Cerca nel blog

Visualizzazioni totali

sabato 4 febbraio 2017

IL CIURLANDARI E L'INADEGUATO


Questa mattina ho speso del tempo per ascoltare l'assemblea della lista civica Insieme per Legnano, per capire le loro intenzioni sul futuro della loro 'spinta'... La sala Ceccarelli era sempre quella, cioè quella del 'funerale' di riLegnano di poche settimane fa, c'era più reparto gerontologico rispetto ai giallo fluo, ma il clima positivo, per qualcuno addirittura una favola. Scopro fingendomi sorpreso che anche IxL non voleva la ricandidatura di Centi, ma alla fine non essendoci stati altri competitor, si sono accontentati. Voi sapete che la trasparenza e la genuinità fanno parte del mio essere, ed allora ho preso la parola anch'io (l'assemblea era aperta a tutti i cittadini) facendo notare alcuni aspetti: riLegnano si ritira, dichiara di non voler più Centinaio sindaco, IxL lo accetta come ruota di scorta visto che non hanno trovato alternative, il PD è spaccato sulla sua candidatura ma con un opera mediatica lo esalta come un re, IdV non la si considera nemmeno più come forza politica e nemmeno dei Verdi si ha il coraggio di menzionare. Ho aggiunto la mia freccia dicendo: 'caro Alberto, ci conosciamo da 30 anni, nel 2012 ti ho scelto come il sindaco del cambiamento, ora dopo 5 anni dico che non sei più il candidato che serve a questa Città'. Mi guardava con il suo solito sorriso che non ammette autocritica, poi l'assemblea ha fatto la votazione, è rientrato con applausi non certo convinti ed è subentrato il bon ton da ipocrisia classica, lanciate le sfide per il futuro, basta musi lunghi, i vecchi verranno sostituiti dai giovani ma dopo un po di pratica e alla fine doveva venir fuori la sua battutona di grande spessore: 'per quanto riguarda il mio amico Berti, cosa volete che vi dica, lo convincerò anche la seconda volta, come si dice a Legnano, l'è un ciurlandari' risata dell'assemblea e risposta immediata: 'il sogno te l'ho regalato una volta, e per quanto mi riguarda può bastare'. Poi finisce tutto a tarallucci e vino, ma ho proprio idea che sta volta caro Centi sarai uno dei nove che andrà in opposizione assieme ai 5 stelle, sei inadeguato al ruolo e non ti vuoi convincere di questo, peccato, ci darai buoni consigli per i prossimi 5-10-15 anni, come avete un po sognato parlandovi addosso.... Auguri a tutti e buona campagna elettorale !!


senza parole...

Nessun commento:

Posta un commento