Cerca nel blog

Visualizzazioni totali

sabato 31 maggio 2014

MA CHINN'E' STU SOLANGE ??


Mi avevano detto fosse questo l'alleato di Grillo post europee...
Mi avevano detto che la sciura a sinistra fosse la sorella di Beppone
nazionale...Mi hanno preso in giro, non è Solange l'alleato,
non è la sorella di Grillo la signora a sinistra...
Mentre tutti si leccano le ferite x la scoppola elettorale senza riuscire a trovare una motivazione plausibile e accettabile, anche
i più invasati si stanno domandando chi sia sto mago Farange, da
che  cilindro è saltato fuori, e soprattutto perchè è saltato fuori.
Se avesse perso Renzi queste europee, avremmo tutti chiesto la
sua testa, le sue dimissioni, anni fa il segretario Occhetto prese
una scoppola elettorale da urlo e si dimise il giorno dopo.
Grillo ha dichiarato : 'un voto in meno del PD e me ne vado', il giorno dopo è a parlare con questo uomo, immagino scelto dalla rete. Vogliamo continuare con la presa in giro ??
Dai Beppe, telefona a Occhetto e chiedi come si fa ad uscire di
scena, non siamo quelli della coerenza ??
Oramai una fetta di potere la potete gestire tu e Giangio, ma 
almeno mantenere le promesse fatte... Al prossimo giro altrimenti
si perdono altri 2 milioni di consensi, e allora il m5s dovrà alzare
solo una bandiera, non rossa, non nera, semplicemente bianca.
Come quella descritta da Battiato nel famoso pezzo musicale...

giovedì 29 maggio 2014

LA MIA CARA VECCHIA LEGNANO


Oggi voglio staccarmi dai casini legnanesi e nazionali, grillo e renzi
lasciamoli la in minuscolo, stasera mi dedico all'amarcord della mia
città, racchiuderò in questo post tutto ciò che ho raccolto e messo
in rete dal 2009 ad oggi...Ci sarà da fare una scorpacciata...


di seguito, un omaggio a Palazzo Malinverni x il centenario...


e la trasformazione della Cantoni...


Vogliamo ricordare la piazza??




con la colonna musicale di renatone...












ed ora il trittico per i 150 anni dell'unità d'Italia...


quindi un video-comparazione: com'era/com'è...


















e se non siete soddisfatti, ve ne suggerirò altri....Buona visione !!!



martedì 27 maggio 2014

AMICO RIC,è DURA...


Questa foto risale al giugno 2011, quando come dei pazzi giravamo
i seggi x i referendum sull'acqua ed il nucleare...Sono passati 3 anni,
nel frattempo siamo stati eletti nel nostro Consiglio Comunale,
abbiamo imparato tante cose, quella + importante, credo, sia quella
di vivere gomito a gomito con quelli che ci sembravano tutti brutti
e cattivi, per un anno abbiamo avuto anche l'ex sindaco, da due
l'ex vice sindaco, e tutti gli altri. Hai imparato a sopportare le mie
paturnie sul m5s, che poi paturnie non sono, ti ho visto 'crescere'
con impegno sempre maggiore e per questo che sei sempre stato
'il mio capogruppo'...Delle mie decisioni, ti ho avvisato per tempo,
la tua, stamane, mi risulta un fulmine a ciel sereno, sono troppo
sorpreso dalla decisione repentina, ma la rispetto.
La tua protesta nei confronti degli italiani mi pare eccessiva,
anche se in parte giustificata, la democrazia è questa cosa qui,
nulla di diverso...Io sono uscito dal m5s perchè il progetto contiene
troppi punti fallaci, tu esci dal consiglio comunale 'per protesta'
contro gli italiani...Mi auguro si possa insieme ricostruire un  gruppo
di belle persone capaci un giorno di amministrare la città, siamo
stati eletti per questo, capisco la tua amarezza, ma essendo molto
giovane, di battaglie ne hai davanti una cifra...
Forza e coraggio, ora i sostituti saranno bravissimi, uno dei due
ha anche chiesto la nostra sostituzione a novembre scorso perchè
non soddisfatto dal lavoro svolto...Buona fortuna e buon lavoro
anche a loro. 

