Cerca nel blog

Visualizzazioni totali

giovedì 24 aprile 2014

25 APRILE...LIBERIAMOCI


Vauro, può piacere o non piacere, ma le sue vignette sono
degli evergreen...La liberazione, sacra quella celebrata dal '45
ad oggi, per tenere allenata la memoria di quanto successo,
per ricordare il sacrificio di tante vite umane...
Dopo tangentopoli, pensavamo di esserci liberati dalla politica
corrotta, si presentò sulla scena di liberatore un omino sorridente,
presidente del Milan all'apice del successo, padrone della nuova
TV commerciale, lui avrebbe portato nuova etica nella politica,
infatti a distanza di anni si è permesso di tutto, si è attorniato
di personcine per bene vivendo 20 anni di continui successi
elettorali, successi economici per la cerchia ristretta e una volta
affossata industria e agricoltura in nome del progresso e finito
il ciclo del cemento, tutto si è affossato, lo stato Italia precipitato.
Morale della favola, ci siamo liberati dai democristiani e ci siamo
inventati il peggio cioè democristiani+comunisti+ leghisti, messi
per bene contrapposti sulla scacchiera per farci diventare tifosi
di calcio e di politica, e tiriamo a campà...
Poi sono arrivati i 2 fenomeni del web, hanno inventato un bel
giocattolino appetibile, hanno ottenuto consensi e successo con
imbecilli come me e come centinaia di migliaia che ci hanno
creduto ed ora, nel momento bello di raccogliere i frutti, temporeggiano alle nostre spalle per ingrassare il loro bottino...
Liberazione...Liberazione, vorrei ci liberassimo anche dagli ultimi
illusionisti, della verità, della democrazia,dei progetti irrealizzabili.
Vorrei svegliarmi domattina e sapere da ansa.it che il mago merlino
se li è portati via tutti, quelli vecchi e quelli nuovi, i vecchi partiti
e il nuovo travestito da 'movimento'...Il mago si deve portare via
anche chi consapevolmente SA che sotto c'è l'inganno e lo vive
come affare personale e non x il bene comune, lascerei i puri di
cuore, ma anche loro, che ci stanno a fà a Roma se legiferare non
è il loro mestiere?
Che sia un 25 aprile che liberi le menti dai pregiudizi che
ottenebrano i pensieri consapevoli, lo ripeto forse in maniera
ossessiva, ma è necessario per continuare a sperare qualcosa per
il futuro, altrimenti ognuno pensi ai cazzi propri e se sopravvive
bene, altrimenti la sua storia, i suoi problemi non mi riguardano...

mercoledì 23 aprile 2014

OLTRE AI PARTITI OLTRE AI FINTI MOVIMENTI


'Noi siamo oltre', continua ossessivamente a blaterare Grillo nelle piazze e nei teatri... Oltre a cosa ? Una scatola vuota di idee per il futuro e piena di menzogne e slogan per riempire la pancia agli italiani disperati ? Un partito di due padroni che si riempie la bocca di paroloni come 'democrazia dal basso', 'coerenza', 'trasparenza', e poi usa gli stessi metodi dei 'vigliacchi' per incanalare le cose a piacere dei due affaristi ?? Dai, non scherziamo, gli argomenti sono di facciata, il nulla pneumatico il suo risultato... Per queste europee 2014, ho deciso di 'metterci la faccia' e suggerirò ai miei concittadini e conoscenti del 'nord-ovest' di scrivere sulla propria scheda il nome di Daniela Colombo, che pur appartenente ad un partito ( diverso ma uguale al m5s) rappresenta per me QUELLA PERSONA DI CUI POTERSI FIDARE. http://danielacolombo.eu/wordpress/

