Cerca nel blog

Visualizzazioni totali

giovedì 23 marzo 2017

S.QUAGLIA.NDOSELA



Bèh, la notizia di ieri dell'accordo Lega Nord-Legnano Futura, ha lasciato un po tutti sbigottiti, le 5-6 ore passate al telefono dopo pranzo la dicono lunga, anzi lunghissima. Legnano Futura significa Stefano Quaglia, ex tesserato PD ed ex collega per la creazione di una lista civica che fosse tale, mai lo si poteva pensare nuovo paladino di supporto di un centrodestra dilaniato dall'interno, tanto è vero che l'alleanza con Forza Italia non è ancora stata ufficializzata anche se pare scontata. Dopo un faticoso lavoro di sistemazione di equilibri, sembrava più logico aderire ad una sorta di accordo civico con una candidata 'forte' e nel caso di mancata vittoria si decideva 'chi far vincere' al ballottaggio, invece, viene dimostrato in questo caso, che 'rischiare' di rimanere a bocca asciutta, proprio non piace, e allora faccio gli auguri a Stefano che possa trovarsi bene in quel gruppo, il quale parte avvantaggiato dai simboli che si porterà appresso, ma attenzione, le rivalse personali, spesso sono foriere di risultati controproducenti, questa mossa di 'coerente' non ha proprio nulla di buono, nè per la persona Stefano Quaglia, nè per il gruppo del cdx, segnale evidente di debolezza e di disperazione (cosa non si fa x mettere insieme 4 voti in più). Vorrei andare a riprendere i verbali del periodo 2002-2012 per vedere cosa ci si raccontava in Consiglio Comunale quando Fratus era dapprima Assessore e poi vicesindaco, vorrei sapere da Stefano Quaglia cosa ne pensa quando vedrà nelle liste degli alleati un certo Paolo Bulgari oppure sapere come farà a mantenere rapporti leali con chi c'era all'epoca della tangentopoli di piazza san Magno (2005-2006), insomma, se per fare un dispetto a Centinaio ci si ammazza buttandosi da un burrone, non mi sembra proprio il massimo dell'azione politica coerente. Però va bene, si prende atto e magari l'elettorato apprezza, come si fa a dire in maniera preventiva ? Un' amica mi ha segnalato uno dei miei vecchi post, vale la pena rileggerlo, questa sarebbe la politica  appassionante anche per tutti i cittadini legnanesi...

Nessun commento:

Posta un commento