Cerca nel blog

Visualizzazioni totali

venerdì 14 maggio 2021

VINTED: C'è TUTTO UN MONDO INTORNO...


 


14 maggio 2021, un bel venerdì con diverse emozioni...Il fatto di ricominciare a lavoricchiare è già di per sè una cosa bella, ma oggi di cose belle se ne sono infilate diverse e ve le voglio raccontare... Alle 11,00 puntuali come un orologio svizzero, caffè dal Tino e Ale Vicentini con un'amicizia virtuale nata su fb: un ragazzo che abita in zona san Martino di nome Gianni che , ho scoperto mi segue molto nella passione legnanese, sia per il reparto 'storico' e un filo e forse più condivide le battaglie che ho fatto in città negli ultimi 10 anni, è stato questo un incontro veramente gradevole e le notizie positive vanno sempre esaltate. Poi, non vi ho mai parlato di Vinted , una specie di social che mette in contatto un sacco di esseri umani europei che comprano e scambiano vestiti soprattutto ma anche scarpe, giocattoli, articoli per la casa, profumi, insomma ogni ben di dio, il loro motto e lo sottolineano nella loro campagna pubblicitaria nazionale è: svuota gli armadi da ciò che non usi e dai una seconda vita a oggetti destinati all'oblio... L'ho scoperto a febbraio credo e me ne sono innamorato perchè si fanno affari veramente fantastici e si fanno felici persone che con quei denari si possono ricomprare cose diverse e fino ad ora su una trentina di acquisti effettuati un solo inghippo per un articolo che si è perduto strada facendo. Su questo sito io sono 95% acquirente e 5% venditore, se siete in cerca di affari , nuovo o usato si trova di tutto... Oggi , dalla Sicilia una tal Claudia mi ha fatto davvero emozionare: ho acquistato una maglietta nuova con la scritta TOMMY spiegandole che l'avrei regalata a mio figlio, papà si Tommy, lei oltre ad avere avuto una cura deliziosa nello  spedire il pacchetto ha aggiunto un biglietto con 3 regalini per Tommy: un piccolo aereo a retrocarica, una trottolina e 3 caramelline morbide... Ho trovato la cosa davvero 'social', dalla Sicilia una ragazza così sensibile e carina.... Succede per fortuna anche questo, per me più che un abbraccio virtuale...



Nel pomeriggio poi, smontando un vecchio armadio ho trovato questo (vedi foto sotto), secondo voi potevo gettare nel cassone del legno sta roba qua ? Io mi sono rifiutato, però è stato bello scoprire quella fotocopia che da anni era appiccicata al fianco dell'armadio vicino alla scrivania dell'amico Lollo...



Ed infine, io e gli amici presenti non abbiamo avuto il coraggio di aprire questa confezione,  certamente più tossica dei vaccini sperimentali attualmente in voga... ( con data di scadenza ignota)


Direi che la giornata è stata pregna di emozioni, grazie a tutti i protagonisti, la convalescenza pare alle spalle e ogni giorno bisogna viverlo come fosse sempre l'ultimo, si ride e si scherza volentieri e ci si può emozionare anche con cose piccolissime, come quelle che vi ho raccontato...Pensateci, son sicuro che anche nelle vostre vite, certe volte anche delle apparenti sciocchezze , possono diventare indelebili ricordi carichi di emozioni...

giovedì 13 maggio 2021

ABBRACCI RICICLABILI


 

Nell'ultima settimana, ove ho ripreso un pochino a lavoricchiare, mi sono recato 4-5 volte alla piattaforma ecologica di via Novara e per ben 3 volte ho trovato  conoscenti che mi hanno voluto riabbracciare fisicamente dopo la vicenda vissuta un mese e mezzo fa... Bello, è stato bello in un luogo come quello incontrare per caso queste persone  e vederle desiderose di un abbraccio vero, fraterno, e sto parlando di conoscenti, non di vecchi amiconi. La discarica, come comunemente la si definisce, è il cimitero delle cose che non servono più anche se ancora funzionanti oppure il cimitero, passatemi il termine, di cose che avranno nuova vita in futuro... Si parla molto in questi giorni di Accam, cioè, l'inceneritore appena fuori Legnano di cui il circondario e non solo, si serve per eliminare volumi di materiale ingombrante, e negli stessi giorni, vediamo crescere alle spalle della piattaforma ecologica il nuovo impianto del biometano, cioè quel luogo dove conferiremo tutta la nostra 'frazione umida' per trasformarla in gas metano e in 'humus' fertilizzante per i nostri terreni. Del resto in un territorio urbanizzato come il nostro, e parlo del cosiddetto 'Alto Milanese' non possiamo far finta di ignorare il problema rifiuti, e non possiamo nemmeno ignorare 'i giri' di denaro che girano intorno, i famosi 'giri', che ricordano cose losche perchè attorno ai rifiuti, nessuno di noi sa che 'giro' c'è, paghiamo il servizio di raccolta , poi chissenefrega di cosa se ne farà....Diciamocelo. Due anni fa ebbi l'idea di salvare i libri dal macero e ancora funziona Girolibri a Legnano, ma a voler guardare, la 'discarica' potrebbbe portare con dei manager illumiati, diversi posti di lavoro per selezionare il materiale conferito, invece, di illuminati, da destra a sinistra ne vedo proprio pochi, ci sono rifiuti che valgono oro  e vengono confusi e mischiati alla tolla, vedo gente superficiale e gente che ne approfitta della superficialità, del resto teniamo tutti famiglia e fare le cose guardando la Luna e non il dito, è sempre difficilissimo... Il messaggio è per i vertici di Amga, e per il nostro giovane Sindaco e per quei soloni che vorrebbero insegnare a scoprire magagne che non scopriranno mai per collusioni di varia natura, e che non hanno il coraggio di fare proposte sensate e a sostegno della comunità legnanese... Mi avete tagliato fuori perchè rompo i coglioni, ma vi osservo, e si capisce tutto, dovrei fare denunce tutti i giorni, ma ho la 'testa per aria ora', mi avete fatto un po' perdere la voglia di collaborare per una Città più sincera e umana, continuate a fare finte battaglie sui giornaletti locali, mentre altri, fanno gli affaracci loro... Forza Legnano...