Pioveranno delle critiche ?? E chissenefrega, io so che sto facendo un bel gesto per tutti gli italiani che vogliono gente per bene nelle istituzioni, e Daniela, lo ripeterò fino al 23 maggio è la persona che meglio rappresenta la categoria. Votandola, non darete un voto al ncd, ma a Lei, la dottoressa Colombo. Del resto, anche 5 anni fa dal blog si suggerirono 2 personaggi, che in effetti inizialmente erano 3, da lanciare verso Bruxelles, Gianni De Magistris e Sonia Alfano furono eletti, Carlo Vulpio, un bravo giornalista, venne messo in un cantone poco prima delle elezioni, forse non aveva riverito il capo a sufficienza, ma anche qui dovremmo aprire altri capitoli simili al microscopio di Stefano Montanari, il dottor Montanari o sulla prima e madre di tutte le epurazioni e cioè quella del grande Valentino Tavolazzi. Se poi vogliamo andare a contare i peli anali, vorrei capire dai pentastellati convinti se faccio più danno io suggerendo una bella persona col difetto di appartenere alla cricca vicino al Silvio, oppure gli ordini di scuderia partiti per non Governare questo paese e lasciarlo ancora in mano a questi qui dell'ncd, di lista civica,di forza italietta ecc ecc... Ditemi chi fa più danno tra me e loro, ditemelo cazzo, voi che siete OLTRE... Uscite dall'inganno che vi incatena e che ha incatenato anche me, smettetela di fare i tifosi e guardate la sostanza, io e tutti noi siamo i traditi da questa illusione, democrazia dal basso non è questa cosa che stanno tentando di propinarci, lo ripeterò fino alla morte.

lunedì 21 aprile 2014

LA VERITA' RENDE LIBERI ?

https://www.facebook.com/notes/klaudiko-ilgabibich/chi-c%C3%A8-dietro-beppe-grillo-e-il-suo-movimento-da-e-di-michele-di-salvo/664407666919065

Prima di iniziare a leggere il mio pensiero, clicca sul link sopra,
lo leggerai in 20 minuti, ma vai + lentamente e gustatelo, spendi
anche mezz'ora, ne vale la pena...Dati, nomi e cognomi, situazioni
temporali, capire da dove nasce il m5s ti interessa o no ??
Mi rimangono 35 giorni per rimanere nel mio consiglio comunale,
per fare la campagna elettorale a favore di una persona per bene,
Daniela Colombo, poi tornerò a fare il cittadino senza 'poltrone'
e se ne avrò voglia in futuro, quella 'poltrona' la conquisterò senza
l'aiutino di 2 fanfaroni, che hanno illuso un Paese importante come
l'Italia, approfittando della nostra bontà... Si, da ora in poi, farò
finta che non esista nessun simbolo, poichè il mondo lo cambiano
le persone, non i simboli...
Sarò libero di criticare il m5s il quale col mio grande impegno e
passione mi ha 'regalato' una poltronissima nel comune di Legnano,
mi ha fatto diventare 'un politico', ed ora pentito e deluso, non finirò
mai di raccontarne le menzogne che contiene, l'imbroglio ideologico
che risulta anche peggiore della politica spesso e volentieri
corrotta che abbiamo visto e subito fino ad ora.
Dopo questa breve parentesi al 'gruppo misto' ho capito che non
ha senso non avere una identità precisa se non quella di voler fare
il meglio per la propria città, e allora lascio tutto a chi si ritiene
migliore di me, lascio il posto a chi ha voluto le mie dimissioni, in
attesa di vedere le grandi azioni rivoluzionarie che questa persona
porterà al Comune di Legnano, io continuerò a fare il cittadino,
e finalmente mi toglierò di dosso quella che ora posso definire
un'offesa, e cioè quella di essere chiamato grillino.
LEGGETEVI il link in alto, è fondamentale per le vostre convinzioni, o rimanete nella rete, vi sentirete più al sicuro...

venerdì 18 aprile 2014

LA POLITICA CON UN' ANIMA


Questa sera, tornato dalla commissione sul tema della 'città
metropolitana' ho saputo che il NCD ha candidato la collega
del nostro consiglio comunale Daniela Colombo, la dottoressa
Daniela Colombo... Sono contento di questa candidatura,perchè
Daniela è una persona intelligente e per bene, una donna semplice,
studiosa e quasi sempre documentata su ogni argomento...Unica
pecca (ma non si può essere perfetti), è del nuovo centro destra,
pazienza, ha scelto quello...Ecco, mi sentirei di dire a tutti i 
legnanesi che voteranno ncd di scrivere il suo nome sulla scheda,
lo merita e dico questo senza avere alcunchè in cambio, preferisco
le persone ai simboli, ce la vedo bene a Bruxelles anche se per lei
sarà dura (ma nulla è impossibile).

