Cerca nel blog

Visualizzazioni totali

mercoledì 12 giugno 2013

CE LO MERITIAMO PROPRIO



Mi sono concesso 4 giorni di vacanza, lontano da tutta la quotidianità legnanese, non ho portato con me nemmeno il pc,
in compenso ho sbirciato per qualche minuto i tg...Tornato a casa
sono contento che il mio amico Fabio Fucci di Pomezia sia il
nuovo sindaco a 5 stelle, ed anche Mario Puddu,in Sardegna,
esattamente ad Assemini(Cagliari) è la nuova speranza a 5 stelle.
Ma oramai cosa conta un sindaco di Pomezia o di Assemini ?
Un cazzo, peccato...Peccato perchè questi sono i nuovi eroi
che avranno una vita cambiata per poi ricevere critiche tutti i
giorni per la loro inesperienza... Peccato perchè il loro impegno,
la loro voglia di cambiamento sarà un fuoco di paglia... Peccato
perchè nei primi 3 giorni tutti ti fanno i complimenti, poi rimani
solo con i mille problemi della tua città... Peccato.
Dopo la mia elezione nel comune in cui sono nato e cresciuto, ho
criticato aspramente la gestione del duo Grillo e Casaleggio,ho
perso anche molte speranze che questo MoVimento possa divenire
un qualcosa di fantastico, rivoluzionario, MA, dico MA anche noi
vogliamo fare i fenomeni (noi intendo i neodeputati e neosenatori),
col risultato che il favore lo facciamo sempre ai soliti Ber-Ber,
sempre loro, i maghi dell'inciucio, della corruttela, della casta...
E se non l'hanno capito i 163 inviati nei 2 rami del parlamento,
non certo per meriti propri, figuriamoci se lo potranno capire gli
italiani, bombardati da quella che si chiama INFORMAZIONE di
stato, per non dire di regime...Giusto sputtanare la nostra inesperienza, giusto chiudere gli occhi sui misfatti dei politici degli ultimi 40 anni,giusto scandalizzarsi per il gossip sui nostri senatori
che passano al fritto misto, giusto anche fare finta di non capire
che 'gli altri' sono i carnefici, ma ci piace scambiarli per vittime.
Se c'è la crisi economica nel paese, se c'è la gente che si suicida
in continuazione, se la corruzione e il clientelismo hanno preso il
sopravvento, non è certo per colpa del Movimento 5 stelle, ma 
questa è una domanda difficile da porsi...A febbraio tutti pronti
alla rivoluzione, a maggio, abbiamo accumulato una serie di colpe
che ci hanno sfiduciato...Siamo veramente un paese di ridicoli,
di finti lottatori, di gay col culo degli altri...Allora teniamoci questa feccia, questi personaggi autoreferenziali, questi voltagabbana,
questi inciucisti, questi drogati da tv e giornali, che vivono (ancora
per poco) sulle spalle della gente onesta, credulona e anche un pò
cieca... Che delusione raga,avere 200 consiglieri nei comuni
e sapere che un gruppo vero non nascerà mai...Beppe,la colpa
sarà anche tua, ma anche i fenomeni alla Gambaro si meritano
un bel vaffa: se la lotta è dire a sky che Grillo è 'il problema'...
Very azzeccato senatrice, lascia il tuo posto e fai lottare qualcun
altro. Invece di sostituire corrotti con gente per bene, a noi italioti
piace crederci, piace essere presi per il culo...Non abbiamo armi,
non abbiamo mezzi di comunicazione, ma essendo deboli, ci piace
dirlo al potente, cosi, un fazzoletto di gloria lo si è conquistato...
Peccato, CE LO MERITIAMO PROPRIO questo paese delle
Vanna Marchi o dei divini Otelma, o dei calciatori di calciopoli...
Continuo a pensarci, provo lottare, ma il sentore non è buono...
Ce lo meritiamo proprio.



Nessun commento:

Posta un commento