Cerca nel blog

Visualizzazioni totali

giovedì 9 luglio 2015

PARERE E NON ESSERE E' COME FILARE E NON TESSERE


E adesso vi spiego perchè il grande errore è tutto Vostro, della Giunta Centi&co e della Maggioranza che la sostiene...
Parlerò come se fossi davanti al mio amico Centi, ma userò anche il plurale come se fossi davanti alla Giunta composta da Chester, Giampy il coscritto, donna Raimondi, il buon Cusumano, Tripodi, Ferrè non lo stilista, il bilancista Luminari e ai 13 rimasti a sostenere questa giunta...
Cari amici, ieri sera vi ho seguito in streaming per una oretta e mezza, ero tentato di venire la con le brioches sul serio, poi sentendo il clima, ho pensato che sarebbe stato meglio starne fuori, stamane ho scoperto che avete fatto tutto da soli e soli siete rimasti a cantarvela e suonarvela, i più anziani addirittura quando oramai l'una era scoccata hanno tenuto due discorsi di 12 minuti cadauno, come ci fosse la folla esultante ad ascoltarli...( questo è il vero top), invece eravate sempre e solo in 13, il minimo garantito per sopravvivere... Vedi Alberto ( Centinaio ndr) questo governo della città, doveva dare un nuovo stimolo dopo i vent'anni post tangentopoli vissuti qui a Legnano, hai radunato i tuoi soldati, ognuno ha aperto il suo botteghino, qualcuno una lista civica e con l'aiutino di un ignorante, diciamo per il rotto della cuffia, sei riuscito ad iscrivere il tuo nome sul quadro che ricorda tutti i sindaci dal 1860 ad oggi... Anche tu come me, di palazzo conoscevi poco, di intrallazzi politici molto di più, sei una persona specchiata, su questo non ho dubbi, ma hai un carattere troppo adolescenziale, forse sei proprio convinto di essere il più bravo, lo hai dimostrato ancora una volta ieri sera, battibeccando con i tuoi ex sostenitori di maggioranza...Te l'ho già detto, bisogna essere superiori o cercare di tessere e non solo di filare... Ti rammento qualcosina di importante: hai perduto 3 consiglieri punte di diamante, ti ricordo i loro nomi, Gigi Cattaneo, Stefano Quaglia, Tiziana Colombo e lo sai perchè ? Non li hai saputi ascoltare, li hai trattati come i vecchi padroni della messe: usati in campagna elettorale, poi dimenticati...Per qualcun altro invece è stato diverso, voleva qualcosa ed ha ottenuto qualcosa, ora per sopravvivere per i prossimi 650 giorni circa, dovrai fare i salti mortali e sperare che nessun virus faccia venire il raffreddore a qualcuno... Ed è un peccato, perchè state facendo anche cose interessanti, buone per la città ma il destino sarà che in primavera 2017 tutte le colpe della crisi economica e della grande tassazione che avete utilizzato, vi spazzeranno in maniera quasi definitiva, perchè nel sottobosco c'è già qualcuno che sta pensando in grande, quel qualcuno che voi pensate di aver 'debellato', invece non è cosi, una svegliatina non farebbe male...

E allora aprire questo link con il countdown fissato per il 25 aprile 2017 non è una provocazione o una cattiveria, è solo per farvi rendere conto che è partito con il numero 1800 e rotti, sono trascorsi due terzi del cammino e cosa vogliamo raccontare ai nostri concittadini ? Non una decisione presa con coraggio, dialogo con le minoranze inesistente, minoranza che avete rimpinguato con la vostra testardaggine... Cosa vi dice la gente ai gazebo ? Che siete bravissimi e simpaticissimi ?  Anni fa i sindaci davano alla cittadinanza un report prima trimestrale poi semestrale, poi annuale della situazione in città, ora nulla, il buio totale, quelli prima di Voi vi hanno fatto tagliare qualche nastro, ma voi cosa state preparando per il futuro ? Niente nastri ? Va bene, qualcos'altro allora....Cosa ?
E poi Alberto, ma non ti bastava la rogna di una città importante come Legnano ? Dovevi proprio prenderti la bega della città metropolitana, ma lo fai per orgoglio personale o sei convinto di portare dei benefici alla comunità intera ? Su 3500 consiglieri di 131 comuni proprio tu ? Tu sei stato eletto per fare il sindaco, non per fare altro, oppure chiedevi alla cittadinanza il permesso di allontanarti da casa, perchè Palazzo Malinverni non è casa tua, ma la casa di tutti i legnanesi... Capito Albert ? Capito Assessori ? Capito Maggioranza ? Se la politica buona ( o millantata tale) vuole procurarsi una continuità, non è certo questo l'atteggiamento da tenere, da vecchio teatrino dei partiti, bisogna pensare oltre, visto che la farraginosità dell'istituzione impone tempi biblici... Che senso ha allora la vostra buona amministrazione (o presunta tale) se state facendo di tutto per far incazzare TUTTI  ? Il sindaco, la sua giunta e la sua maggioranza dovrebbero fare di tutto per limare le tensioni, rimanendo accorti su qualsivoglia tema, altrimenti si farà la fine che nessuno vorrebbe: si verrà asfaltati da 15 cm di bitume.
Io lo so che farete fatica a digerire la mia critica, perchè, malgrado mi prendiate in giro, io consigliere ombra mi sento davvero, sto ascoltando i miei concittadini, sto contattando belle persone per potersi mettere a disposizione della città, senza Cerchi Magici, senza associazioni culturali del pit che mi lasciano le riviste sotto il banco e non hanno il coraggio di parlare con la gente perchè amano parlarsi addosso... Dèmm gentì, 650 giorni sono pochi e tanti, l'anno prossimo di questi tempi avrete a disposizione l'ultimo bilancio da approvare e poi c'è da scegliere su 3 strade: A) Riconsegnare la città ai soliti noti, B) Fare 'mea culpa' e recuperare il rapporto con tutto il Consiglio Comunale e sperare di giocarsela. C) Intestardirsi e tornare a casa con le orecchie basse, lasciando alle liste civiche un ruolo di sorveglianza su un potere che cancellerà quanto fatto di buono fin ora.

Se nascono dei siti di questo genere, un motivo ci sarà, bisogna avere l'umiltà di capire il perchè, bisogna avere l'umiltà di saperli leggere, perchè i numeri non sono solo quelli del bilancio, sono anche questi e spesso e volentieri, non sono nemmeno soggettivi...
Io per onestà intellettuale vi ho avvisato e dato la mia personale visione per il futuro, come ho detto altre volte, mi batterò per portare più 'garanti' possibili della società civile nelle istituzioni, occhio però che i Grillo, i Salvini, i Renzi, i Berlusconi, sono sempre in agguato e non tutti i 2012 si ripeteranno nel tempo con il Trota che si fotte una manciata di euro e fa perdere credibilità ai suoi colori sociali... Imparate a tessere, a filare (via) in bum tùti....

Nessun commento:

Posta un commento