'

Un' altra persona che stimo molto per il suo impegno ambientalista
è Domenico Finiguerra, ha lavorato anche lui x il comune di 
Legnano anni fa, poi ha fatto il sindaco per 10 anni nel comune di
Cassinetta di Lugagnano, diventando un esempio per molti di come
rispettare l'ambiente recuperando anzichè utilizzare la cementificazione selvaggia. Lui si presenterà con la lista 'Tsipras
l'altra Europa' a chi piace più la sinistra della destra, ecco, vale
la pena scrivere il suo nome sulla scheda...
Sabato 17 maggio, vorrei organizzare un comizio in piazza per
far conoscere a + legnanesi possibile queste 2 belle persone.
Ho anche contattato l'ufficio stampa di Milano del m5s per capire
se ci fosse qualche bel candidato che volesse partecipare al confronto a viso aperto, in diretta, senza trucchi per nessuno,
per raccontarsi davanti ai cittadini elettori.
Sarà tutto in divenire, vi terrò aggiornati, per ora questi sono i miei
preferiti, giusto farveli conoscere da vicino, per un voto consapevole...( attendo anche le loro disponibilità...)

giovedì 17 aprile 2014

LA RAZZA ARIANA DELLA POLITICA ITALIANA

E' si, convinciamoci tutti, gli unici veri depositari della verità e del
sistema per cambiare i destini dell'Italia e dell'Europa e del Mondo
sono loro, i cittadini a 5 stelle...Loro non si sporcano le mani con
i farabutti che appartengono ai partiti, loro sanno combattere mafie
e malaffare, loro hanno una grande visione del futuro, della politica
estera, conoscono a menadito i problemi dell'agricoltura, ma anche
dell'industria, sul turismo hanno già pronto un piano di intervento
che occuperà milioni di persone e per chi 'rimarrà indietro', un bel
reddito di cittadinanza e vissero tutti felici e contenti...
Ecco in sintesi cosa è la proposta a 5 stelle: ritenersi i migliori,
combattere chi ci ha mandato in rovina (e questa sarebbe una bella
cosa) facendo di mille erbe un fascio....Hehehe, appunto, un fascio.
Da ex candidato sindaco per il comune di Legnano, provo un certo
imbarazzo nel raccontare questa triste realtà, la triste realtà di chi
come me, ha creduto ciecamente nell'affare privato di due signori,
uno famoso e uno sottotraccia, quello cioè più pericoloso, che muove i fili senza destar clamore col suo viso (forse lo sa di essere
inquietante all'uomo normale..).

Ho trovato questa foto su internet, il tutto è partito proprio da
quella piazza del primo Vaffanculo day, sarà un caso ?
Quando si entra in una fase di crisi economica, la storia ci insegna
questo: un po di populismo, un capo che abbia carisma, 10 argomenti che sembrano le tavole della legge ed il giochetto è fatto.
Ah dimenticavo, una manciata di sgherri che indirizzino le scelte
nelle istituzioni a 150 signor nessuno, ed il Paese può cominciare
a sperare...Se poi sei bello, giovane e sai parlare bene puoi
migliorare ancora, puoi far diventare le tue parole pungenti e
convincenti aiutandoti anche con qualche corso, insomma, alla
luce della gente dovrai essere bellissimo come il figo di Ravello
qui sotto rappresentato, se invece sei grasso, e poco presentabile
e magari ti emozioni di fronte alla telecamera, meglio la radio...
E' abbastanza 'ariano' questo giovanotto ??
Ecco, la nuova razza che deciderà per tutti sarà cosi, rinuncerà
al superfluo dello stipendio, rinuncerà alla carriera, in nome del
grande capo che decide per tutti, fino ad oggi ne abbiamo visti
di ogni specie, ora ne abbiamo uno special, che senza guerre con le armi, vuole portarci alla conquista del pianeta, che, una volta conquistato, verrà rinominato come un file qualsiasi. Gaia, veramente gajardo come si dice a Roma. Gente, è ora di smetterla di farsi prendere in giro, è arrivato il momento di agire da popolo
intelligente, guardando negli occhi le persone, con i loro pregi
e con le loro idee...Qualcuno ne ha da proporre ???

