cazzo e vi andate ad informare su internet, scegliendo Voi il vostro destino ? Siamo in guerra gridava sarcasticamente il guitto di Beppe Grillo, quello che ha portato quasi metà dei parlamentari italiani (il migliore è uno scappato di casa ed il peggiore ha la rogna) per condurci meglio verso l'oblio corrompendoli con lo stipendio da favola e la vita da privilegiati (gli altri piddini, berlusconini, salviniani e melonari stanno li in silenzio mascherati dall'ipocrisia salvo solo Sgarbi, Paragone e Cunial). Nel disegno diabolico, il silenzio assenso del papa, mi fa ribrezzo, lui e i suoi seguaci che per 2000 anni hanno rincoglionito miliardi di persone mentre la loro vita trascorreva nel peccato.... Bleah, che schifo, porci schifosi, ne hanno combinate di cotte e di crude, sempre pensando ovviamente ai poveri e alla plebe peccatrice...


Dicembre 2019, Grillo arriva al senato con la mascherina... Il messaggio è arrivato a tutti gli italiani...


In Cina, lontanissimo da noi, gli esperimenti con le antenne sono già iniziati, la santa tecnologia sostituirà la terra santa e tutti i santi del mondo, gli angeli in colonna e tutte le madonne addolorate che ogni tradizione ha avuto e la tabula rasa diventerà realtà per tutti... Vacciniamoci subito, spegnamo quella cazzo di TV, spacciati per spacciati, scegliamo almeno di vivere serenamente i prossimi anni, non saranno tantissimi, la trappola mentale farà più danni di una peste bubbonica...

https://www.youtube.com/watch?v=4-ccliKfB28

giovedì 19 novembre 2020

LA FAMIGLIA SENZA DONNE


 



Ma se chiedessi ai miei concittadini cosa è la 'Famiglia Legnanese', in quanti saprebbero rispondere ? Eppure questa associazione esiste da 70 anni ed è la promotrice del Palio e anche di molte altre attività. C'è però una sorta di tallone d'achille in questa associazione: ma le donne, dove sono ? In una famiglia la donna è certamente la figura più importante, qui, in questa 'famiglia' speciale, non ce n'è nemmeno una con una carica sociale, anzi, ce n'era una nello scorso Consiglio, ora, dal sito è scomparsa pure lei...





Forse sarebbe ora di rinverdire i fasti, le 'quote rosa' danno sempre qualcosa... Così, è una riflessione da tempo di terza guerra mondiale, magari, quando ne usciremo, potrebbe essere una delle buone idee da prendere in considerazione, e Voi donne, non siate timide, proponetevi, siete o no la fonte della vita ??