Cerca nel blog

Visualizzazioni totali

domenica 5 marzo 2017

IL LOCATI CHE UNISCE























Questo è il volto del dottor Piermarco Locati, qualcuno lo ha già visto sulle testate locali, questo è l'uomo che potrebbe diventare il nuovo Sindaco della Città del Carroccio, peccato non potrà diventare Supremo Magistrato nell'anno in corso in quanto appare quasi certo che le consultazioni amministrative, slitteranno all'11 giugno, con ballottaggio 15 giorni dopo... Il primario dell'unità vascolare dell'ospedale di Legnano tra poco lascerà il suo lavoro e si potrà quindi dedicare a tempo pieno all'amministrazione di Legnano, sostenuto da diverse liste Civiche. Non servono pagine di curriculum per quest'uomo, è stimato senza se e senza ma da chi lo conosce da tempo immemore, avendolo conosciuto pochi giorni fa, pare la persona giusta, la speranza per una donna Sindaco a Legnano dal 2017, viene pagata a 50 dai bookmakers inglesi... ( quindi la speranza è ridotta al lumicino). Il dottor Locati però dovrà fare una scelta forte e coraggiosa: la Lega Nord lo ha scaricato, una minima parte di Forza Italia ( capitanata dall'ex sindaco Cozzi) non lo desidera (ma l'altra si), per NCD andrebbe bene, a questo punto, le differenze le faranno le liste civiche, che saranno quest'anno molto temibili. Solo un gruppo di intelligenze legnanesi potrà portarlo alla vittoria elettorale, e se si arriverà ad accendere tutti il semaforo verde, il dottor Locati diventerà il nostro nuovo Sindaco per la stagione 2017-2022.
Sarebbe un' impresa titanica, far fuori tutti i partiti in un colpo solo, si perchè con Locati candidato Sindaco sostenuto da liste civiche trasversali, rimarrà solo il dubbio di chi andrà al ballottaggio, se l'uscente Centinaio o il già perdente Fratus... Per completare l'opera sarebbe  bello andare al ballottaggio contro Movimento 5 stelle, per far fuori anche l'ultimo partito, ma questo forse  è chiedere troppo...


Nessun commento:

Posta un commento