Cerca nel blog

Visualizzazioni totali

giovedì 30 gennaio 2014

IL BOIA E LA GHIGLIOTTINA


Ho visto le immagini della famosa 'ghigliottina' mai usata alla
Camera fino ad ora, ho sentito le polemiche sul boia riferito a N...
Non so più cosa pensare,l'istinto è di chiedere ai 155 5 stelle e alle
menti pensanti di uscire da quei palazzi e convocare un assembramento perpetuo attorno al centro romano fino allo 
sfinimento umano...Oramai è certo,si parlerà del vilipendio ad
un nonno e di qualche ematoma sul braccio dei servetti vestiti bene
della camera pagati come ingegneri e non dei miliardi regalati alle banche e non dell'IMU da purgare ancora...Se non si vuole dialogare,(e a quanto ho capito,non si vuole dialogare) rimane una sola strada: L'occupazione fisica degli spazi fino alla morte,o se ne vanno tutti sul serio,o la nostra morte è annunciata,senza speranza alcuna.
La domanda poi che sorge spontanea è : "è tutta una fiction o c'è
qualcosa di vero in questa faccenda"? Tutti vogliamo la rivoluzione
ma non possono certo 150 persone delegate ad avere un peso
democraticamente rivoluzionario...1 milione di persone che stipano il centro di Roma giorno e notte dovranno essere abbattute con le armi,non avendo armi per difenderci,useremo il nostro spazio fisico. Ragazzi , infischiatevene di attendere un cenno da Grillo o Casaleggio,convocateci a Roma, stavolta non rimango a casa,
facciamolo però.

Nessun commento:

Posta un commento