lunedì 26 maggio 2014

CI HO VISTO BENISSIMO


Il mio amico Ivano, qualche settimana fa mi ha inviato questa foto.
Lui, ha un umorismo tutto suo, ma ha girato molto il mondo e ne sa,
uff se ne sa, ha conosciuto 'giri' di ogni genere e spesso ci siamo
fermati a parlare di politica...Nelle prime ore del mattino di oggi,
devo ammetterlo, ho goduto molto del tracollo pentastellato, ma
finito l'effetto dell'ebbrezza, davanti mi ritrovo ancora un PD
che è risultato il meno peggio e non il migliore, i più, sono convinto
abbiano scelto Renzi e non il PD, ma ricordiamoci che questa tornata
era per le europee e non per le politiche, inoltre c'erano le amministrative in più di 4000 comuni, mezza Italia coinvolta.
Ho preso x il culo un po di amici, nel caso contrario, l'avrebbero fatto loro, ne sono certo, e in maniera ben più pesante e cruda,
invece ora è necessario il bagno di umiltà, per poter riprendersi
dallo scossone, questa volta il  BOOM lo ha fatto il fiorentino.
Vedete amici a 5 stelle, io sono un moderato, sono l'amante del
buon senso, e mi sentivo già strano al secondo Vday gridare dei
vaffanculo in piazza, poi, pensavo sarebbe successo qualcosa di
veramente bello, ma ci siamo trovati sulla strada un organizzatore
visionario, che ha annullato tutte le nostre personalità per mettere
in atto il suo progetto, condiviso con pochi 'unti', dove mai avrebbe
potuto arrivare un progetto cosi ? la strada da seguire era certamente un'altra, la domanda è : si è ancora in tempo ??
160 parlamentari a Roma erano un tesoretto da utilizzare, e gli
italiani hanno cominciato a sbirciare nel contenitore vuoto del m5s
e in effetti, l'hanno trovato cosi vuoto da preferire il fulmine di
guerra eletto da nessuno, consacrato a salvatore della patria.
Se Renzi non farà qualcosa di 'tangibile' per il paese, al prossimo giro toccherà lui prendere pesci surgelati in faccia, ora rappresenta
una specie di speranza, facciamocene una ragione tutti.
Se poi pensiamo che il vecchio centrodestra composto da FI-NcD,
FdI,Lega raccoglie ancora il 30%, bisogna capire che siamo un
popolo variegato e molto ancorato alle idee che si contrappongono
almeno sul simbolo CDX+CSX= 70% i numeri sono incontestabili,
gli 'altri' sono il m5s + le briciole...
CAPITO ???
Vinciamonoi è stato un azzardo, trattare tutti come appestati, è
stato un azzardo, fidarsi ciecamente dei due soci è stato un azzardo.
Abbiamo perso 3 scommesse in una, nei comuni non è andata meglio, si, 200 consiglieri comunali in più, ma c'era da aspettarselo,
non ci si improvvisa amministratori solo aderendo ad un simbolo.
Non sono contento, mi dite che sono un bastardo perchè remo
contro il M5s che ho amato, che ho contribuito a far crescere...
Vorrei, vorrei...Vorrei che si riconoscessero le persone migliori da
mandare nelle istituzioni, non l'estrazione a sorte, vorrei per questo
non esistessero i raccomandati, ma una rete di brave persone che
si aiutano vicendevolmente a crescere...Questo è l'errore, questa
è la mia sofferenza... L'unica forza che abbiamo a disposizione è
fare rete, ma non sui social,non sulle piattaforme-sfogatoio...
Alziamo di nuovo tutti la testa, pensando di metterci dentro l'anima,
senza pensare di essere gli 'unici' ad essere onesti e capaci...
Quante cose avremmo ottenuto da un anno a questa parte con
una collaborazione parlamentare ? I nostri ragazzi avrebbero potuto
regalarci grandi soddisfazioni, non solo video di protesta o comparsate televisive di denuncia un po fine a se stessa...
O grillini, toglietevi questo marchio di fabbrica e tornate cittadini,
questa è la soluzione...A presto, guidate con prudenza !

A CASAleggio & GRILLO


Spiace veramente perdere un leader cosi democratico, spiace
che gli italiani non abbiano capito l'importanza del 51% al m5s...
Capita, però, l'importante è mantenere le promesse: nei due rami
del parlamento italiano con 163 parlamentari non abbiamo contato un cazzo, ora i 20 che andranno in europa con capitan Borrellik
conteranno meno di un cazzzo con 3 z, non si sa a quale gruppo aderiranno, ma sarà un affare uguale per i soci in affari...
Un ultima cosa: grazie Beppe perchè ci hai aiutato a vedere la politica in modo diverso, ora però devi andartene, l'hai promesso,
e devi mantenere la parola, Renzi non l'avrebbe fatto, tu sei 
OLTRE, hai un'ottima occasione per dimostrarlo...
Vieni a farti socio con noi, non col webmaster...
Auguri, a riveder la luna....

venerdì 23 maggio 2014

CENTINAIO NO, HAI SBAGLIATO COMUNICAZIONE




Ennò signor Sindaco, queste risposte piccate non si danno
a chi ha subito un danno...Io stamattina ero al cimitero parco
prima di te, e casualmente ho anche incontrato l'assessore,
assieme a lui abbiamo notato altre criticità, ho
apprezzato il fatto che , senza guardare il capello, fosse
quasi tutto in ordine, ma da qui a dire che si possa essere
soddisfatti, ne passa, e tanto...
Sulla tua comunicazione supportata anche dal tuo assessore
preposto, non una riga di scuse ai cittadini che nelle ultime
settimane hanno visto 'violentare' il loro cimitero con
l'abbandono della manutenzione...Devono saltare fuori i nomi
dei responsabili dello schifo successo, non tirare in ballo
le urne cinerarie, roba vecchia quella...
Nel pomeriggio avrei dovuto anche vedermi con l'ad di amga
Olindo Garavaglia, ma poi, non so perchè, l'appuntamento è
saltato senza che venissi avvisato...
STRUMENTALIZZARE I MORTI ???
Ma quale spacciatore hai usato sindaco ??
L'AMMINISTRAZIONE CENTINAIO DEVE CHIEDERE
SCUSA AI CITTADINI PER IL DISAGIO SUBITO,
ALTRIMENTI I RESPONSABILI SONO LA DIRIGENTE
DEL SETTORE O L'ASSESSORE AI SERVIZI
CIMITERIALI, DECIDETE VOI,
MA NON PRENDETEMI/PRENDETECI PER IL CULO.
Umiltà è anche ammettere le proprie colpe,
se manca quella, caro sindaco, forse sarà il caso di fare
come farò io nelle prossime settimane, gli scivoloni
cominciano ad essere troppi.

