Cerca nel blog

Visualizzazioni totali

lunedì 16 maggio 2016

DUE PREFERENZE, PASSATEPAROLA



























Elezioni amministrative 2016, due novità fondamentali: le liste che si presentano nei comuni con più di 15.000 abitanti dovranno essere composte x due terzi da uomini e per un terzo da donne o viceversa, se non ci fossero queste condizioni, la lista verrebbe bocciata. La seconda cosa importante è la doppia preferenza, vale a dire che si potrà scegliere un uomo ed una donna, non due donne, non due uomini, nel caso uno sbagliasse, vale la prima preferenza scritta. Sembra una banalità, invece è una possibilità in più che ci viene data, per riequilibrare in qualche modo la 'parità di genere'.
Ditelo ad amici e parenti, ditelo ai vostri conoscenti, dite a tutti loro di scriverla la preferenza, perchè queste elezioni amministrative, sono le uniche in cui possiamo scegliere i nostri rappresentanti.
Se poi non volete andare a votare perchè uno vale l'altro, fate Voi, ma chi ha intenzione di scegliere,  scelga, ora ha una possibilità in più !


Nessun commento:

Posta un commento