Cerca nel blog

Visualizzazioni totali

domenica 6 settembre 2015

IL MEZZO SECOLO TIRA (storia di una tradizione già vincente)


Iniziò da Palazzo Malinverni la 'saga' della celebrazione del mezzo secolo legnanese, da una idea semplice semplice, come quella di Zuckerberg, chiesi aiuto a Legnanonews per pubblicizzarla e in un battibaleno si formò il comitato promotore 1963 che avrà l'onore nella storia di essere stato 'il primo',quello che ha lanciato la sfida per il secondo e cosi via...
Non è facile organizzare un' adunata di questo genere, perchè ci si ritrova ed ognuno ha un'idea, se c'è empatia di gruppo, ci si adatta e si coinvolge altra gente e alla fine, salta sempre fuori l'idea migliore. Noi del '63 siamo partiti con un progetto e ne abbiamo realizzato un altro, cosa che mi pare sia successa un po anche con gli amici più giovani del '64 e del '65, e statene certi, succederà anche l'anno prossimo coi giovanotti del '66...



Linko gli articoli di Legnanonews anche per farvi leggere quanto interesse sull'evento, articoli cliccati 4000-5000 volte, non male, si è capito da subito che sarebbe stato un successo...
Personalmente, ma è stata un opinione largamente condivisa, la nostra festa del 21 giugno 2013 è stata semplicemente INDIMENTICABILE, sono quelle sensazioni uniche, che ti fanno rivivere mezzo secolo di vita in poche ore, credo sia stato cosi anche per gli altri, eventualmente qualcuno sui commenti potrà descrivere qualcosa in più, ma credo che indimenticabile sia il termine più azzeccato.
Questi sono stati gli amici del '64 a continuare, loro scelsero la location sul confine con San Vittore Olona, le sensazioni le stesse, mi raccontano, la gioia di rivedere persone che non si vedevano da decenni, è stata somma...
Qui sotto le immagini della festa degli amici del '64


Infine, ma non per ultimo, i nati del 65 non potevano essere da meno, hanno avuto nel 50enne speciale Max Pisu un grande trascinatore, ed il tuffo, è stata l'idea geniale...
Chiamiamolo 'inconveniente' quello che è successo sul cambio location dell'ultima ora, ma tutto sommato non tutti i mali vengono per nuocere: ieri sera faceva un freddo bisso e la piscina magari avrebbe fatto ammalare qualcuno, quindi il Circolone, et voilà, anche i ragazzacci del '65 hanno goduto la loro serata di storia e di gloria, troppo belle le cose che mi hanno raccontato vari amici che l'hanno vissuta tutta, dal'inizio, alla fine...

Bella li ! Ora toccherà ai neo cinquantenni, lanciare la sfida ai pivellini del 1966, saranno capaci di organizzarsi ? Ma si dai, auguriamo a tutti loro di mettersi presto al lavoro per vivere una festa di mezzo secolo INDIMENTICABILE... Ah, l'avevo già detto ? Forse sono davvero convinto che sia bbbellissimo ritrovarsi ogni tanto e guardarsi come si è, come si era e capire come si diventerà...Noi del 63 dopo la grande festa, ci siamo ritrovati diverse volte, la magia non è sempre la stessa, perchè 'la prima volta' rimarrà sempre indimenticabile. Ora mi aspetto dagli ultimi festeggiati, il lancio della sfida ai prossimi !








Nessun commento:

Posta un commento