giovedì 22 maggio 2014

LA CAMPAGNA DELLE BALLE è FINITA


Dopo essermi cuccato con grande passione, le campagne elettorali
2010-2011-2012-2013, quest' anno sono quasi contento per esserne
stato fuori, è la bellezza di essere 'orfani' di un simbolo...
In questi giorni, tanta gente per strada mi chiede consiglio e
orgogliosamente chiedo: ' non conosci nessuno di cui poterti fidare?'. Non ho il coraggio di dire 'vota Daniela Colombo,una bella
persona', questo è un fatto tutto personale, tanti strumentalizzano
subito (sei dell' ncd, e mi da abbastanza fastidio) e allora, ognuno
si prenda le proprie responsabilità e decida...
A breve la mia vita politica cambierà, ci terrei molto che il progetto
dei fuoriusciti ed espulsi da camera e senato (e non solo)  ITALIALAVORINCORSO/ UNOVALETANTO/  DEMOCRAZIAINMOVIMENTO
divenisse una realtà, per ripartire con tanto sprint e con gli stessi
obiettivi, quelli cioè di risanare il paese dal malaffare e progettare
un futuro sostenibile, senza finte promesse, senza becera
propaganda, se l'onestà DEVE tornare di moda, non sarà certo
il Muovi-Vento a 5 stelle a raggiungere questo obiettivo.
Martedi sera ho avvisato ufficialmente il Consiglio Comunale
che dopo il CC di giugno per l'approvazione del bilancio, lascerò
il mio posto al primo dei non eletti, del m5s  cosi da essere libero
di non dover ringraziare nessuno per i 5 anni che mi spettavano
in quel consiglio e che dopo 2, cedo, cosicchè anche il desideroso
new entry, possa provare l'ebbrezza di essere li su quella poltrona.
Quando facevo parte ancora del gruppo del m5s, il primo dei non
eletti ha partecipato alla 'semestrale' di verifica con un voto
'sfavorevole' nei miei confronti, dimostrando che l'eleganza già
è un optional per costui, ora avrà tutto il tempo per dimostrare di
essere migliore, Legnano lo attende con ansia.
Ma su questo farò un post ad hoc al momento opportuno.
Il titolo del post odierno è però rivolto a quello che ho sentito
nell'attuale campagna elettorale, da tutte le parti: quello che propone 1000 euro di pensione a tutti, quello che mette 80 euro
in busta paga a tutti e quello che sistema il futuro con le stampanti
3D...E' una bella lotta dare la palma d'oro a chi la spara più grossa.
Quando anche Vespa riesce ad essere accondiscendente con Grillo
vuol dire che anche la religione è finita, crollano miti e l'omologazione verso il potere è compiuta. Il popolo italiano
dimostra ancora una volta di non aver capito un cazzo dopo il
ventennio Berlusc-Boss-D'Alemiano, si affida ad un venditore
di vacche che urla nelle piazze, per risolvere i problemi reali di
cittadini storditi e disorientati...
Vabbè, navighiamo a vista sperando  rinasca una vera passione
verso la politica intesa come bene comune e non 'privato'.
Mi raccomando, lunedi tutti attenti ai risultati, non cambierà nulla,
l'Europa saprà accogliere oltre ai trombati dei partiti tradizionali
20-25 eurodeputati pentastellati capitanati dal fido Borrellik che
con il sorprendente gruppo di comunicazione europeo terrà a bada
i 'rivoluzionari' tifosi pentastellati...Ecco la novità 2014, il resto
è noia...

lunedì 19 maggio 2014

LA DOPPIA MORTE DEL CIMITERO PARCO


Su segnalazione di alcuni cittadini, ieri sera è scoppiata la polemica
sulle condizioni del cimitero parco. I toni si sa, fanno presto ad
andare oltre i limiti, ma questa volta, devo ammettere, ci sono tutte
le ragioni... Il cimitero parco è un luogo abbandonato a se stesso,
erbacce ovunque, sulle tombe e negli spazi comuni, rami spezzati
ovunque, corvacci che per completare l'opera scoperchiano vasi e piante...Mi sono depresso...Ho avvisato mezzo mondo fin da ieri
sera, stamattina, lavoratori col decespugliatore anzichè col
rasaerba... Ma siamo impazziti ??

Ora è giusto che qualcuno risponda e spieghi ai cittadini perchè
questi morti devono morire due volte, non mi dicano della
spending review, non ci credo, non voglio crederci, una volta, solo qualche anno fa, esisteva un prato quasi all'inglese, e qualche volontario sulla propria tomba ha voluto mantenere...
Ma non scherziamo, cosi deve essere il prato su tutta la superficie
del cimitero, non erba selvatica rasata si e rasata no...Le foto che metterò di seguito sono impietose, crude, inquietanti...e ora ?
Per domani sera, al Consiglio Comunale altra benzina da mettere sul fuoco, cosi non si può fare.




E per finire i campi senza più un nome, una data...Una tristezza infinita, già non fosse di per sè triste la morte...






domenica 18 maggio 2014

MUOVI-VENTO A 5 PAL(L)E




Voi conoscete la punta dell'iceberg, Grillo, questo signore invece è
colui che muove i fili, che sceglie le sue pedine da piazzare a destra
e a manca, mentre TU sei convinto che lo faccia per il bene TUO
e del paese. Mi direte: Renzi e Berlusconi e gli altri cosa fanno ?
Hanno portato il paese alla rovina, cosa abbiamo in alternativa ?
Nulla appunto.
Mi hanno insegnato che ai bambini se si promette qualcosa e non
si mantiene, si commette un delitto psicologico. Ecco, noi siamo di
fronte a questo : il signor Casaleggio intervistato dalla 'serva' del
potere, signora Annunziata (che stranamente ha fatto domande
troppo facili), non ha dato alcuna risposta chiara e certa, non ha
voluto dire per chi votava prima, non ha voluto confessare di
essere stato un candidato di una lista collegata a Forza Italia nel
2004, ha dichiarato che se andasse al governo la prima cosa che
farebbe è rilanciare la piccola e media impresa, COME non lo
ha spiegato, ma questo è il suo pensiero, che, ovviamente, deve
valere per tutti gli adepti.
Poi la balla del secolo: 
le persone scelte nel m5s verranno selezionate per A)onesta',
B)trasparenza e C)competenza...fin ora abbiamo visto tutto
meno che quello, e le ultime selezioni x l'Europa la dicono lunga...


