Cerca nel blog

Visualizzazioni totali

giovedì 10 dicembre 2015

L'ALBERO CHE NON PIACE PROPRIO


























Sta cacchio di doppia piramide a base quadrata proprio non piace a nessuno...E come dare torto ai legnanesi che la criticano ? Non è natalizia, non trasmette emozioni, è proprio il simbolo del nulla, non del Natale. Legnano, punto di ritrovo per un sacco di gente che viene da fuori, ha questa immagine qui, si trovano denari per finanziare qualsiasi cosa, ma un abete emozionante NO. Forse perchè è troppo pagano ? L'altra sera ho assistito ad un bel concerto a san Domenico, finanziato dal Comune come quello del 5 e i due prossimi ai SS Martiri e a S Magno...Si, li a fine concerto ci si bulla di essere stati bravi coi soldi di tutti, mentre un bell'abete emozionante non porta voti, non ti fa sedere in prima fila col codazzo, e nessun maestro ti potrà chiamare erroneamente dottor Centinaio... Chiamali scemi, i maestri dei tentativi di procurarsi consenso, sarà pure Natale, ma anche qui come a Napoli, nessuno è fesso, di fronte a tanta povertà di idee poi...
Un semplice albero per dare ancora un'idea natalizia, preso a nolo alto 5 metri non sarebbe costato + di 2000 euro...


















Grazie come sempre al mio amico Adri, con poco riesce sempre a farci sognare...

2 commenti:

  1. Sono da poco rientrato a casa o visto quel Obrobrio chiamato albero di Natale messo in piazza che dire tanti commenti evito x non cadere sul blasfemo ma da Legnanese mi sento davvero SCHIFATO e vergogno al pensare che e' costato la bellezza di euro di noi cittadini distinti saluti Mocchetti Christian

    RispondiElimina