Cerca nel blog

Visualizzazioni totali

lunedì 27 febbraio 2017

NE CARNE, NE PESCE...
























Domani sarà il giorno della verità per capire se il cosiddetto Centrodestra legnanese andrà compatto a sfidare Centinaio oppure si spezzerà e diventerà Lega e Centrodestra comprensivo di FI+NCD+ Civiche... Le indiscrezioni sono diverse e fin che sono indiscrezioni rimarranno tali, volevo solo sottolineare la differenza tra una indiscrezione che esce dalla bocca del dott Locati:
e l'arroganza Leghista di voler imporre il candidato Fratus ad una eventuale coalizione di centrodestra, solo perchè 'questa volta tocca a noi'... Il titolo del post parla chiaro e se non si è ancora capito, la carne ed il pesce sono rappresentati dal sindaco uscente Alberto Centinaio e dall'aspirante omologo Giambattista Fratus. Il perchè del NO a Centinaio è fin troppo noto, non devo aggiungere altro ( i suoi gruppi di sostegno lo hanno ampiamente messo in dubbio e criticato), come novità di cui non ho mai parlato, aggiorno e avviso il mio deciso NO anche all'ex vice sindaco di Vitali. Vi ricordate nel 2012 cosa successe 3 mesi prima delle elezioni ? Il Trota in Regione per un peccato chiamiamolo 'veniale' utilizzò 20mila euro di denaro pubblico in maniera sconsiderata, i giornali 'cavalcarono' questa cosa ed i leghisti rimasero delusi da sta roba: il figlio di Bossi fa il furbetto pure lui ? Tracollo alle amministrative, perdite tra i 5 e i 10 punti percentuali in tutti i comuni lombardi e del nord in genere, Fratus lo superai pure io da illustre sconosciuto, arrivò quarto nel 2012 e questi hanno di nuovo il coraggio di riproporlo ? Dai, è anacronistico riproporre un candidato anziano di carriera politica e stroncato con un misero risultato 5 anni fa. Fratus poi ha commesso un errore di cui i giornali ne hanno anche parlato con scandalo, ma la gente comune fa fatica a discernere, ha ricevuto un incarico 'sindacale' scavalcando un regolare concorso, a me sta cosa non è mai andata giù e all'ex collega di Consiglio Comunale gliel'ho anche detta, Lui mi ha risposto: è tutto regolare. Valutate voi...

Potrei linkarne diversi di articoli, se avete voglia e tempo, andate su google e digitate 'fratus pedemontana', li si pesca qualsiasi cosa, non sono cose scritte da me, li tutto il meglio della politica dei favori e raccomandazioni... Poi ragazzi, basta con ste menate che debbano decidere le segreterie provinciali o regionali, ci sono sezioni locali che conoscono la città? Scelgano loro, si impari ad adottare il sistema democratico delle PRIMARIE, lo ripeto un post si e l'altro pure... Ci sono due strade cari leghisti legnanesi e due sfide da scegliere: volete Fratus ? Bene, vi auguro di andare da soli e perdere per la seconda volta. Rinunciate a Fratus ? E' l'occasione per tornare in maggioranza e governare con le altre forza di Cdx, chiamiamole cosi, per 5 o 10 anni ancora. Del resto, non vi perdonerò mai la grandissima cazzata di esservi fatti sfuggire la candidatura di Carolina Toia, con lei alla guida del centrodestra legnanese sarebbe stata vittoria al primo turno, ma un cretino non lo ascoltate mai... Domani quando vi incontrerete tenete a mente queste cose: il Movimento civico stavolta porterà a casa un risultato notevole, la gente vota anche i simboli, ma spesso anche NO, scendete dal piedistallo della gerarchia partitica, risulterete anche più simpatici. La politica è mediazione ma soprattutto a livello locale ascoltate i 'rumors' di chi vive la Città tutti i giorni...E poi l'obiettivo numero uno è il bene di Legnano, non la spartizione delle poltrone, stampatevelo in quel cervello donato gratis dal buon Dio. Non voglio andare oltre, la vita è razionalità e anche scommessa, 'proponete' al dottor Locati un paio di validi assessori da mettere in Giunta, mettete insieme un programma condivisibile per la Legnano del terzo millennnio e conterete qualcosa anche voi, se invece siete convinti che la minestra riscaldata che avanza, sia la soluzione per il futuro, provateci, andrete a sbattere, ne sono certo.
P.S. Vorrei comunque sottolineare e rimarcare che i signori Fratus e Centinaio, non sono dei delinquenti, anzi, è quel ruolo li di primo cittadino che non fa per loro, tutto li, più volte ho dichiarato che nemmeno io sarei adatto... Cosi siamo almeno in tre...

Nessun commento:

Posta un commento