Nei partiti, c'è gentaglia e gente per bene, il PD, tanto per citarne
uno ha al suo interno 7- 8 correnti principali + sottocorrenti varie,
ma almeno si può discutere e confrontarsi immagino...Nel Movi-vento, o la pensi come il capo o sei fuori, mi sembra francamente
troppo per sperare in un futuro migliore...Tra le altre cose,
quale sarebbe questo futuro migliore? Ho vissuto questi anni
sempre in attesa, in attesa di che ?
La verità è che a far politica ci sono sempre in mezzo personaggi
di dubbia onestà, non ci rendiamo conto che per fare i cittadini,
non serve un capo, serve solo un grande impegno, poi, siccome
siamo tutti umani, a qualcuno piace gestire le masse e bisogna
essere bravi a sembrare credibili, lo ha fatto Silvio 20 anni fa,
lo sta facendo Grillo, con lo sceneggiatore e regista Casaleggio.


Ve lo ripropongo il video di Balasso perchè in 13 minuti mette a nudo le debolezze della nostra mente di cittadini e di aspiranti
politici... Dove vogliamo andare con questo Muovi Vento ?
Oramai la mia rottura con questo inganno si allarga sempre più,
mi costa insulti e taglio dei rapporti con persone che fino a ieri hanno collaborato con me, pazienza, non uso violenza verbale
perchè so che è difficile ascoltare frustrazioni su progetti in cui
si credeva ciecamente, e questo blog, rimane in rete per confrontare
nel futuro ciò che realmente succederà.
Desiderei tanto sbagliarmi, perchè a differenza di Grillo, non vorrei
vedere la catastrofe per dire "lo avevo detto", vorrei dire: cazzo,
ho sbagliato, avevano ragione loro, ma le premesse ed il lavoro
fin qui visto soprattutto in parlamento, mi fa optare per il
pessimismo assoluto di questo progetto fondato sulla pura
propaganda.
Il fondo, quel ragazzo che portava il cartello : "non potete fermare
il vento", ha proprio avuto un lapsus freudiano, raccontando
involontariamente la pura realtà delle cose.

sabato 17 maggio 2014

LA COERENZA

Ieri sera, mi sono recato a Busto Arsizio, c'era il Consiglio comunale, e tra gli odg, la surroga del consigliere dimissionario
Giampaolo Sablich con il deputato della Repubblica Ivan Catalano,
primo dei non eletti nel maggio 2011.
I coerenti 5 stelle, hanno organizzato la pantomima con striscione,
invitandolo a lasciare il posto a chi è ancora del m5s (lui andando
al gruppo misto non lo è più, ed ha l'aggravante del doppio incarico). Ivan è una bella persona, un ragazzo giovane con le
idee chiare, l'avevo sconsigliato di prendersi questa 'rogna'
avendo già un incarico più che 'onorevole', ma lui, ha le sue ragioni.
Dopo di lui, a quanto pare c'è in lista una signora che dopo le elezioni del 2011 è 'letteralmente scomparsa' dai lavori del gruppo
che doveva sostenere Giampaolo,  ora, quest'ultima sarebbe disponibile ad accettare l'incarico...anche questa si chiama
Coerenza, con la C maiuscola.
Parlare di coerenza di un movimento, dove il capo butta fuori
persone perchè organizzano incontri per organizzarsi sul territorio,
butta fuori gente perchè ha partecipato ad una trasmissione televisiva ed ora riempie i palinsesti televisivi coi suoi 'bellocci' dalla mattina alla sera, e va (il grande comico) dal mitico Vespa
x l'inciucio tra insetti...Questa è coerenza...
Organizzare invece incontri col cerchio magico escludendo altri
dementi che lavorano sul territorio da anni è la coerenza dell'
uno vale uno, fare corsi di comunicazione per alcuni è coerenza,
promettere un sacco di cazzate tipo il reddito di cittadinanza 
sapendo di non poterlo reggere dal punto di vista sociale, è coerenza...Ma di che coerenza volete parlare?
VI VOGLIO VEDERE GOVERNARE QUESTO PAESE, TEMPO
SEI MESI E LA VOSTRA COERENZA RIMARRA'
SOTTERRATA...Per coerenza, attendo Grillo che si dimetta il
26 maggio se non prende un voto in più del PD, un partito, una bestemmia...Anche questa non è coerenza ??
Se vincesse la sfida Grillo, allora Renzi lasci l'incarico, per coerenza
sarà l'ora dei grillini.


