Cerca nel blog

Visualizzazioni totali

venerdì 7 dicembre 2012

ORGASMO DEMOCRATICO,LA VENDETTA


Questa è una foto della piazza da cui l'8 settembre 2007 è partita 
la rivoluzione culturale più importante degli ultimi 30 anni,si,l'ha
lanciata un comico,non un intellettuale,e ridendo e scherzando,
prendendo insulti da tutti,con la forza di tutti,siamo entrati nei
comuni,nelle regioni e ora è arrivata la volta dell'invasione del 
parlamento nazionale,per il 2014 ci sarà anche l'appuntamento
europeo..Ma andiamo cauti...Almeno un centinaio di ragazzi e
ragazze,uomini e donne,si insedieranno non senza emozioni,
ai palazzi dove si decide il futuro della nostra Italia,mai calpestata
e malmenata cosi come negli ultimi 20 anni...Ed io provo una certa emozione per loro e per noi,gente normale,che vuole scoprire se
è vero che un cittadino possa far politica senza soldi e competenze,
senza partito e senza aver fatto una carriera,senza obiettivi
personali,se non quello di essere utile e propositivo per il futuro
di tutti. E non me ne vogliano quelli ipercritici sui sistemi di gestione del MoVimento,ma qui,nel momento specifico,non c'è da
fare polemiche,c'è invece da rimboccarsi le maniche e trovare una
straordinaria idea per il futuro,il paese cosi com'è è già nel
baratro anche se vogliono farci credere il contrario.Se si presenta anche Berlusconi oltre a Bersani,forse è addirittura la volta buona che ci toccherà governare,se almeno Ilvio avesse la decenza di passare la mano,ci accontenteremo di essere la seconda forza
politica del paese,se non addirittura la prima (e allora,niente alleanze,ma segnale importantissimo per tutti)...Contestualmente
faremo tremare anche il Pirellone e le regioni di Lazio e Molise,
oramai chi ci ferma più ? Siamo l'unica alternativa,con tutte le nostre pecche e mancanze,ma le nostre facce parlano una lingua universale,gustatevele nel video,forse da oggi,anche cantare 
l'inno di Mameli sarà + emozionante ed entusiasmante...

Nessun commento:

Posta un commento