mercoledì 16 aprile 2014

IL FUTURO


Una cooperativa, l'assemblea di tutti i soci, dovrebbe essere la
proprietaria di ciascun simbolo... Mi hanno suggerito di smetterla
di parlare di passato e di cominciare a parlare di futuro (hanno ragione). Però il passato non si può cancellare con un colpo di spugna, tanto meno una bella esperienza vissuta con passione,
quindi, fatevene una ragione, io di m5s ne parlerò ancora, eccome.
La figura in alto, rappresenta al meglio cosa doveva essere il
gruppo di cittadini che con la forza delle idee avrebbe dovuto
'ribaltare la piramide', invece con un trucchetto facile facile,
è diventato il luogo dove caricare il consenso dovuto alla crisi
d'identità di questo paese, di queste regioni, di queste città.

Mi sembra di capire, da quel che leggo soprattutto a campione su
fb, che di delusi a 5s ce ne sono parecchi, allora, sempre per
parlare di futuro le strade sono due: continuare a dire che il mondo
è cattivo e nulla cambierà, oppure sapersi organizzare... Dobbiamo
dire che abbiamo trovato comodo avere un Grillo comunicatore
che ci ha spianato la strada, in fondo, è sempre stato il suo mestiere
comunicare qualcosa dal palco no ? E ci siamo cascati, come dei polli, perchè siamo gente buona, che si fida, talvolta anche del
divino Otelma...
Quindici giorni fa, a Legnano, un gruppo di scout e di normali cittadini interessati al progetto,  si è radunato e con una serata a tema ha costituito un'associazione che si prenderà la briga di tenere in ordine un bellissimo parco cittadino (lasciato un pò al suo destino nei lustri passati). Ottanta persone solo in quella sera hanno detto
SI, vogliamo prenderci cura di questo angolo di mondo, non hanno
costruito teoremi, hanno costruito uno strumento sociale per sentirsi
forza attiva in grado di raggiungere un grande obiettivo.

Perchè allora, sulla base dell'esperienza pentastellata, non si parte
con un'iniziativa del genere ? Lo chiedo a tutti gli eletti e non, che
ci hanno messo faccia, denari e tempo, tanto tempo, pensando
di costruire un' Italia migliore...


Vogliamo dire che i due soci non sono come gli altri ? Hanno preso la palla la balzo, perchè conoscono tutte le nostre debolezze, ed
il risultato è sotto i nostri occhi: nulla è cambiato e nulla cambierà.
Se prendiamo per buona la frase "siamo in guerra", bisogna
sapersi organizzare, poi magari si perde la battaglia, ma almeno
un tentativo è stato fatto... Ci proviamo ??