venerdì 16 maggio 2014

WATERLOO & CAPORETTO


Mi spiace ragazzi, ma mi sembrate peggio del Movimento 5 stelle,
almeno loro una giustificazione di inesperienza ce l'hanno. Voi no.
Mercoledi sera vi siete trovati nella vostra sede, avete litigato come
si conviene nelle migliori famiglie, e avete deciso di sfiduciare
l'assessore dopo che tre consiglieri di opposizione hanno chiesto
la testa con una mozione di sfiducia (che verrà votata martedi 20),
e dopo che tutti chiediamo da 14 mesi di prendere una posizione
chiara e netta sulla spinosissima questione IKEA.
Non bastasse, tremerà anche l'assessore Luminari, una gran brava
persona, di Insieme x Legnano che ha cannato il bilancio 2013
di 2 milioni di euro circa, ciò vuol dire che ha fatto pagare 2 milioni
di tasse in più, per poi metterle 'in avanzo', non più utilizzabili...
Ecco, con il sindaco sofferente x questioni di salute, direi che la
Caporetto mista a Waterloo è completata...Intorno vedo poco,
tanta nebbia, vediamo come vi risolleverete e come racconterete
la cosa a tutti i cittadini....
Buona fortuna....

giovedì 15 maggio 2014

PAR CONDICIO


Ieri sera, mi sono recato al Palazzo Leone da Perego per ascoltare
la collega Daniela Colombo candidata alle europee per il ncd, che
diversamente dal PD, un partito una bestemmia, l'ncd visto ieri sera,
direi un partito, un conato di vomito.
Sono arrivato che la dottoressa stava parlando, in fondo alla sala
ho salutato qualche giornalista che ha sbarrato gli occhi vedendomi
li, ma da che mondo è mondo, ascoltare anche 'un nemico', non è
mai stato reato. Sono poi contento di avere utilizzato quell'oretta
perchè è stato un concentrato di pugni nello stomaco, il primo è
stato sentire il lamento di una persona troppo nota qui a Legnano,
perchè l'intervento di Daniela, a suo dire, sarebbe stato  prolisso...
Ricordiamo che, se non ci fosse stato l'obbligo dell'alternanza di
genere nelle liste, Daniela non se la sarebbe filata nessuno, poichè
difficilmente le persone per bene 'competono' per avere UNA
POLTRONA. Una poltrona è l'unico obiettivo possibile dell'ncd,
si e no arriveranno al 4%, cosi mi raccontava un ex consigliere
li presente, quindi, quella poltrona è preziosissima...Il personaggio
che vedete in cima è l'attuale presidente della provincia di Milano,
Guido Podestà, un nome una garanzia, già tre volte eletto in Europa, il prode politico, presa la parola ha ringraziato tutti, con
quei classici ringraziamenti di circostanza che sanno di ipocrisia
totale, ha raccontato un po di balle assortite e alla fine, molto
sportivamente ha quasi chiesto a tutti di mandare a Bruxelles una
persona di esperienza per il partito, mancavano solo le frecce
illuminate che puntassero su di lui...Insomma, Daniela ha fatto
la figura della 'velina', della 'riempilista', non per demerito suo,
bensi perchè 'il capo' è arrivato a Legnano per convincere gli
astanti che è LUI il migliore, è lui quello da votare, insomma,
la scuola di Silvio fatta e finita, con l'eleganza e la finezza di
un elefante.  Daniela, che amarezza vederti uscire stizzita da
questa esperienza, mi viene proprio voglia di votare Grillo per
rimpinguare il popolo degli incazzati ma senza idee... Sei una
persona per bene, il 26 maggio, mandali tutti a cagare, sul serio,
ci sono progetti politici un po + dignitosi in Italia, se i partiti sono
morti, anche questo m5s morirà nella sua arroganza di essere
comunque convinto di essere il migliore. Se vincono queste
elezioni, Renzi deve farsi da parte, il pres sciogliere le camere,
e si lasci in mano l'amministrazione del paese a quelli che credono
di avere in mano le soluzioni per tutti...Tempo 6 mesi e rimarranno
solo quelli del cerchio magico.
Morale: il mio voto conta come la goccia nel lago, ma se fosse determinante per il 4% con Podestà eletto, preferirei darlo
ai 'nuovi moralizzatori del terzo millennio'...cosa faccio ?
Esci anche tu da questa vergogna ? Almeno a Legnano ci potremo
organizzare con un gruppo di persone oneste,umili e propositive.
Ciao dottoressa, quando si dice 'non c'è mai fine al peggio' ecco
la serata di ieri ha dato un'altra conferma...

mercoledì 14 maggio 2014

BEPPE PIG


Oggi sono abbastanza su di giri, è partita la componente al Senato http://www.italialavoriincorso.it/
formata dai senatori fuoriusciti o espulsi del m5s, che va ad aggiungersi a quell'altro bel progetto partito da Bologna
http://www.unovaletanto.it/2014/03/benvenuto-nel-sito-di-uno-vale-tanto-e.html
Sono contento perchè forse, e dico forse e sottovoce, nascerà una speranza per il futuro con gente per bene che sappia dialogare, il progetto, i progetti vanno studiati bene nei minimi particolari, l'esperienza appena passata, qualcosa ci ha insegnato. Mi piacerebbe molto che altri gruppi sul territorio, organizzati a livello locale, cogliessero questa occasione di aggregazione. La democrazia è una 'roba' che richiede pazienza e condivisione. Mi piacerebbe anche avere come braccio operativo un certo Valentino Tavolazzi, il primo 'purgato', anche lui ha fatto partire un bel progetto, mai decollato, ma forse ora, buonissimo per 'federare' tutti (in fondo vogliamo tutti le stesse cose: onestà e giustizia sociale no ?)
http://www.democraziainmovimento.it/cgi-bin/www/main.cgi
Quindi non ci rimane che rimboccarci di nuovo le maniche, il percorso non sarà nè facile,nè in discesa, noi gente normale, non abbiamo poteri forti alle spalle, possiamo contare solo sulla nostra capacità ed intelligenza (quest'ultima vietata nel m5s). Detto questo, perchè il titolo 'Beppe Pig'? Cosi, ho trovato un'immagine della Peppa a scuola, e noi vogliamo andare a scuola di civiltà, senza insultare chi la pensa diversamente da noi, senza pensare di essere i più bravi sempre e comunque. Vorremmo essere forse i più onesti, e lanciare questa sfida è una scommessa ardua. Si riuscirà ad ottenere fiducia ?  Credo ci sia un grande zoccolo duro di italiani per bene, tanto buon senso da sfruttare e da mettere in campo... Vedremo, sono fiducioso, i proclami non servono.

