Cerca nel blog

Visualizzazioni totali

mercoledì 2 aprile 2014

IL MEMENTO PENTASTELLATO


Questa è stata una delle prime immagini che mi entusiasmava,
ricordo che su fb, l'autore mi ringraziò per averla condivisa...
Bei tempi, tempi in cui si stava costruendo un qualcosa che
voleva essere GRANDIOSO, RIVOLUZIONARIO...Poi, piano
piano, sono venute a galla verità insopportabili, dalla comparsa
dell'inquietante guru a Cesena 2010, alla conferma delle
raccomandazioni e combriccole interne, dalle parole usate come
democrazia diretta, portale, per illudere la gente che eravamo
dinnanzi ad un nuovo, anzi nuovissimo sistema...
Poi li ho guardati negli occhi il gatto e la volpe, mi stavano
ingannando, ci stavano ingannando, approfittando dei nostri
evidenti mal di pancia...Promettendo un filo di notorietà e qualche
poltrona ben pagata, ecco che spuntano i fedelissimi, che della
democrazia, del confronto, non gliene frega più nulla, bisogna
ascoltare il capo, punto e basta.

Hanno firmato in tanti questa stella nata il 21 maggio 2011 a
Bologna, ci sono i nomi dei fondatori e le firme di un sacco di consiglieri, deputati e senatori...La stella dell'illusione...
Entro il 25 maggio pubblicherò un libricino, per ricordare,
una esperienza unica e irripetibile, con una montagna di entusiasmo
affogato nell'inganno e nell'insipienza politica, dove si esalta il
merito e poi si fa esattamente il contrario, dove lo slogan UNO
VALE UNO si trasforma in 'uno vale un cazzo', o, 'uno vale l'altro'.
Scriverò le mie memorie che sono le memorie di tantissimi attivisti ed eletti delusi, gente che ha conosciuto il m5s dall'interno e
che deve giocoforza, raccontare alla gente cosa è questa scatola vuota. Alternative ? Ora non ce ne sono, spero che le teste
pensanti fuoriuscite dal m5s in parlamento diano un VIA a qualcosa
di genuino sul serio, questo pugno nello stomaco ricevuto dai
capoccia fa male a tutti, si a tutti, non si prende per il culo la
gente per bene, di berluschi e vanne marchi ne abbiamo già
subiti abbastanza...

Nessun commento:

Posta un commento