Cerca nel blog

Visualizzazioni totali

venerdì 27 novembre 2015

PICCOLI LEO MESSI CRESCONO


Questa notizia difficilmente sarà ripresa da qualche testata giornalistica, e allora, lasciamo una testimonianza sul web con questo post perchè c'è sempre un perchè su quello che succede. Nell'ambito dei giochi della gioventù, il Comune ha organizzato un torneo di calcetto per i ragazzi delle scuole medie cittadine che sono 6; Tirinnanzi, Barbara Melzi, Carducci/via Parma, F.Tosi, Bonvesin de la Riva, Dante...In collaborazione con gli insegnanti di educazione fisica delle varie scuole, uno dei responsabili dell'ufficio sport Federico Fincato. mi ha coinvolto come arbitro dell'evento, assieme all'ex vigile urbano Marco Carnelli. Quindi, questa mattina, una sessantina di ragazzi delle annate 2002,3,4 ed alcuni fuori quota 2001, si son dati battaglia nei due campetti in sintetico al bocciodromo comunale di via D'Azeglio, sul terreno calcato per anni e anni, dal 1913 al 1921 dalla prima squadra del glorioso Legnano, poi dalle stelle divenute famose come Gigi Riva, Novellino, Marco Simone e tantissimi altri. Detto questo, via alle partite della durata di 15 minuti cadauna nei due campi paralleli, tre squadre da una parte, tre dall'altra chi fa più punti va in finalissima, e a seguire finale per il terzo posto e per il quinto. Si comincia alle 9 e 30 circa per concludere a mezzogiorno circa. Classifica finale, vittoriosi 'i nani' della Carducci in tenuta verde che battono in finale i 'grandoni' e fortissimi della Barbara Melzi per 3 a 2, finale per il terzo posto vinta dalle Tosi sulle Bonvesin e nella finalina, le Dante battono per 2 a 1 con gol allo scadere le Tirinnanzi. Gli insegnanti si chiedevano o si aspettavano una visita dell'assessore Tripodi (sport) o Bottalo (istruzione), non è arrivato nessuno, hanno fatto spallucce e mi hanno chiesto se si poteva scrivere qualcosa su Legnnaonews, ho suggerito loro di mandare qualche foto e i risultati che magari ci scappava la notiziola... Tutto bello direi, vedere poi che in finale i piccolotti, fisicamente parlando, portano a casa il trofeo virtuale, è stato bello, lo sport è imprevedibile e quando si entra in campo con un po di sufficienza, capitano anche ste cose qui... Una bella pagina di sport, i ragazzi felici di aver saltato una lezione sicuramente più noiosa, e quanti bravi, ma bravi bravi bravi...Auguri a tutti Loro, alcuni li conosco perchè giocano o hanno giocato nel Legnano lilla, fra qualche anno li aspettiamo sull'album della Panini !!!

Nessun commento:

Posta un commento