Cerca nel blog

Visualizzazioni totali

sabato 8 febbraio 2014

MULTE SOTTO IL DILUVIO


Voglio dedicare un post a questa vicenda controversa e discutibile di mercoledi sera presso il palazzetto dello sport di via Parma. Premessa: partita di quarto di finale di coppa italia del Legnano contro la Fortitudo Bologna, previsto il pienone, parcheggio del palazzetto 100 posti auto circa, di cui almeno metà già occupati da altri atleti per l'allenamento sul 'sintetico' li adiacente, pioggia battente da ore in città. Arrivo in automobile e memore delle polemiche già suscitate in altre occasioni con multe date a tappeto per chi sgarra fuori dagli spazi o posteggia con mezza macchina sui marciapiedi o su mezza pista ciclabile, ho pensato di allontanarmi qualche centinaio di metri per trovare un posto 'tranquillo' e senza rischi di infrazione. Camminando verso il palazzetto ho notato diverse auto parcheggiate 'male' ma da ingenuo ho pensato : "mica verranno a multarle"... E invece mi sono sbagliato, colpiti e affondati tutti i trasgressori... Che tristezza, nessuno con la pattuglia si è degnato di presenziare dalle 19 in poi , più semplice arrivare alle 21 in quattro e stendere a tappeto i trasgressori. mentre nessuno si preoccupava del palazzetto stracolmo (700 i posti disponibili ed eravamo almeno 500 in più) i vigili hanno accumulato il bottino...Triste, una vicenda triste, vedo per esempio che nei pressi delle scuole è tollerato tutto, anche quelli che parcheggiano per mezz'ora sul carico e scarico o davanti ai passi carrai, mentre qui si è utilizzato il metodo 'tolleranza zero' senza fare prevenzione. Caro comandante, la prossima volta la pattuglia la mandi un' ora prima della partita per fare un servizio ai cittadini,non un'ora dopo per colpire alle spalle. La vogliamo chiamare vigliaccata questa cosa ??

Nessun commento:

Posta un commento