mercoledì 9 aprile 2014

DUBITARE PER ESSERE CERTI


Sono giorni difficili per tanta gente al mondo, e sono difficili anche
per il mio stato d'animo: non riesco a tranquillizzarmi perchè i
rapporti personali con chi mi sta attorno sono cambiati, anzi si
sono trasformati.
E siccome ripeto sempre che il valore delle persone e dei rapporti
interpersonali è sacro, faccio fatica ad immaginare altri 3 anni di
consiglio comunale in questo limbo del gruppo misto.
Vero, ho fatto da trascinatore del m5s a Legnano, ma con me c'erano altre persone, nessuno mi ha cacciato, ho voluto andarmene
da solo, perchè oramai ho accertato senza ombra di dubbio
che il Movimento 5 Stelle è un fallimento ideologico, è una scatola
vuota dove riempire di non-medicina, i mal di pancia italiani,
tanto si sa, abbiamo sempre bisogno di un super eroe tipo il 
'presidente operaio' o il 'comico prestato alla politica'...
Non ho bisogno della poltroncina di consigliere comunale per fare
la battaglia, una volta mollata quella, mi sentirei più libero di agire.
Restare o lasciare è comunque un dubbio amletico che
risolverò nei prossimi giorni, per il 6 maggio dovremmo avere
il Consiglio comunale x il bilancio, potrebbe essere una buona
occasione per la surroga.
Essere consigliere comunale è da un lato gratificante, e dall'altro
un sacrificio non da poco (bisogna provare x credere), e a chi mi 
dice che non me lo sono meritato da solo, non posso dare torto,
pur rimanendo convinto che di tempo,passione e denaro ne ho messo parecchio dal 2010 ad oggi...
Una cosa a cui non vorrò certamente rinunciare è di poter
raccontare a tutti i miei concittadini la verità, certificandola
con altre testimonianze sul territorio, altro che fantomatiche
votazioni on line...
Ho in serbo un sogno, e cioè quello di ripartire senza i padroni
del partito col suo cerchio magico, e cercare di realizzare quella
cosa che volevamo dalla nascita ed è stata snaturata con l'abile
mossa del gioco di parole del non statuto, che appunto dice tutto
e dice niente, e lo si modifica a piacere con un comunicato politico
del sacroblog a proprio uso e consumo.
Faccio un favore ai partiti ? No, loro palesano da sè tutti i talloni
d' Achille, oramai mi sono anche stufato di infierire su chi è 
morto e sepolto. C'è un esercito di delusi del m5s partendo dagli
epurati e dai fuoriusciti per protesta come me, i due soci sono
certi che non riusciremo a riorganizzarci, io accetto questa sfida
assieme a tanti altri, e mi sto adoperando per una giornata speciale
a Legnano dove la piazza sarà ancora una volta protagonista.
Per finire mi piacerebbe che amici e nemici di Legnano scrivessero
un loro parere nella sezione dei commenti, la decisione ultima la
prenderò io, ma a differenza di molti, amo il confronto soprattutto
se costruttivo ed ho imparato ad accettare anche tanti insulti
gratuiti, ed a emozionarmi di fronte ad un bel pensiero scritto
sul web o ad un complimento ricevuto per la strada...
Aiutatemi a convincermi sul da farsi, ne sento la necessità.
Grazie.
P.S. mi interessa anche l'opinione dei tanti amici sparsi per l'Italia
che mi conoscono o mi hanno conosciuto per qualche occasione.

martedì 8 aprile 2014

CRIMI...NALITA' ORGANIZZATA


Ieri sera a Legnano è arrivato il senatore Crimi, ad aspettarlo, una
trentina di cosiddetti 'attivisti' del m5s, e di un coglionazzo come
me che voleva fargli 2 domande semplici semplici, già preannunciate il giorno prima su fb. Vito sono 4 anni che lo conosco, ho iniziato la mia storia nel m5s raccogliendo le firme
proprio per la sua candidatura a presidente della regione nel 2010,
e proprio in quella zona dove ci siamo incontrati ieri sera.
Io sono uscito dal movimento 5 stelle per le continue umiliazioni
dei capi, soci di una società di inganni, (che combatte dei partiti
altrettanto fasulli e colmi di delinquenti) perchè oramai è evidente
che le persone non contano un cazzo, valgono le regole imposte
dalla Casaleggio associati e chi sa salire sulla carrozza del comandante dimostrando il ruffianismo quanto basta, avrà di
certo posti assegnati di prestigio. Il senatore Crimi è uno dei tanti
che fa parte del 'cerchio magico', tutto ciò ovviamente non è reato,
ma nella politica dell'onestà predicata e della trasparenza, va
palesato e non nascosto. L'ho già scritto in altri post, altri eletti
lo avevano già dichiarato in passato: il m5s è un INGANNO,
un organizzazione di marketing della comunicazione che trascina
i malumori degli italiani nel consenso di un simbolo dove non
c'è nulla di costruttivo per il futuro, nulla che possa far pensare
a dei benefici per noi gente comune, gente alla ricerca di un
futuro. Il peggiore è Grillo che ci mette la faccia, ha fatto anni
e anni l'ecologista e ora predica una religione solo per intascare
proventi,denunciare malaffare,distruggendo la dignità delle
persone (oggi mi servi domani sei spazzatura), tanto lui è lui e 
noi non siamo un cazzo. E da li nascono i nuovi grillini, stampini di
questo ego, lo so, lo sono stato anch'io per 4 anni, ma tutto in 
buona fede, i legnanesi lo possono testimoniare.
E allora succedono queste cose qua, niente di eclatante per carità,
sono stato trattato come fossi un appestato dai 'seguaci della verità',
ed il mio ex capogruppo, di questa cosa proprio non gliene può
fregar de meno, se nel gruppo ora emergente, ci siano tensioni
al limite dell'odio personale, si siano infilate persone che cacciano
dalle sale le stesse persone che fanno da scudo a Crimi...
Mah, il desiderio di lasciare in mano a questi democratici la mia
seggiola di eletto in consiglio comunale è forte, forte perchè
conosco le dinamiche e le persone che ronzano da queste parti.
Cosa mi ferma?
La voglia di ricominciare con un progetto di cittadini intelligenti
eletti si sotto il simbolo del m5s, ma cacciati fuori da chi vuole
con sè solo yes man, in barba ai meriti e alle competenze.
Si , aspetterò gli sviluppi di questa cosa, e se andrà tutto a vuoto,
darò la soddisfazione ai legnanesi di avere un vero 5 stelle al mio
posto, poi per il futuro si vedrà.
Quindi tutto work in progress, sia a Legnano, sia per i destini
dello stivale...Mi sto attivando per organizzare un comizio in 
campagna elettorale in cui venga raccontata la verità sul m5s
da parte di una valanga di testimoni,fuoriusciti, espulsi, sfiduciati,
esclusi, delusi, ingannati... Tutti devono sapere che non serve il 
voto di protesta se la protesta rimane fine a se stessa. Abbiamo
ingannato gli italiani, dicendo che andavamo a Roma a cambiare  il paese , ora gli si vuole raccontare di andare a Bruxelles a cambiare l'Europa con delle persone pescate a caso...Basta deliri, come si scriveva sugli annunci mortuari: non fiori ma opere di bene.

