Cerca nel blog

Visualizzazioni totali

mercoledì 20 luglio 2016

STIAMO CALMI E' LA MENSA 2




L'immagine che vedete qui sopra è del 1940 circa, a destra la vecchia Stamperia Italiana poi De Angeli Frua scomparsa nel 1974 e a sinistra il convitto costruito nel 1923 e che ancora vediamo all'angolo con via Cairoli. Nello spazio antistante c'era la villa del direttore di fabbrica e proprio in basso a sinistra la scultura della famiglia, salvata e posta 'casualmente' nel cortile di villa Jucker sede della Famiglia Legnanese. Nel 1955 la fabbrica chiuse, il convitto fu venduto alla Franco Tosi che lo trasformò in mensa e dopolavoro, mentre il terreno della villa fu venduto a privati che nel 1961 diedero a Legnano un nuovo condominio, sede oltre che di numerosi appartamenti, anche del vecchio Hotel Europa poi Elitis di piazza Frua. Ecco, potrebbero essere gli ultimi mesi di vita del dopolavoro ex convitto, il commissario Lolli, con piglio deciso ha decretato la chiusura dell'intera area, parcheggio compreso, tutto pronto per l'alienazione del bene come scritto chiaramente nell'articolo da poco messo in rete da LN

Prima o poi, logicamente doveva arrivare questa notizia, e figurati se qualcuno si è degnato di renderla pubblica ( come afferma Lolli, sono 2 anni che si sa di questa cosa). Vorrei sapere anche se il Comune è in prima fila per l'acquisto della palazzina del tennis Bonfiglio come annunciato nella recente manifestazione di intitolazione del luogo, sarebbe un peccato non acquisire almeno quella. Dunque, il vecchio convitto difficilmente arriverà al secolo di vita, la posizione è troppo invitante per non procedere ad una speculazione edilizia, credo nessuno abbia un idea di recupero per quel luogo, ma non disperiamo, potrebbe succedere di tutto...


Sinceramente, quando guardo questa costruzione, la osservo, la amo, poi mi domando: mi sa che tra poco non ci vedremo più, tutto cambia, cambiamo noi, cambiano usi e costumi e la testimonianza spesso non ha più senso di esistere...La dentro migliaia di vite consumate per il lavoro, migliaia di vite che hanno mangiato e trascorso piacevoli pause, gente che si è anche sposata nella vecchia cappella esistente fino a che è rimasta della De Angeli Frua. Peccato, ma mi raccomando, se a qualcuno viene una idea fantastica per il riutilizzo, si faccia avanti, a noi piace tanto l'idea della testimonianza perpetua...


















Nessun commento:

Posta un commento