Cerca nel blog

Visualizzazioni totali

martedì 12 gennaio 2016

DUE SODDISFAZIONI AL GIORNO... (is meil che uàn)














Al di la dello strafalcione del titolista che doveva scrivere 2017, la notizia bella è che un gruppo di legnanesi con una valanga di entusiasmo, è riuscito a convincere l'assessore a mettere in cantiere un Capodanno dal vivo nella nostra città. Se vi ricordate la proposta partì da un post del primo gennaio 2016, poi testata su Facebook, con grandi commenti entusiastici, e con pochissime critiche sull'eventualità di organizzarla. Con forza, Max Pisu sostenne l'idea e a pari entusiasmo il nuovo Gran Maestro, Alberto Oldrini... I likes poi fanno il resto, commenti a decine, proposte a decine, questo è il bello della rete ! Diciamo che anche se fossimo stati citati nell'articolo non ci avrebbe certamente offeso, ma queste sono cavolate, l'importante è arrivare all'obiettivo.
http://danielebertisindaco.blogspot.it/2016/01/e-iniziato-il-2016.html   Quindi ora cominciamo un po tutti a fantasticare, a proporre qualcosa di spettacolare, potremmo meravigliarci anche di noi stessi !  Altre volte si dice che i guai non arrivano mai da soli, spesso in compagnia, ma stavolta girando in positivo, le belle notizie arrivano anche due alla volta: ci si comincia a preoccupare della gestione del nuovo Teatro Tirinnanzi, o Legnano, dal 5 aprile, li in piazza 4 novembre inizierà a cambiare qualcosa, e servirà il massimo dell'intelligenza per sfruttare al meglio quel luogo. La soddisfazione consiste nell'aver scritto mesi prima certe cose ma nessuno ti ha cagato perchè non capisci nulla per poi ritrovarti le stesse problematiche in un trafiletto in cui si grida aiuto, ecco, si, la sensazione diventa unica...

Non si sa bene ancora cosa fare, dopo 4 anni di tempo, ancora gestioni provvisorie in attesa di un bando... Forti.
Era il 28 ottobre 2015 per la precisione:
Bene, come martedi 12 gennaio sono soddisfatto, attendiamo sviluppi in entrambe le vicende, vicende di spettacolo e spettacolari, giusto partire da lontano per la prima iniziativa, un po meno giusto essere ancora qui e cercare di sapere cosa fare per la seconda...


Nessun commento:

Posta un commento