http://www.beppegrillo.it/2014/04/capitan_pizza.html

Questa poi è l'ultima perla del giorno, buona Europa a tutti.

domenica 6 aprile 2014

FORSE NON CI SIAMO CAPITI


QUESTA è un immagine che conservo con affetto, perchè c'è
dentro di tutto...C'è dentro una speranza, rappresentata da quella
bellissima kermesse di Cesena 2010, c'è dentro il deputato Fico,
trombato alle regionali campane e trombato l'anno dopo alle
comunali napoletane per poi essere eletto al terzo colpo alle politiche. C'è dentro un consigliere comunale di Legnano eletto
nel 2012, c'è dentro Chiara, una della prima ora legnanese che poi
ha deciso di abbandonarci prima della lista civica, c'è dentro
Camillo, un ragazzo spassosissimo che ha fatto il viaggio da Milano
a Cesena con noi, pur conoscendosi solo su fb, c'era Dany, un
ragazzo d'oro, forse perso per strada a causa delle priorità familiari.
Da quello scatto ad oggi sono passati meno di 4 anni, fare una foto
con Fico, Favia, Crimi, Bono, Biolè, era come immortalare dei miti.
Oggi, è accertata una cosa: il m5s non ha ancora rubato nulla,
doveva essere un grande movimento popolare spinto da una forza
misteriosa ed ha invece palesato la sua natura di partito in mano
a 2 persone, ma direi anche una sola, che non ha niente a che fare
col grande movimento democratico popolare, bensi, più chiaramente, è un partito di consenso per condire i 'maldipancia'
scaturiti da una crisi economica e morale-politica degli ultimi anni.
Ci avevo creduto, lo ammetto, ora il mio compito da eletto e da
cittadino è di far capire cosa è questa scatola vuota del consenso.
Scatola vuota, vuol dire che malgrado il programma sia condivisibile sui punti, nella sostanza, la verità è che sono solo slogan, servono tifosi e non teste pensanti, fulmini di guerra x il
futuro. Le teste pensanti danno fastidio, possono creare rallentamenti sul progetto del capo, che istruisce il suo 'cerchio
magico' creato ad hoc per conquistare le vacue istituzioni.
Quanti pentastellati pensavano di 'invadere' Roma e fare la rivoluzione ? Quanti italiani sono rimasti delusi dopo aver dato
un palese voto di protesta nel febbraio 2013 ??
Non è un caso che non si avvicinino al m5s persone di un certo 
calibro, vero è che con lo schifo politico attuale, possono bastare
anche persone prese 'a caso' e messe li su una poltrona (e poi comandate a bacchetta), ma, SE VOGLIAMO una rinascita
morale, culturale, economica, del  Paese, mica penserete la si
possa fare con dei vincitori della lotteria...
Io stesso, quando mi sono catapultato nell'avventura comunale,
mi chiedevo perchè non si pensasse a 'formare' i nuovi consiglieri,
ho capito dopo che per farlo (il consigliere) si potesse anche solo
imparare man mano, ma, pensare a fare i legislatori con i trombati
delle liste antecedenti colme di parenti e riempilista, proprio
avvallava i dubbi di tutti sulla consistenza del progetto.
C'è anche da dire che i partiti tradizionali hanno portato negli anni
degli esempi di legislatori che tutti ben conosciamo, quindi il
ragionamento è stato: 'se c'è quello li in parlamento, il senatore o
il deputato lo posso fare anch'io'.
Giangio però ha dimenticato un particolare, e cioè che non esistono solo tifosi e taliban nel m5s, esistono persone valide, intelligenti
e con una coscienza, esistono Persone con la P maiuscola che
non svendono la loro anima per un inganno o per l'inclusione in
un cerchio magico di unti dal signore del balsamo, e i talloni
d'Achille vengono tutti a galla.
Vi domando: ma come avete partecipato attivamente alla costruzione di un gruppo e di un pensiero condiviso ?
La risposta ve la do io: avete come me, aderito, avete avvallato
come me, le decisioni del capo. Il problema è tutto qui...I più
attempati che hanno vissuto tangentopoli si ricordano del magico
Silvio che doveva salvare l'Italia, morale dopo 20 anni di
berlusconismo inciuciato col marinaretto pugliese: paese in ginocchio, cerchio magico dei lacchè figli dei partiti sistemato a dovere, cemento dappertutto, sovranità perduta, e poteri dello stato
praticamente asserviti alle lobbyes internazionali.
Chiediamoci chi è Casaleggio & Grillo, società di comunicazione,
chiediamoci dove sono i contenuti politici della loro azione oltre
agli slogan, chiediamoci perchè si vuole combattere una casta
con un'altra CASTA di 'lecchini' anzichè cercare Persone valide,
competenti, che possano illustrarci un programma vero per il
nostro futuro e non 2 slides con quattro idee irrealizzabili.
Questo è il mio compito ora, ed è il compito di tutti i cacciati
e fuoriusciti del m5s: cercare competenze, cercare di far
conoscere, con gli inganni si è colpevoli ancor prima di partire.
Mi piace dialogare,mi piace imparare,mi piace ascoltare, detesto
l'inganno, detesto i leccaculo, gli opportunisti, i saccenti...So di non
sapere ma le persone, valgono più di ogni singolo lingotto d'oro.
Usiamo la testa, non lo stomaco per concentrarci sul futuro.