lunedì 12 maggio 2014

BALASSO E' IL MIGLIORE




5 GIORNI DI PERMANENZA su You tube, oltre 100 mila
visualizzazioni, questo genio della satira che risponde al nome di
Natalino Balasso ci racconta la realtà della classe politica...
Dal minuto 9 soprattutto ascoltate attentamente tutte le parole...
Balasso è un grande.
Condivido.

domenica 11 maggio 2014

DIBBA L'UNTO DEL SACROBLOG (se lo sai rispondi)

http://www.huffingtonpost.it/2014/05/11/di-battista-in-mezzora_n_5304580.html?utm_hp_ref=italy


La vita è fatta di promesse e di scommesse, quando ho iniziato a sentirmi un cittadino 5 stelle condividendo le cose scritte e sentite da Grillo, ho avuto il sogno di poter ribaltare veramente questo sistema politico marcio, poi (continuerò a ripeterlo) ho scoperto che anche il m5s non è una novità, è un'altra furbata di due soci con la pancia piena, che si sono attorniati di un cerchio magico di fedelissimi che, guarda caso, siedono nei luoghi del potere, e con la manodopera a costo zero sul territorio meno prezioso fanno proseliti... Ma andiamo alla sostanza caro Dibba: tu sei 'l'unto', sei il più bravo per la tua dialettica (con Crimi si poteva fare solo la fine di Alfano), e assomigli infatti per questo a Berlusconi (disonesto* e condannato ma grande comunicatore, tu al momento che io sappia non sei condannato), sei bello e giovane (e qui posso paragonarti a quello che amate chiamare 'l'ebetino di Firenze'?) e per finire, la tv, il grande inganno, ora ingolosisce te e tutti gli altri 'presentabili', quelli insomma che in qualche modo 'bucano lo schermo'... Quindi, questa premessa solo per dimostrare che sei, siete, nè + nè meno come gli altri, sono certo che esistono senatori e deputati migliori di voi nel m5s, ma il capo ha scelto voi con i 'corsi di comunicazione' ad hoc...( è questa l'onestà? La senatrice Bignami vi bagna il naso su tutto, ma il Casalino le ha detto che è più 'radiofonica' che 'televisiva', le persone grasse vengono discriminate anche con queste pungenti battute del cazzo). Ho visto quanto sei certo delle tue affermazioni nel programma dell'Annunziata che, come vedi, questa volta ha fatto parlare anche te, quella giornalaia comunista !!! Siamo pronti per governare, questa è la cazzata più grossa che hai sparato, anche se, in fondo in fondo, mi auguro succeda, sai, anch'io ne ho piene le palle di questo sistema corrotto, ho solo il difetto di essere umile e normale, e non mi arrogo con prepotenza di avere soluzioni immediate x risolvere gli innumerevoli problemi di un intero paese.(tra l'altro, il tuo capo, quello che grida nelle piazze, non l'eminenza grigia di via Morone, ha dichiarato che il m5s non sarebbe assolutamente in grado di governare...). Sai Ale, i Vaffa mi piacevano molto, dal secondo Vday in avanti le magliette col simbolo le ho indossate sempre, anche come intimo, poi, quando sono entrato in consiglio comunale a maggio 2012, ho scoperto che la vita non è tutto un quiz e far politica nelle istituzioni vuol dire studiare, informarsi, capire, la propaganda è una cosa, il rimboccarsi le maniche x trovare soluzioni x il bene comune è ben altro. Tu certamente di consiglio comunale ne sai poco, quasi tutti i tuoi colleghi a 5 stelle nei 2 rami del parlamento, manco hanno assistito qualche volta ad un umile Consiglio Comunale, vi siete trovati legislatori senza saperlo e in effetti, per capacità e grande curriculum ve lo siete meritato quel posto... Ma sto facendo un giro troppo largo, stringo, senza prima ricordarti che se anche fosse vero che chiappate il 30% e prendete 1 voto in + del PD (un partito una bestemmia) non avete vinto le elezioni nazionali, andrete solamente in 30 al parlamento europeo e non sapete ancora in quale gruppo inserirvi, inoltre, in caso di 'sconfitta', chiamiamola cosi, cioè prendere 1 voto in meno del PD, avete promesso di togliervi dalle palle... Ma io desidero la vostra vittoria, che convinca Renzi ad alzare bandiera bianca, sciogliere la XVII legislatura e si torni a votare per il parlamento nazionale, promettendomi/ci anticipatamente cosa farete x rivoltare come un calzino questo Bel Paese... Ti faccio quindi alcune domande semplici semplici, quelle che a tanti italiani interessano :
1-  Mi dici dove trovi i fondi per il reddito di cittadinanza (dati alla mano e numeri alla mano, certificabili, non slogan) ?

2-  Mi dici come rilanciare la piccola e media industria ?

