Cerca nel blog

Visualizzazioni totali

domenica 16 febbraio 2014

MA A COSA SERVE UN SINDACATO ?


Come era normale che fosse, arrivano i primi insulti e le prime
minacce di punizione. Il post sulla raccolta rifiuti non è piaciuto
soprattutto ai sindacalisti, i quali frustrati da una trattativa che non
riescono a portare a casa come dicono loro, scatenano i lavoratori
contro la cittadinanza offrendo un servizio lacunoso, cosi da 
sensibilizzare tutti e chiedere 'giustizia' e 'diritti' agli amministratori.
BENE,
Se il gioco è questo qui, io inviterò tutti i legnanesi a non pagare
la tassa rifiuti,cosi vediamo se ci ricoverano tutti all'asilo Mariuccia.
La questione è semplice e banale,la si può sintetizzare col bambino
proprietario del pallone che se non si sta alle regole come dice lui
prende la sfera e se ne va a casa, così non gioca più nessuno...
MA STIAMO SCHERZANDO ??
Il sindacato è preposto a mandare avanti una trattativa di lavoro
per 'difendere' i diritti del lavoratore, non certo per creare malumore
nell'altra metà del cielo composto da gente che PAGA UN SERVIZIO. Il sindacato non si può permettere di far scagliare i
propri iscritti contro una persona che non la pensa come loro.
Un sindacato è per antonomasia un ente dove 'il dialogo prima di tutto', facile scaricare le frustrazioni di un obiettivo non raggiunto,
su un Consigliere Comunale che vuole la propria città in ordine
senza sacchi colorati sparsi ovunque....
E il lavoratore ALA ci casca in questo tranello,questo vile tranello,
e si comincia ad insultare,a promettere sacchi di umido in testa,
poi diventeranno sacchi di merda,poi diventeranno le peggiori cose.
ATTENZIONE a creare queste facili tensioni, di fenomeni ce ne sono in giro in quantità industriali, e, fino a prova contraria, IO 
ho solo espresso una mia idea ( che tra l'altro è anche condivisa
da molta gente, molti cittadini che in privato hanno apprezzato).
Chi ha voluto far diventare il mio post precedente un arma contro
i lavoratori,è il primo frustrato che non riesce a portare a casa il
risultato desiderato, sulle trattative, si sa, nessuno porta a casa il
bottino pieno, se invece vogliamo usare il sistema asilo Mariuccia,
prego, nel 2014 si potrebbe fare qualcosa di meglio...

2 commenti:

  1. SONO UN NETTURBINO....ORGOGLIOSO DI ESSERLO
    O
    NON C'E' PEGGIOR SORDO DI CHI NON VUOL SENTIRE.

    Egregio Signor Berti, non volevo rispondere ai post che scrive ma dopo i suoi reiterati e teatrali attacchi agli operai di categoria ho ritenuto quanto meno doveroso puntualizzare alcune cosette che forse le sfuggono.
    Scusi, ha presente le "società di mutuo soccorso"? Sì proprio quelle che nell'ottocento, allo stato embrionale hanno sancito il diritto dei lavoratori ed attraverso sudore e lotte durate un centinaio di anni hanno poi portato ai contratti collettivi? Bene la 14^ mensilità è un diritto stabilito nel contratto nazionale di categoria, NON E' UN REGALO, così come, le ricordo che il premio di risultato è anch'esso scritto e sottoscritto, legalmente, dai rappresentanti dei lavoratori e dai datori di lavoro.
    Esimio concittadino, le rammento non si sà mai, che avere un lavoro è un diritto, non un privilegio.
    Mi parla di "etica", detta da Lei fà veramente sorridere. Se non sbaglio Lei era presente all'ultimo Consiglio Comunale di Legnano, dove ad un interrogazione posta in essere da Sinistra Legnanese , ha fatto praticamente "scena muta" tratta dal miglior film di Buster Keaton.
    Apprezzo vivamente la foto del quarto stato, ma mi corregga, non sono forse gli operai e chi li difende ad essere biecamente attaccati per dei diritti sacrosanti.
    Non mi dilungo sulla tipologia del lavoro che svolgiamo, su tutti gli improperi che quotidianamente riceviamo, sulla sicurezza e quant'altro, su questo le hanno risposto certamente meglio di me i miei stimati colleghi.
    Penso un'altra cosa però, che il vittimismo di cui si sente oggetto non è minimamente da imputare nè ai lavoratori, nè alle frustazioni sindacali, ma alle Sue osservazioni che ritengo oltremodo ingiuriose nei riguardi di chi come il sottoscritto svolge ogni giorno il proprio dovere.
    Un ultima annotazione, in commercio esiste ancora un bel vinile del compianto Lou Reed, "Transformer" è il titolo e lei potrebbe usare le tracce per la colonna sonora della sua prossima campagna elettorale, magari con una spruzzatina ancora più accentuata di populismo ed una bella fetta di demagogia in cui , devo riconoscerlo, Lei è maestro,
    NB. Complimenti per il neologismo da Lei coniato purtroppo dalla sua penna assume un'accezione significativamente negativa. Si informi prima di scrivere, faccia un confronto sereno e poi forse......si renderà conto che gli operatori ecologici non hanno tutti i torti!

    RispondiElimina
  2. Vedi Pietro,anche tu la giri come ti pare,ma provo rispiegarlo:
    Primo,i pattumeros sono dei giochini,se clicchi su google immagini li potrai vedere,
    Secondo, nessuno ha detto che la 14^ è un regalo ,ho affermato che prendete 14 mensilità, ho detto male? Ho spiegato a chi mi legge qual'è la questione e in tanti con la coda di paglia,mi avete attaccato come fossi quello che ha affermato cose orribili su Voi lavoratori...Ma leggetelo sto cacchio di post,prima l'altro e poi questo,troppo comodo scagliarsi contro di me,quando nessuno ha ancora dimostrato le cose inesatte affermate...Poi il mondo si gira come si vuole,in consiglio comunale non avevo bisogno dei vostri applausi,x questo ci ha pensato il magnifico collega,ma caro mio le vertenze sindacali si concludono positivamente anche col buon senso e non certo attaccandosi a ricatti di varia natura. Ognuno poi fa il lavoro che sa meglio fare,i tuoi colleghi hanno già descritto cosa vuol dire alzarsi alle 5 ,stare in mezzo al pattume ecc ecc...Ti assicuro che ni rompo la schiena anch'io talvolta col lavoro che faccio ed anche il fornaio fa una vita da galera...Guardiamo la sostanza,non facciamo sempre le vittime, e ricordati che nel dialogare si possono avere anche idee diverse e opposte ma non per questo è lecito minacciare altre persone, e uno dei tuoi colleghi l'ha fatto...Stai sereno,fosse per me vi affiderei anche il cda, cosi vediamo quanto bravi sarete a far quadrare i conti...Ma a ciascuno il proprio compito...

    RispondiElimina