Cerca nel blog

Visualizzazioni totali

venerdì 2 settembre 2016

SCUSAMI DON, FACCIAMO CHIAREZZA


Don Angelo.............

Non pensavo di scatenare tanto putiferio sulla questione, o meglio, mi sono meravigliato dell'incredibile interesse da parte del popolo del web... E non pensavo nemmeno di ferirti con il nomignolo di Don Dollaro, questo nomignolo non l'ho inventato io, l'ho sentito in giro e mi ha fatto sorridere, soprattutto per il suono. Non volevo assolutamente dirti che sei un avido, ma questo l'abbiamo chiarito al telefono questa mattina. Scusami. Mi hai ripetuto più volte che mi vuoi bene, ed è per questo che scrivo questo pensiero, ma in questa vicenda, ci sono un sacco di attori che forse 'hanno preso troppa confidenza' coi palazzi, e fermarsi un attimo a riflettere forse fa bene a tutti. Forse anche il paragone con Don Albino è stato forte, ma tu Don Albino non lo hai conosciuto, e forse anche noi ci conosciamo in maniera superficiale, diciamo che siamo più 'empatici' che conoscenti, io non frequento più parrocchie da oltre 10 anni, ma sono stato plasmato li, tra incensi e canti liturgici. Anch'io da buon essere umano scrivo a volte delle inesattezze, e qualche tuo parrocchiano sul web mi ha bacchettato per bene, uno dei tanti mi ha definito 'il capellone dei 5 stelle'....Ci faccio una risata, giuro però di non utilizzare più quel nomignolo che voleva solo strappare un sorriso e invece ha avuto un effetto contrario. Per il resto, massimo rispetto, non ho aperto polemiche, ho sollevato un coperchio e come hai visto, nel pentolone c'è tanta roba, tante opinioni diverse, il signore che c'è nella foto in alto assieme a te è uno che farebbe di tutto pur di rimanere a Palazzo Malinverni per un altro lustro, e le sta provando tutte per accontentare tutti (gli elettori), ma non ce la farà, ha dimostrato ampiamente i suoi limiti, e mentre tu mi telefoni per una chiacchierata chiarificatrice, lui e i suoi sodali fanno fatica ora a salutarmi, ne sei stato anche testimone, ma il mondo andrà sempre avanti, con le sue debolezze, con i suoi peccati...
P.S.
Nella sostanza del post precedente, rimane comunque valida la mia proposta: niente palazzi e un grande centro di aggregazione sportivo x fare business e creare opportunità per i giovani lavoratori, potresti proporre 'la prima cantera per gli sport', se non la fai tu, cercherò di realizzarla con pubblico e privato nel quinquennio 2017-2022, se ce ne fossero 2, tanto meglio, i giovani del futuro crescerebbero più sani e abituati alle regole...

Nessun commento:

Posta un commento