Cerca nel blog

Visualizzazioni totali

mercoledì 26 marzo 2014

L'INCANTATORE DI SERPENTI


Mentre ce la stiamo ridendo ancora sulla battuta di Davide
Tripiedi alla camera dei deputati, la mente operativa del m5s
ha deciso come gettare un po di fumo negli occhi e decretare
con il comunicato politico numero 54 i criteri per le candidature
alle erezioni europee (bèh, se parliamo di circoncisione ci stanno
pure i momenti di eccitazione e orgasmo democratico).
Ancora una volta, tutti gli iscritti hanno partecipato con trasporto
alla stesura dei criteri, e infatti ne risulteranno candidature piene
di meriti,perchè noi (o loro) siamo per il merito e non per le
raccomandazioni. In palio una dozzina di sognatori che andranno
a Bruxelles con 2 o 3 capibastone, se questa volta si tradisce, PENALE.
Bene, signori, questo è il meraviglioso mondo del Mov 5 Stell
che si contrappone ai mafiosi della casta, siamo certi che la rivoluzione è qui dietro l'angolo, siamo certi che usciremo dall'euro
o forse no, siamo certi che faremo degli scherzetti alla Merkel
e a tutti i banchieri europei...Siamo certi che se tutto va bene,
siamo rovinati, e l'equazione PD + elle M5 st-elle risulta la stessa
poltiglia con salsa rinnovata, ma l'importante è crederci, non
ci è bastato l'imbonitore di Arcore nel post tangentopoli, ora
abbiamo l'oscuro Lennon de noantri che pensa e il comico che
megafona, dalla padella alla brace, non finirò mai di ripeterlo,
se tutto va bene, SIAMO ROVINATI.

3 commenti:

  1. In questi giorni stai attaccando il m5s in tutte le sue forme, con tutti mezzi a tua disposizione. Non mi ricordo, da parte tua, lo stesso trattamento per i partiti tradizionali. Sicuramente, solo chi ha amato il m5s come te, solo chi ci ha creduto veramente, come te, solo chi ci aveva risposto tutte le speranze, come te, ora si sente così, diciamo, tradito. Però vorrei farti una domanda, ci vuole più coraggio ad andare via o a restare?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Mari, continuerò non ad attaccare, ma a smascherare questo inganno in cui mi ci sono ritrovato,con la fiducia, con la genuinità che mi contraddistingue, e lo sai perchè mi conosci. Cosa attacco a fare berlusconi o Renzi, loro sono già traditori non serve sottolinearlo da parte mia, lo fanno già molto bene gli invasati 5 s. Il mio compito è far capire che c'è sotto un inganno,punto. E quando uno si proclama,onesto, trasparente e democratico e poi fa le puttanate che ha in testa Casaleggio col suo socio, ecco, cosa posso fare ? ridere?

      Elimina
  2. Mio marito queste cose le dice dal 2009...

    http://www.sharedits.net/M-Ebooks.html

    come ben saprete visto che è sempre stato la "bestia nera" dello staff degli influencers di casaleggio

    RispondiElimina