domenica 9 maggio 2021

FANO DI TUTTO PER RIDURCI COSI'




 Ciao a tutti, l'ematoma che ho ancora in testa e che si sta riassorbendo, non frena la mia voglia di vivere e vivere in un mondo che abbia al primo posto l'Essere Umano con tutti i suoi pregi e difetti. La notizia dello studente 18enne prelevato a forza da scuola perchè non voleva indossare l'inutile museruola di merda mi fa incazzare di rabbia, tanta rabbia...ma dove cazzo sta arrivando sta deriva ? Ma il sindachello di Fano che ha firmato l'ok, la dirigentella dell'Istituto scolastico, ma chi cazzo è ? Valerio, è un eroe per tutti i suoi coetanei e per tutti i giovani del mondo che nei prossimi anni hanno una prospettiva sociale da incubo... Ficcatevi in quel posto gli striscioni con scritto 'Andrà tutto bene'....Andrà tutto bene ai criminali delinquenti e corrotti che impongono ste cazzate, e tra questi ci sono i veri malati di mente della stanza dei bottoni, i cosiddetti 'globalisti' i quali a vostra insaputa vogliono cancellare nel giro di 10-20 anni Stati Sovrani, religioni e 'sfoltire' i 7 miliardi e mezzo di Esseri Umani.... Una follia che alla Shoah gli fa una pippa. Se non cominciamo a reagire da Popolo cosciente a ciò che stà accadendo, avremo condannato a morte i nostri figli e nipoti, i nostri nonni invece li abbiamo già belli che condannati... Faccio un appello a tutte le Forze dell'ordine, agli 8000 sindaci italiani, a quei medici e insegnanti che in nome dello stipendio garantito ESEGUONO ORDINI.... Porco di quel demonio, avete anche voi figli e nipoti, non potete pensare di essere esenti dalla stessa condanna, in questo momento siete tutti dei Kapò che al termine del servizio farete tutti la stessa fine dei poveracci come me e come noi che chiediamo semplicemente di vivere una vita normale e sociale con tutte le sue sfumature. Banchieri, guerrafondai, case farmaceutiche e Multinazionali sono un pastone unico che ci fa credere che la merda sia commestibile e la tragedia è che la maggior parte ci crede...Diomio perchè? Perchè ? Se ci arrivo io che sono un deficiente, come fate voi intelligenti, laureati a non capire? Oppure siete in malafede, pensate cioè che la tecnologia e la scienza o presunta tale siano a nostro servizio... L'inganno di Grillo l'ho provato sulla mia pelle, e quello che ci stanno propugnando i nostri 1000 rappresentanti nei due rami del parlamento sono l'evidenza della corruzione entrata nel sangue di milioni di opportunisti... Il mio compagno di banco di Consiglio comunale tra il 2012 ed il 2014 Riccardo Olgiati, quando ero in Ospedale mi ha mandato un messaggio di solidarietà e auguri per la guarigione, e io piangendo gli ho risposto: Rik, ti voglio bene come un figlio, ma tu ora sei un traditore e corrotto come tutti i delinquenti che galleggiano a 15mila al mese tenendo in stato di guerra un paese di 60 milioni di abitanti per un emergenza sanitaria che non esiste. Per questo non ti possso stimare. Se dovessi morire prematuramente, ricordatevi di leggere questo post, i prepotenti del mondo cancelleranno tutto, memoria storica compresa, gli esempi fantastici già esistenti in Cina, la dicono lunga...



E se ci piace davvvero sta merda, buon futuro a tutti i giovani del mondo, saranno scatole vuote telecomandate dal nuovo 'arianesimo' del 21° secolo...

venerdì 7 maggio 2021

TRE ANNI FA UNO DEI GIORNI PIU' BELLI


 
Se il 5 maggio rimane famoso per la dipartita di Napoleone o per lo scudetto gettato alle ortiche dall'Inter di Ronaldo, il 7 maggio per me rimarrà una data indimenticabile. Il Tommy è arrivato a garantirci gioie infinite e oggi è il suo compleanno numero 3... Oltre 1000 giorni di divertimento allo stato puro, non aggiungo altro, se non il post di quando sta creatura è nata...

Buoncomple Tommy !!



giovedì 6 maggio 2021

PARERE NON ESSERE E' COME FILARE NON TESSERE


 

Come sapete, mi entusiasma qualsiasi cosa riguardi la nostra città, ed oggi ho ricevuto in regalo due pepite d'oro che erano destinate alla discarica.... Cosa c'è in quel tubo ? Niente, un vecchio diploma del nonno... Fammi vedere .... Diomio che bello, due diplomi gemelli vecchi di 90 anni... Questi li tengo io........................



Ma non è finita qui...quella bici la vuoi ? Era dell'Anna lattaia... la guardo come un bambino guarda un nuovo giocattolo, mi viene in mente l'Anna coi suoi borsoni di cuoio neri che andava a consegnare il latte a domicilio, penso alla sua piccolissima latteria dove c'era di tutto nel cuore del borgo di san Martino, e tanti flash dell'infanzia: i topogigi morbidi li aveva solo lei, i ghiaccioli, e anche i bicchieri d'acqua quando non avevi nemmeno 10 lire in tasca.... Che regalo fantastico oggi, sono felice davvero come un bambino...