3-  Mi dici come la mettiamo con questioni spinose come il fiscal compact, i 'patti' con gli americani e con il vaticano, le 'missioni di pace' e il 'nuovo welfare' (+ giustizia sociale x tutti)?

4-  Mi dici se si riuscirà finalmente a partire con un progetto per
eliminare gradualmente le auto a benzina e diesel per introdurre
le elettriche ?

5-  Mi dici come NON farai ad applicare tasse orribili come la 
tasi, la tari e le accise sui carburanti ??

Non servono i 20 punti farlocchi, ne basterebbero 5 con soluzione attuabile...Sai Dibba, ho imparato stando nelle istituzioni che prima di criticare l'avversario politico devo avere la soluzione alternativa, se non ce l'ho, devo stare zitto, altrimenti divento ridicolo e fanfarone, cose che molto bene ci ha insegnato Grillo. Se avrai la cortesia e la competenza (magari fatti aiutare da qualche assistente) di rispondere a me, la risposta sarà valida anche per 60 milioni di italiani, i quali aspettano con ansia un cambio di rotta bello incisivo...Ah, un ultima cosa, 'ndrangheta, mafia, camorra, sacra corona e tutte quelle cosine li, abbiamo un progetto fatto bene per sconfiggerle o #vinciamonoi vale solo per la propaganda?

Ultimissima, e con la magistratura, le forze dell'ordine e le carceri?Come la mettiamo? Tralascio le droghe leggere e i matrimoni misti,
anche se, lo sai, lo sapete, anche questa è materia x il legislatore.BUONA FORTUNA DIBBA, è sempre bello essere gay col culo degli altri...(giuro però che se riuscirai/riuscirete ad accontentare tutti, vengo a Roma e vi bacio tutti, dal primo all'ultimo, anche Casaleggio, mi voglio rovinare...)

*p.s. : ho scritto disonesto, perchè tu sai di non essere come gli altri tuoi colleghi, sai di essere un 'prodotto da sfruttare', ma tanto che
checcefrega ? agli italiani va bene tutto...( e noi eravamo quelli 
dell'uno vale uno e la tv lo sterco del demonio...)

DANIELA: DIO E' IL NOSTRO GIUDICE


C'è un po' di segno del destino: quando ci hanno nominato consiglieri della giunta Centinaio a fine maggio 2012 eri li a fianco a me, per par condicio, avevo te del centrodestra alla mia sinistra e Marazzini il comunistone alla mia destra, tutto un risotto di posizioni insomma... Nell'anno precedente alla mia elezione, ricordo Daniela Colombo come unica interlocutrice a mezzo stampa che ha sempre risposto nel merito e mai ponendo avanti la questione 'di partito', tutto ciò, va riconosciuto, e se ci siamo domandati entrambi come facessimo a far parte l'una del Popolo delle Libertà e l'altro del Movimento 5 Stelle già nel 2012, ecco, forse è perchè il nostro nome racchiude in sè (e non per merito nostro) tanta saggezza. Qualche settimana fa comunicai a Daniela che l'avrei sostenuta col mio voto alla candidatura europea, le dissi anche che mai avrei potuto partecipare ai 'gazebo di partito' perchè il suo partito mi fa vomitare tanto quanto quello da cui sono fuoriuscito (è un partito anche quello li e non diciamo altre cazzate), MA, c'è  un ma : queste sono le elezioni europee dove puoi scegliere una persona, ed io sceglierò lei, convincerò 10, 100, 200 elettori, non lo so, sono però certo che questo consiglio vale oro, la dottoressa Daniela Colombo merita non solo auguri, ma anche SOSTEGNO e se per sostenerla debbo turarmi il naso sulla croce che dovrò barrare per sceglierla, è un sacrificio che faccio volentieri, le persone brave, competenti, capaci, equilibrate, vanno sostenute, il dialogo ed il buon senso, non hanno colore politico ed io son contento di fare questa cosa (che molti conoscenti,  mi hanno sconsigliato di sostenere, ma sono un testone e son convinto di fare una cosa giusta, soprattutto per il Paese). Detto questo, cara Daniela, se faremo il consiglio comunale il 20 maggio, non esiterò ancora una volta pubblicamente di sostenerti, mi spiace molto che non si sia potuto fare un confronto in piazza con altri candidati, del resto, il Berti mica è Bruno Vespa... Convincine tanti che sei una grande persona, io ci provo, se poi non ce la farai, il Consiglio Comunale di Legnano avrà una grande testa tra le opposizioni che continuerà ad essere utile, e da quelle poltroncine blu in platea continuerò ad apprezzarti.

sabato 10 maggio 2014

INIZIA LA PENETRAZIONE


http://danielebertisindaco.blogspot.it/2013/03/ikea-cerro-legnano-90-gradi.html

Sindaco mio, so che in questi giorni non stai bene e quando non
si sta bene è ancor + doloroso ascoltare una critica...Giunta mia,
maggioranza mia... Anche se sono stato eletto grazie ad un guitto
che urla nelle piazze, del pericolo IKEA vi avevo avvisato da subito, voi mi avete ignorato, alcuni magari deriso, dopo il post
dell'8 maggio 2013 avevamo organizzato una bellissima serata
al Leone da Perego ove solo il consigliere Crepaldi (per la maggioranza) ha partecipato...Ora iniziate un po tutti a cagarvi
sotto, ikea al 90% si farà, e tentate ora con colpevole ritardo
di correre ai ripari. Marazzini e Olgiati hanno chiesto la testa
dell'assessore Ferrè, io ritengo questa cosa inutile, ritengo che
se non vogliamo veramente questo insediamento, ci si debba
mettere di traverso tutti, come quando alla disperata ti aggrappi
ad un barcone dopo il naufragio...
Facciamo qualcosa, non so cosa, ciascuno rompa le palle ai
referenti in regione, questa ikea non s'ha da fare. Punto.
http://danielebertisindaco.blogspot.it/2013/05/montiamo-e-smontiamo-ikea.html

