Cerca nel blog

Visualizzazioni totali

lunedì 26 maggio 2014

A CASAleggio & GRILLO


Spiace veramente perdere un leader cosi democratico, spiace
che gli italiani non abbiano capito l'importanza del 51% al m5s...
Capita, però, l'importante è mantenere le promesse: nei due rami
del parlamento italiano con 163 parlamentari non abbiamo contato un cazzo, ora i 20 che andranno in europa con capitan Borrellik
conteranno meno di un cazzzo con 3 z, non si sa a quale gruppo aderiranno, ma sarà un affare uguale per i soci in affari...
Un ultima cosa: grazie Beppe perchè ci hai aiutato a vedere la politica in modo diverso, ora però devi andartene, l'hai promesso,
e devi mantenere la parola, Renzi non l'avrebbe fatto, tu sei 
OLTRE, hai un'ottima occasione per dimostrarlo...
Vieni a farti socio con noi, non col webmaster...
Auguri, a riveder la luna....

5 commenti:

  1. a spanne. più di 8 mln di voti. più del 25% dell'elettorato. circa 32 mln di elettori. circa il 75% (affluenza 2013) degli aventi diritto al voto (circa 44 mln).
    il 55% (affluenza 2014) di 44 mln, circa 25 mln.
    il 20% di 25 mln = 5 mln di voti.
    8 - 5 = 3 milioni di voti che fine han fatto?

    RispondiElimina
  2. Non buttiamo via il capitale di persone e di idee! Democrazia diretta!!!!

    RispondiElimina
  3. la fine che meritavano, il m5s ha anche un elettorato moderato che si è sentito tradito dal fascistello urlatore...

    RispondiElimina
  4. Adesso stai già aggiustando il tiro dicendo..... "ci vuole tempo, noi comunque ci siamo, siamo il secondo partito..." Insomma, la coerenza sta a zero, come sempre! Al di la del risultato, hai un altro buon motivo per lasciare ...... sei anche tu un pensionato del c..... come tanti altri, come me che sto scrivendo. Caro Giuseppe, non bastano i tuoi ragazzi plurilaureati, servono anche i pensionati con esperienza di vita diretta e non virtuale..... Non basta la rabbia urlata, ci vogliono i fatti, coerenza, etica, ci vuole cuore!!!!!

    RispondiElimina