Cerca nel blog

Visualizzazioni totali

venerdì 12 febbraio 2016

SOS A POLINOMIA


Ho appeso la cornetta poco fa, dall'altra parte del filo c'era l'ing ROSSI, che non è una persona generica come si suol dire, bensì colui che ha curato nei minimi particolari il PGTU, Piano del Governo del Traffico Urbano. Mi sono presentato, dimostrando di averlo seguito nelle numerose conferenze tenutesi a Legnano e ho chiesto: "ma quando mai si è parlato di Cadorna a due corsie " ?
Non è scritto da nessuna parte, e Lui sostiene che il Cadorna non sarà a due corsie, ce lo dirà GIOVEDI 18 FEBBRAIO ore 18,30 in sala degli Stemmi ove è stata convocata una commissione apposita.
SONO INVITATI TUTTI I CITTADINI DI BUONA VOLONTA' CHE VOGLIANO ASCOLTARE CON LE PROPRIE ORECCHIE, CIO' CHE VERRA' DETTO IN QUELLA COMMISSIONE 
Commissione che ha poco senso (perchè l'appalto dei lavori è stato assegnato), e convocata con colpevole ritardo, dopo le infinite richieste di chiarimenti che sono lontane 2 mesi dalla data odierna. Sono state scritte molte imprecisioni, dice l'ingegner Rossi, e allora andiamo tutti ad ascoltarlo. Nella logica dei fatti, questa commissione o incontro pubblico andava fatto immediatamente, ma gli ignoranti siamo sempre Noi e gli Illuminati sempre loro, gli amanti della 'democrazia' e della trasparenza. Credo sarà necessario trasferire la Commissione in Sala Consiliare dove potranno prendere posto almeno 100 persone, più testimoni ci sono più ci convinceremo o NO delle parole che ci verranno dette. Rimane una considerazione finale e politica da fare: questa Giunta col suo Capitano, proprio non ce la fanno a fare una buona figura nei confronti della cittadinanza, spero molto di vedere giovedi sera rappresentanti della Croce Rossa e Bianca, dei Vigili del Fuoco, della Confcommercio, dell'ALI, della Confartigianato, dei Comuni di Cerro e San Vittore, delle forze politiche cittadine e regionali, del mondo dell'Associazionismo e del Palio, dei presidenti delle società sportive, dei Sindacati, delle Forze dell'Ordine e di tutti quelli che ho colpevolmente dimenticato, che ci tengono alla loro Città, per viverla meglio con meno problemi possibile, non vorrei mai che sto Cadorna si riduca ad un ammasso di lamiere con 4 o più ruote nelle ore di punta...



Nessun commento:

Posta un commento