Cerca nel blog

Visualizzazioni totali

domenica 15 luglio 2018

UN MONDIALE VERAMENTE BELLO



Non so Voi, ma a me questa edizione russa dei mondiali è piaciuta molto, per quello che ho potuto seguire, l'ho trovata organizzata bene, una bella cornice di pubblico, Mediaset ce l'ha regalata in salsa seria e faceta, trattandola quasi come luogo sacro dove ovviamente la pubblicità la faceva da padrona... Vi è mancata la nazionale Azzurra ? Per una volta noi non c'eravamo, ma lo spettacolo ne ha perduto ? Non c'era nemmeno l'Olanda o gli Stati Uniti, secondo me, si sono divertiti ugualmente anche loro. Poi abbiamo conosciuto fenomeni poco noti, per un ignorantone come me, i big potevano essere CR7, Messi o Neymar e invece quanti bei giocatorini che ci sono nelle varie Nazionali, uno su tutti il belga Hazard, ma anche il suo portierone Courtois, nipote segreto del generale De Gaulle... Ma ne ho visti tanti bravi, ho visto belle partite, una su tutte Spagna - Portogallo 3-3, ho visto pochi falli, poche ammonizioni, ed il grande contributo del VAR, e poi la considerazione cardine: le Nazionali sono quasi tutte multietniche, addirittura la Nigeria aveva due bianchi... Meditiamo su sto fatto, meditiamo sul perchè la nostra Nazionale ha fatto fiasco, meditiamo sul progetto Inghilterra con obiettivo 2022, meditiamo sulle nostre squadre giovanili, questi sarebbero i temi da affrontare. Senza tifare è bello lo stesso, inizialmente ero x la Svizzera poi ho sognato una finale Croazia Belgio, sono arrivate seconda e terza, i francesi alla fine, culo si , culo no, sono sempre stati sul pezzo e la fisicità e la classe hanno pagato. Buona festa ai confinanti francesi, hanno 2 coppe, noi 4, e loro il bidet se lo sognano ancora di notte !!

Nessun commento:

Posta un commento