Cerca nel blog

Visualizzazioni totali

mercoledì 29 agosto 2012

DUE ORE CON BEPPE A 5 STELLE

Stamattina ero decisissimo:non mi muovo da Bibbona se non parlo
con Beppe...E dopo alcuni tentativi falliti tra l'anno scorso e quest'anno,ecco che alle 10 meno 5 mi presento davanti alla sua
abitazione estiva,pigiando sul campanello...Drrrrrriiiinnnn....
Sono Daniele di Legnano,Beppe c'è o dorme ancora ?
E' su che sta lavorando col computer,più tardi scende in spiaggia...
'Posso aspettarlo la ? Ho la marmellata di fichi a 5 stelle da consegnargli...***Si,aspettalo pure la,quando scende per la
nuotata mattutina...Ok grazie ! (Tagika,la moglie gentilissima al citofono,a cui stringerò la mano + tardi sempre li sulla rena
bibbonese...) Stendo il mio telo nuovissimo,appena acquistato al mercato per soli 5 euro,e mi sdraio sulla spiaggia libera,bella ripulita davanti all'ingresso della sua villa immersa nella pineta..

Arrivano le 11.30 e quasi quasi,mi vien da pensare che mi fregherà
anche sta volta,ma pochi minuti dopo,eccolo spuntare...Beppèèè !!
'Cosa ci fai qui ?'***Sono venuto a consegnarti la marmellata a 5 stelle...***Dai che andiamo a berci un caffè...
Arrivati al 'bagno Cormorano' da gigi,sembrava di essere a Hollywood: ciao Beppe,ciao,ciao....e al bar inizia lo show con gli avventori...Il solito fiume in piena,troviamo anche una sciura di Parma,+ preoccupata per le fioriere del suo giardinetto piuttosto
che per l'indebitamento della sua città,e quasi quasi,Pizzarotti
dopo 3 mesi non le piace,non ha la bacchetta magica...(ma vaffanculo,va...e quando ce vò,ce vò...) .Sono le 12.30 è l'ora della nuotata,ma arrivati allo sdraio inizia il secondo mini comizio,
questa volta con 2 coppie di ragazzi,l'una di Grosseto e l'altra di Genova,belin,anche i compaesani,li accanto a lui per caso,gasatissimi...Si parla di tutto,e di +,quest'uomo pare un mito,
ho carpito che il 22 settembre saremo tutti a Parma  per una grande giornata a 5 stelle con artisti vari,una piccola Woodstock contro
l'inceneritore,forse solo per contarci e cantarci addosso la nostra rabbia (e cantarla a tutti...) Infine,per non farla troppo lunga,ho chiesto a Beppe di abbandonare la battuta dello spacciatore,visto
che fuori da casa ne aveva proprio una vera(grande risata ed ha aggiunto:siamo stati bravi,abbiamo dato la notizia noi,i giornali
non hanno potuto sputtanarci...).
Bèh,oggi sono soddisfatto,avrei voluto chiedere della faccenda ferrarese,ma quell'uomo,non tace mai,è difficilissimo prendere
la parola...Allora verso le 14 l'ho lasciato nel suo mare per la 
nuotata mattutina,fra un mesetto attraverserà lo stretto a nuoto,
il ragazzo si deve tenere in allenamento...L'ho salutato mentre si immergeva come vedete dall'immagine in testa...bella emozione
quest'oggi,tutta a 5 stelle !!!

Nessun commento:

Posta un commento