Cerca nel blog

Visualizzazioni totali

giovedì 30 novembre 2017

L'ARROGANZA DELL'AVVENTO


























Avrei voluto intitolare il post ' Filosofi, Concreti & Concretini', ma so già che qualcuno si sarebbe offeso per il gioco di parole, perciò sono andato sul soft, sostituendo 'calendario' con 'arroganza'. Martedi e mercoledi, due Consigli Comunali x cercare di ottenere delle promesse vere dal nostro sindaco (vale a dire condividere e votare a favore LE MOZIONI che non sono altro che patti di sangue con i propri concittadini, sono impegni veri, mica la carta straccia del libro dei sogni di ciascun gruppo politico). Io voglio anche accettare la buona fede di chi governa Legnano, ma vorrei, in qualità di Consigliere essere almeno ascoltato, vorrei aprire un dibattito, vorrei non essere catalogato come 'oppositore', perchè di fatto non lo sono. Ricordate l'enfasi che ho dato alla bellissima idea di vedere Legnano illuminata a festa nel periodo natalizio ? Un vero avversario politico avrebbe solamente sottolineato l'aspetto negativo (come han fatto in molti criticando la spesa eccessiva), io invece l'ho enfatizzata, ho detto MI PIACE ! Il post sull'annuncio degli eventi natalizi legnanesi, è balzato in testa a tutti i pensieri scritti da 6 anni a questa parte, questa enfasi è stata condivisa. Ma a qualcuno, questa enfasi non piace, perciò, meno si da retta al Berti e meglio è, quello li è un giullare, parla troppo, non fidiamoci. 










Questa è la sindrome dei tifosi del mandato Cozzus. Ma non perdiamoci d'animo, ci hanno appena consegnato (ai Consiglieri intendo) un piano triennale di mandato, il cosiddetto DUP dove c'è dentro di tutto, oltre 170 pagine di descrizione di tutti gli interventi che l'amministrazione intende perseguire, in tutti i settori e in tutti i capitoli possibili immaginabili. Come detto prima, bisognerebbe fidarsi, ma lo sappiamo tutti oramai com'è la storia: fidarsi è bene e non fidarsi è meglio, e aggiungerei: noi vi daremmo anche una mano, ma non tentate di fregarci. Passerei ora a raccontarvi quanto chiesto alla giunta e ai Consiglieri  nelle due serate del 28 e 29 novembre: Palazzetto: si chiedeva di impegnare il sindaco di annunciare il progetto di costruzione entro 2 anni: BOCCIATO (pur essendo nel programma elettorale non sono io che devo dettare i tempi). Arena del Palio: essendo un'opera smontabile, ho chiesto di sapere se entro il 31.12.18 si potesse pensare di fare la corsa nella nuova struttura nel 2019... BOCCIATO, si farà coi tempi e modi senza suggerimenti esterni...(sigh). Rimozione sacchi di indifferenziato e cartone dalla ztl del centro: si trattava di impegnare la giunta di far ripulire la sera dalle 20  alle 21 gli odiosi sacchi e le montagne di cartone che stazionano dalla chiusura dei negozi fino al mattino alle 7 in tutto il centro, un impegno minimo, ma anche questo ha avuto l'esito NEGATIVO. Ristrutturazione degli ex fienili del castello: è l'ultimo tassello che manca per rendere ancor più bello il 'Visconteo', ma proprio non ce l'hanno fatta ad ammettere che è una bella idea...BOCCIATO. Giardinetti di piazza Trento e Trieste: dopo 55 anni si chiedeva di un intervento corposo per mettere in sicurezza uno dei luoghi più frequestati da bambini di materne ed elementari . siccome ci stanno già pensando 'loro' non è il caso di dire si, quindi BOCCIATO. Spostamento della biblioteca all'ex tribunale: spesa per la ristrutturazione circa un milione e mezzo di euro, qui ascoltate me, sposteranno 'provvisoriamente' la biblioteca ed alcuni uffici, e li ci rimarranno almeno per 20 anni, altro che sogno di spostarla poi all'ex mensa Franco Tosi... Ovviamente BOCCIATO. Apertura della bretella/via Liguria: due anni fa Lega, Forza Italia e Flli d'Italia chiesero a Centinaio di aprirla a tutti, vanno al potere 5 mesi fa, e ovviamente cambiano idea, anzi x onestà dicono che stanno studiando qualcosa e la risposta quale sarà ? BOCCIATO. Webcam promozionale e nuovo sito internet del Comune: tutti d'accordo sul fatto che il sito sia un ginepraio dove spesso ci si perde, il valore della webcam turistica penso non l'abbiano nemmeno intuito, ma siccome lo propone il Berti del Movimento per Legnano, quale poteva essere l'esito ? BOCCIATO. Ah, ma non è finita qui, nelle interrogazioni abbiamo saputo che strategie per migliorare il decoro del sottopasso di via Vittoria/via Carlo Cattaneo non ce ne sono, prevista la disinfestazione del pisciatoio più famoso di Legnano, udite udite: 2 volte l'anno...Ma ci sono le telecamere... In alcune aree dismesse i cittadini denunciano il via vai di clandestini, ma l'assessora dice che è tutto regolare... Per finire ho chiesto di sostituire il cartello che all'uscita autostradale di Castellanza indica via Juker anzichè via Jucker,  aspetto qualche mese (3 al massimo) e poi se non lo vedrò corretto, prepareremo una mozione, vediamo se bocceranno anche quella, la concretezza tanto abusata nei proclami, vorremmo vederla applicata. Abbiamo già pronte 5 mozioni per il prossimo Consiglio, vediamo se qualcosa cambierà, nel frattempo godiamoci un Avvento spettacolare in piazza, ma dopo il 6 gennaio 2018, si ricominci a parlare di futuro,  è quello che interessa a tutti noi !


Nessun commento:

Posta un commento