Cerca nel blog

Visualizzazioni totali

domenica 18 maggio 2014

MUOVI-VENTO A 5 PAL(L)E




Voi conoscete la punta dell'iceberg, Grillo, questo signore invece è
colui che muove i fili, che sceglie le sue pedine da piazzare a destra
e a manca, mentre TU sei convinto che lo faccia per il bene TUO
e del paese. Mi direte: Renzi e Berlusconi e gli altri cosa fanno ?
Hanno portato il paese alla rovina, cosa abbiamo in alternativa ?
Nulla appunto.
Mi hanno insegnato che ai bambini se si promette qualcosa e non
si mantiene, si commette un delitto psicologico. Ecco, noi siamo di
fronte a questo : il signor Casaleggio intervistato dalla 'serva' del
potere, signora Annunziata (che stranamente ha fatto domande
troppo facili), non ha dato alcuna risposta chiara e certa, non ha
voluto dire per chi votava prima, non ha voluto confessare di
essere stato un candidato di una lista collegata a Forza Italia nel
2004, ha dichiarato che se andasse al governo la prima cosa che
farebbe è rilanciare la piccola e media impresa, COME non lo
ha spiegato, ma questo è il suo pensiero, che, ovviamente, deve
valere per tutti gli adepti.
Poi la balla del secolo: 
le persone scelte nel m5s verranno selezionate per A)onesta',
B)trasparenza e C)competenza...fin ora abbiamo visto tutto
meno che quello, e le ultime selezioni x l'Europa la dicono lunga...


Nei partiti, c'è gentaglia e gente per bene, il PD, tanto per citarne
uno ha al suo interno 7- 8 correnti principali + sottocorrenti varie,
ma almeno si può discutere e confrontarsi immagino...Nel Movi-vento, o la pensi come il capo o sei fuori, mi sembra francamente
troppo per sperare in un futuro migliore...Tra le altre cose,
quale sarebbe questo futuro migliore? Ho vissuto questi anni
sempre in attesa, in attesa di che ?
La verità è che a far politica ci sono sempre in mezzo personaggi
di dubbia onestà, non ci rendiamo conto che per fare i cittadini,
non serve un capo, serve solo un grande impegno, poi, siccome
siamo tutti umani, a qualcuno piace gestire le masse e bisogna
essere bravi a sembrare credibili, lo ha fatto Silvio 20 anni fa,
lo sta facendo Grillo, con lo sceneggiatore e regista Casaleggio.


Ve lo ripropongo il video di Balasso perchè in 13 minuti mette a nudo le debolezze della nostra mente di cittadini e di aspiranti
politici... Dove vogliamo andare con questo Muovi Vento ?
Oramai la mia rottura con questo inganno si allarga sempre più,
mi costa insulti e taglio dei rapporti con persone che fino a ieri hanno collaborato con me, pazienza, non uso violenza verbale
perchè so che è difficile ascoltare frustrazioni su progetti in cui
si credeva ciecamente, e questo blog, rimane in rete per confrontare
nel futuro ciò che realmente succederà.
Desiderei tanto sbagliarmi, perchè a differenza di Grillo, non vorrei
vedere la catastrofe per dire "lo avevo detto", vorrei dire: cazzo,
ho sbagliato, avevano ragione loro, ma le premesse ed il lavoro
fin qui visto soprattutto in parlamento, mi fa optare per il
pessimismo assoluto di questo progetto fondato sulla pura
propaganda.
Il fondo, quel ragazzo che portava il cartello : "non potete fermare
il vento", ha proprio avuto un lapsus freudiano, raccontando
involontariamente la pura realtà delle cose.

2 commenti:

  1. Daniele, ti seguo da poco, e più passa il tempo e più mi accorgo che sei una brava persona. Attenzione, non voglio dire che sei perfetto o che non avrai fatto delle cazzate, chi non ne ha mai fatte alzi la mano, ma sei intellettualmente onesto e sei una persona libera. Anche io dopo anni di militanza politica a sinistra, deluso, avevo creduto nel movimento e avevo fatto con me stesso un patto, non devo giudicare se non prima valuto personalmente ciò che il movimento è veramente. Da principio sembro tutto bello rose e fiori, poi quando il gioco cominciò ad essere serio, dalle nazionsli in poi, tutto cambiò, cadde la maschera e si vide il vero volto. Ovviamente ciò è vero solo per chi ha voglia di vedere, per chi è libero dentro. Io, come te credo, sono un passionale uno che non calcola il tornaconto personale ma solo la bontà delle cose. Ed allora ti/vi invito a non buttare questo voto, esiste un'alternativa, anche se non perfetta ma che bisognerà rivedere se non addirittura trasformare, Tsipras. buon proseguimento.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pietro, ti ringrazio x le parole di apprezzamento, il m5s l'ho conosciuto troppo da vicino per poi decidere di abbandonare e raccontare a tutti ciò che è. detto questo le alternative sono il peggio o il meno peggio...Ho invitato ad un confronto pubblico una persona che apprezzavo davvero Domenico Finiguerra, ha declinato l'invito ed ha organizzato a legnano un incontro per i fatti suoi...erano in 8. Volevo appoggiare la collega di consiglio Daniela Colombo, ma dopo aver capito come l'hanno trattata mercoledi scorso, non posso nemmeno scegliere lei per far un favore a ncd...nella mia testa confusa, vorrei proprio che Grillo ed il suo regista vada a governare, tempo 6 mesi e ci siamo tolti dai coglioni questi 2 ed il loro cerchio magico...ma si potrà fare ?? Il mio voto vale 1, questa volta sono veramente indeciso...

      Elimina