venerdì 4 aprile 2014

UNO VALE TANTO, ALTRO CHE BALLE...


Oggi mi sento più sereno, sento nell'aria che i cittadini si stanno
rendendo conto di troppe bufale, e ancora una volta vogliono
ricominciare a lottare per il bene comune. Oggi è il 4.4.14, è una
data curiosa, curiosa e significativa, ci libereremo dall'arroganza
di due padroni che fanno finta di essere democratici, proveremo
ad elaborare un progetto realizzabile senza usare gli odiosi slogan,
proveremo a non creare una controcasta, ma un gruppo dove
ognuno VALE TANTO perchè ciascuno può dare ciò che ha,
senza inventarsi nulla, questa è la grande novità.
Abbiamo già fatto una piccola esperienza, spero ci saranno anche
i parlamentari cacciati a darci una grande mano, li si dimostrerà
la capacità politica di ciascuno...Forza ragazzi/e, con pazienza
ci si potrà arrivare ad un obiettivo importante per la collettività.
Riprovo a crederci ancora, e grazie a tutti quelli che si stanno facendo il culo per stendere intenti e progetti, senza di quelli,
rimane solo fuffa, e di fuffa non ne abbiamo bisogno.

giovedì 3 aprile 2014

IL CERCHIO MAGICO


http://www.repubblica.it/politica/2014/03/31/foto/raduno_5stelle_il_summit_in_spiaggia-82379499/1/?ref=search#1

