Cerca nel blog

Visualizzazioni totali

venerdì 28 ottobre 2016

PROFUGANTI LEGNANESI































Wè, siamo in sessantamila abbondanti a Legnano, si sa, ognuno tenta di campare come può, si vive di lavoro. espedienti, di rendita, insomma, ciascuno ha un obiettivo davanti per cercare di trovare un boccone quotidiano e magari qualcosa di più... Mastro strumentalizzatore capo coi suoi soloni, questa settimana, ha pensato di di dare risalto ad un bel gesto fatto in particolar modo da un ex dipendente Tosi con l'aiuto di due ragazzi ospiti in via Quasimodo, loro, hanno ripulito l'esterno della cappella dell'indimenticabile Franco Tosi e familiari, il sindaco ha fatto sua l'iniziativa e giustamente ci ha messo il cappello con tanto di contorno. Enfasi totale, chiamata tutta la stampa locale x ringraziare il vero promotore, Giorgio, e per enfatizzare il lavoro di 5 giorni x strappare rovi e piante selvatiche da parte di 2 ragazzi ospiti di via Quasimodo ( ora vedremo quanta cura verrà messa x mantenere questo 'ordine', si sa che la natura, se non viene curata, ci pensa lei a continuare il proprio corso). Ma cosa c'è di strano in tutto ciò ? Torniamo indietro di 3 settimane: un ragazzo ruba un cellulare ad una diciottenne vicino alla chiesa della Barbara Melzi, colpendola al viso e lasciandola a terra, la sera la polizia ritrova il cellulare presso via Quasimodo  dove sono alloggiati questi ragazzi che continuano a chiamare 'profughi', il ragazzo scappa non si presenta più nella casa, ma badate bene: 'non è stato lui'. I giornali ne parlano solo qualche giorno dopo e mi domando come mai il sindaco o l'assessore preposto, non abbiano convocato una conferenza stampa, almeno per dire: 'ragazzi, cosi non va bene'... ( tutte notizie che avete letto su giornali cartacei e online). Bene, allora: fa comodo usare volontari e ragazzi di colore x farsi belli, si diventa 'eroi', se invece si compie 'qualche marachella' (furto e violenza), si fa silenzio x non scatenare le ire razziste... Aaaahh evviva le trasparenze opache ! Eppure di persone che meriterebbero la prima pagina tutti i giorni ce ne sono a iosa secondo questo metro di giudizio centinaiesco: penso ai pendolari che per meno di 1500 euro al mese sono costretti a fare spesso viaggi da incubo, penso ai figli che devono accudire il vecchio padre o la vecchia madre da mesi e mesi, pulendogli il culo e le piaghe, penso a quelli che con una misera pensione non possono permettersi di accendere il riscaldamento, penso a tutti i volontari di qualsiasi associazione che in silenzio fanno il loro, senza chiedere prime pagine x essere complimentati dalla folla... Questo finto buonismo a pagamento mi fa vomitare, mi fanno vomitare tutte ste persone che usano i poveracci per costruirsi un immagine, tutto ciò che è assistenza istituzionalizzata è profumatamente pagato e c'è gente che ci lucra senza vergogna. E qui mi rivolgo anche a coloro che di questo ci hanno costruito un lavoro: bello assistere le persone se c'è un progetto finanziato, poi scaduto il mandato, se non ci sono + soldi, dal giorno dopo devi dire: rangiàs, non sei più a mio carico...  L'ipocrisia sinistroide e cattocomunista è esattamente questa roba qui, l'altra sera in Consiglio Comunale hanno fatto passare una delibera a maggioranza su problemi di altro livello, difficili da spiegare (inceneritore di Borsano), ma pur non avendo nulla di certo anche i consiglieri di maggioranza senza fare una domanda hanno pigiato il bottone del 'va bene', va bene perchè l'abbiamo proposto noi, mica per convinzione ( 2 anni fa si scelse una strada completamente diversa e li si scelse all'unanimità, per dire)... Ma cosa lo dico a fare ? Prenderò del razzista e chissenefrega, l'ho già spiegato altre volte che senza progetti per il futuro si temporeggia e basta. Al cittadino normale, spetta pagare e seguire le regole demenziali di una burocrazia allo sbaraglio, una giustizia allo sbaraglio, a colui che delinque o non sta alle regole, c'è sempre l'aspetto umano da tirare in ballo... Siamo un po tutti stanchi di queste pantomime, meritiamo qualcosa di meglio...

1 commento:

  1. Il partito preso ha dirottato il buon senso dei primi e degli ultimi; è colpa di chi?

    RispondiElimina