Cerca nel blog

Visualizzazioni totali

lunedì 26 giugno 2017

PER UN CENTINAIO DI MOTIVI
























Nessuno poteva salvarlo il vecchio sindaco Centinaio e i motivi sono molti e si avvicinano alle tre cifre. Quando fin dall'inizio anche i suoi 'amici' non sono stati contenti, un motivo ci sarà, certo, gli 'amici' in politica non esistono, ma bisogna essere bravi a gestire le risorse, soprattutto quelle umane. Caro Alberto, tu non sei stato all'altezza di capire questo. Ma assieme a te, i tuoi collaboratori, i tuoi assessori, i tuoi consiglieri. Caro Alberto, dare dello 'scemotto', del 'ciurlandari' a chi ti ha regalato la gioia di provare l'emozione di essere Sindaco, non porta bene, anzi, porta malissimo e tu questo l'hai detto sia in privato che in pubblico ( e il ciurlandari, mi darà una mano anche una seconda volta). Il ciurlandari, vive la città camminando, ascoltando, tu l'hai vissuta nelle stanze, ti sei ingolosito della Città Metropolitana, perchè non ti bastava il lavoro che c'era da fare qui... Un centrosinistra che non sa interrogarsi, perde per forza, anche se avessimo chiamato Renzi in persona saresti tornato a casa a mani vuote. La città sente di non essere protetta a sufficienza, e tu non lo hai capito e non hai voluto ascoltare ragioni: hai tartassato per 5 anni, cosa potevi sperare ? Forse serviva almeno il volto nuovo, niente, nemmeno quello, tante chiacchiere, tanti annunci e concretamente oggi abbiamo poco di cui entusiasmarci per il futuro. Hai ragione, torna il passato, ma vogliamo dare a Fratus e soprattutto alla Lega, la possibilità di mettersi alla prova ? Fra 5 anni se l'uomo di Castano non avrà fatto vedere il suo valore, credo che subirà la tua stessa fine. La gente si lamenta molto spesso, non è mai contenta, questo è vero, ma ti ricordo che Sindaci vicino a te sono stati riconfermati, e uno su tutti che ha vinto una sfida civica in una città di 190mila abitanti ha stravinto 60 a 40, non perchè è simpatico ma perchè ha lavorato bene per la sua città. Uno, cento, mille Federico Pizzarotti, Walter Cecchin e tutti quegli esempi civici smarcati dalle logiche di partito... Le batoste servono, questa è una, basta aprire gli occhi e studiare la situazione, quella di oggi non sarà uguale a quella del futuro 2022.

2 commenti:

  1. quanti consiglieri comunali under45 abitanti a Legnano ci sono in questo Consiglio Comunale?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. di preciso non te lo so dire, però fai il conto che il Consiglio cambia per 20/24...Della vecchia guardia rimangono solo Rosaria Rotondi, Berna Nasca, Centinaio (che probabilmente lascerà) e Munafò /che con ogni probabilità diventerà assessore. Giovani ce ne sono e ci sono anche almeno 10 donne, non male direi...

      Elimina