Nello scorso fine settimana, gli eletti unti dal signore, si sono ritrovati presso l'abitazione di Grillo a Marina di Bibbona, per discutere di misteriose strategie da mettere in rete e da discutere democraticamente sul sacroblog, cosa ci sarà mai di cosi scandaloso? Niente, sapere che per discutere di strategie si scelgono delle persone e se ne lasciano a casa altre, non è una bella cosa...Noi non eravamo quelli del non partito ? No, noi siamo quelli che si mandano in parlamento i trombati delle liste delle precedenti
comunali e regionali nel 2013 e si mandano 4 raccomandati assieme ad una decina di sconosciuti che obbediranno pena il disastro economico se si tradisce il mandato in Europa...
Ah si ? questo è il movimento 5 stelle che combatte la casta ?? La casta che si combatte con un'altra casta...Bella roba. Bene, in questo progetto, ci ho messo la faccia, il corpo e l'anima, qualche sentore c'era già da tempo, ora è una certezza: oltre a non essere democratico questo agglomerato di persone, ha oramai palesato il proprio CERCHIO MAGICO, la vergogna delle vergogne a casa del capo: solo una parte degli eletti e non solo quella del parlamento, anche tra i regionali e i consiglieri comunali.

IL TRADITORE SAREI IO O GLI ALTRI CHE VANNO
AL GRUPPO MISTO ?

Ma affanculo ci dovete andare pure voi assieme agli odiati partiti, questa è la prova più lampante della trasparenza divenuta opacità, dei figli eletti e dei figli di un dio minore, della favola della democrazia diretta, e della rete, della malafede del gatto e la volpe che in barba ai mal di pancia della crisi economica fanno nè
più e nè meno quello che fanno gli altri...Bella roba... Cittadini, cadere dalla padella alla brace è questa cosa qui, nuovi candidati nei comuni italiani, sappiate che QUESTO è il M5s: una gran bella idea, comandata da 1 solo, con l'appoggio mediatico del grande comunicatore urlante...




Caro Beppe, ti ho voluto bene perchè pensavo fossi dalla nostra parte, ho pianto e sperato in un nuovo mondo, ti ho abbracciato sperando che questo simbolo potesse essere lo spartiacque...




Invece un'altra bufala,un'altra delusione democratica...Le bugie hanno le gambe corte anche per te Beppone nazionale e Crozza ti ha descritto benissimo qui, nel geniale video...



mercoledì 2 aprile 2014

IL MEMENTO PENTASTELLATO


Questa è stata una delle prime immagini che mi entusiasmava,
ricordo che su fb, l'autore mi ringraziò per averla condivisa...
Bei tempi, tempi in cui si stava costruendo un qualcosa che
voleva essere GRANDIOSO, RIVOLUZIONARIO...Poi, piano
piano, sono venute a galla verità insopportabili, dalla comparsa
dell'inquietante guru a Cesena 2010, alla conferma delle
raccomandazioni e combriccole interne, dalle parole usate come
democrazia diretta, portale, per illudere la gente che eravamo
dinnanzi ad un nuovo, anzi nuovissimo sistema...
Poi li ho guardati negli occhi il gatto e la volpe, mi stavano
ingannando, ci stavano ingannando, approfittando dei nostri
evidenti mal di pancia...Promettendo un filo di notorietà e qualche
poltrona ben pagata, ecco che spuntano i fedelissimi, che della
democrazia, del confronto, non gliene frega più nulla, bisogna
ascoltare il capo, punto e basta.

Hanno firmato in tanti questa stella nata il 21 maggio 2011 a
Bologna, ci sono i nomi dei fondatori e le firme di un sacco di consiglieri, deputati e senatori...La stella dell'illusione...
Entro il 25 maggio pubblicherò un libricino, per ricordare,
una esperienza unica e irripetibile, con una montagna di entusiasmo
affogato nell'inganno e nell'insipienza politica, dove si esalta il
merito e poi si fa esattamente il contrario, dove lo slogan UNO
VALE UNO si trasforma in 'uno vale un cazzo', o, 'uno vale l'altro'.
Scriverò le mie memorie che sono le memorie di tantissimi attivisti ed eletti delusi, gente che ha conosciuto il m5s dall'interno e
che deve giocoforza, raccontare alla gente cosa è questa scatola vuota. Alternative ? Ora non ce ne sono, spero che le teste
pensanti fuoriuscite dal m5s in parlamento diano un VIA a qualcosa
di genuino sul serio, questo pugno nello stomaco ricevuto dai
capoccia fa male a tutti, si a tutti, non si prende per il culo la
gente per bene, di berluschi e vanne marchi ne abbiamo già
subiti abbastanza...