venerdì 9 maggio 2014

UNA LETTERA SOBRIA A BEPPE

Caro Beppe ti scrivo, cosi mi distraggo un po’…
E io che ti credevo uno dei nostri, invece sei uguale agli altri, anzi peggio…Sai Beppe, ero un tonto come tanti, ho votato x una vita Berlusconi perché i comunisti mi stavano sulle palle con i loro discorsi ove si produceva aria fritta, poi sei arrivato tu, 
il moralizzatore, il denunciatore, che con il web ci hai illuso di farci diventare tutti cittadini specchiati, con una tecnica sopraffina e affascinante…
Casaleggio ha capito tutto, ti ha chiamato e ti ha suggerito un nuovo business, a te i soldi non dispiacciono, e noi italiani crediamo un po’ a tutto…
Se pensiamo che ci siam cuccati il Berlusca, la Vanna Marchi, Cicciolina, Gasparri, Bossi, e quello che non si capisce se abbia il pisello o meno, ci mancava proprio l’ex comico votato a SALVATORE DELLA PATRIA… Mi hai imbrogliato come gli altri, ci hai imbrogliato come gli altri, hai rubato la speranza di un futuro migliore pensando solo alle tue tasche, approfittando del nostro lavoro sul territorio, hai utilizzato i tuoi fedelissimi (per non chiamarli raccomandati che pare brutto) x sistemare qualche disoccupato e per rafforzare il progetto diabolico della mente del m5s, il tuo amichetto Casaleggio… Grazie Beppe, ne sentivamo la mancanza di un’altra truffa: usi parole per avere consenso ma dentro in quella scatola c’è solo propaganda, hai un blog che è diventato un banner pubblicitario unico e malgrado ‘gli altri’ siano della peggior specie, tu usi metodi peggiori, QUELLI SUBDOLI…Dalla prima volta che ti ho incontrato nel camerino del
Cinema teatro Galleria di Legnano, per prepararti due battute da inserire nel tuo spettacolo (era il 23 gennaio 2011) all’ultima presso
la tua casa di Bibbona(29 agosto 2012), sono cambiate una marea di cose: mi hai dimostrato di essere un replicante e non te stesso
decantando in spiaggia il post del giorno successivo sul blog, mi hai dimostrato con una lunga telefonata a fine giugno 2013 che
ti ricordi di me, ma anche che non te ne frega un cazzo di me, degli italiani, di quelli che non la pensano come te…Diciamolo, la parte del fascistello ti piace e piace anche agli amichetti di via Morone… Peccato, avevi in mano una macchina da guerra formata da noi volenterosi ‘poveri cristi’, hai preferito costruirti una ‘cricca ad hoc’ per far contento uno intelligente ma fallito, perché del buco 
di webegg, qualcuno sarà rimasto coi cerini in mano no ? Milioni di euro, non sono noccioline…Non vincerai le europee e dovresti quindi alzare bandiera bianca, ma anche le vincessi, cosa potrai mai cambiare in Europa cosi come in Italia ? Avevi 163 parlamentari da far crescere, hai preferito un grande fratello parlamentare che urla, hai palesato ‘il cerchio magico’ con quegli incontri negli uffici milanesi e di nuovo recentemente sulla spiaggia della tua sobria villetta in riva al mare al centro della Toscana… Beppe, siamo tutti un po’ coglioni, ma tu ci pensi coglionissimi direi, per volere del tuo capo hai annuito alle cacciate di persone intelligenti ma scomode, hai fatto bannare il dissenso in pieno stile Stalin…Finirà presto anche per te questa bolla di sapone, almeno prima facevi ridere, ora non sei più capace nemmeno di strappare un sorriso, che tristezza Beppe e nel frattempo siamo tutti
chiamati ‘grillini’ per merito tuo, quando GRULLINI sarebbe più adatto… Dove sono le strategie politiche del tuo amico e mente ? Dove sono i programmi da condividere e sottoscrivere ? Cosa servirà avere 20-25 eurodeputati capitanati dal fido Borrelli che manco sa parlare in inglese? (chi gli paga un corso accelerato ?) Boh, forse ti ho annoiato, forse mi merito Renzi e la sua cricca, forse oppure sono certo, siamo rovinati comunque
con te o con gli altri, senza sapere non si va da nessuna parte, non 
si cambiano i destini del mondo e nemmeno dell’Italia…
Hai cercato di moralizzare e sei il primo a nuotare nel torbido, non ti pare logico che in tanti possiamo dubitare della tua condotta ?
Ma chettefrega, tu sei la macchina del consenso, mica il pronipote di Alcide De Gasperi…Buona fortuna, ne avresti già fatta abbastanza, ma non ti basta, e poi parliamo dell’ex cavaliere di Arcore coi suoi vizi…Dai, se vivremo ancora per un po’ tra qualche tempo ti scriverò ancora, vediamo se tornerai a farci ridere, dal punto di vista politico ora fai piangere (hai comunque avuto il merito di scuotere un po’ di coscienze)


Ciao Beppe, anche se mi hai imbrogliato, non ti mando affanculo, 
io sono un signore e non faccio di mille erbe un fascio…

Mandate anche voi i vostri pensieri all'indirizzo mail
beppe@beppegrillo.it