Cerca nel blog

Visualizzazioni totali

lunedì 23 marzo 2015

VOGLIO VEDERCI CHIARO DUE LA VENDETTA

http://danielebertisindaco.blogspot.it/2015/03/voglio-vederci-chiaro.html

Dodici giorni fa scrissi il post linkato sopra: aprendo google le prime notizie sul nuovo DG di amga non parevano confortanti, giro di telefonate in terra livornese e i dubbi sono diventati immediatamente forti. Un post che non diceva nulla se non dei dubbi ha fatto arrabbiare molto il Presidente Nicola Giuliano, persona che stimo come professionista, è sempre stato interessante ascoltarlo in commissione o in Consiglio Comunale. Lui, a differenza di qualcuno, mi ha invitato nel proprio ufficio per dimostrarmi la bontà della scelta, tutto l'iter burocratico del bando, le cifre spese, le persone coinvolte, e si è spinto oltre, mi ha organizzato l'incontro con Lorenzo Fommei, nuovo direttore generale di Amga, la municipalizzata di Legnano al 70% che sta cercando di uscire da un 'impasse'  durato 15-20 anni...
Bene, quello che vedete qui a fianco è il Presidente Nicola Giuliano, tenetelo bene a mente, e se avete qualche dubbio, basta chiedere e certamente lo fugherà. Stamane invece è toccato al giovane 40enne toscano ricevere la visita del Consigliere Ombra, e , vi dirò la verità, le prospettive sono cambiate assai. Documenti alla mano, link alla mano, il nuovo direttore ha smentito tutte le dicerie prive di fonti certe, in un paio d'ore di colloquio mi ha convinto della bontà della sua azione. Con questo, ricordiamoci, non va abbassata la guardia, mi ha dimostrato come SI DEVE essere vicini ai cittadini tramite  un sito ONLINE degno del terzo millennio ( c'è un bando di gara x costruire il sito amga + bello del mondo, avanti gli artisti...), tra poco (questa è la promessa) sapremo in tempo reale di ogni euro speso da amga, bandi e scelte strategiche, programmi per il futuro. Perciò, senza farla troppo lunga, voglio augurare al nuovo direttore di rimanere qui con noi per i prossimi 5 anni come prevede il contratto, di rivoltare l'azienda con un nuovo spirito, il tutto a vantaggio del cittadino, troppo spesso dimenticato dalle logiche di certi posti di lavoro: caro Lorenzo, adesso facce vedè che sai guidare sta bicicletta, hai accettato la scommessa, fai conoscere a tutti le tue capacità. ( io non lecco il culo a nessuno, come dico sempre, amo guardare negli occhi le persone, e se, dati alla mano, meritano fiducia, questa va data.)


Questo è il volto di Lorenzo Fommei, sarà difficile incontrarlo per Legnano, je toccherà lavorare sodo in questo periodo...

Nessun commento:

Posta un commento