Cerca nel blog

Visualizzazioni totali

sabato 4 agosto 2012

CLORO AL CLERO...CLARO NO ??

Ieri sera,prima di addormentarmi,mi è partita questa idea: scriverò
un pezzo su quella scritta che ogni tanto si trova sui muri,in svariati
angoli dello stivale Italico. Da bambino,mi domandavo se tutti i
preti avessero delle piscine da gestire...Perchè dare del cloro al
clero ?? Poi mi hanno spiegato,era semplicemente qualcuno a cui
non stavano simpatici i pretonzi e la chiesa in generale,vabbè,dico
io,e chissenefrega,sono cresciuto andando in chiesa e all'oratorio
e diciamo la verità,non mi sono trovato poi cosi male...Poi ho abbandonato tutto,i preti in generale non li trovo nè simpatici,nè geniali,brava gente che si da da fare per crearsi un consenso,
diciamo cosi...Sei bravo se fai come dicono loro,non contraddirli
perchè sennò ti censurano,la veste nera,non tradisce,più che un 
simbolo,una sicurezza...Poi 2 anni fa ho letto Vaticano spa di 
Nuzzi, e da li se avevo dei sospetti,sono arrivate delle certezze...
Il Vaticano e i suoi intrallazzi mi vanno di traverso,questa società
che cura le anime e si costruisce il proprio corpo e i propri privilegi
non la sopporto proprio,e ste brave persone sono intrallazzate ovunque,purchè ci sia da guadagnare qualcosa,purchè ci sia da
occultare qualcosa...E da qui si arriva al quesito: ma il MoVimento
5 stelle come si pone di fronte allo strapotere Vaticano ??
Noi non vogliamo privilegi per nessuno,loro sono i privilegiati
number one per eccellenza,soprattutto in Italia,ma non solo,e allora
possiamo mandare affanculo la chiesa,i cristiani e tutte le religioni
o 'possiamo allearci' ? Possiamo mantenere una equa distanza
tra ateismo e religione ?? Voi sapete quanto conta il voto dei cattolici in Italia,ecco,questa questione come la mettiamo ?? Ho molti amici su fb che sul loro profilo dichiarano di essere cattolici
con tanto di immaginetta papale,ma si può essere Movimentisti e
cattolici ?? E come la mettiamo in politica estera ?? Li cacciamo 
gli americani con le loro centinaia di basi distribuite in tutto il paese? E come la mettiamo con gli immigrati regolari e irregolari?
Il Welfare? Le coppie di fatto ? Un progetto per l'occupazione??
L'Euro,quel maledetto euro ? E come ci poniamo con l'unione
europea? E le multinazionali? La Cina ? Wèèèèèè...Sti problemi
vanno discussi,queste prese di posizione e molto ancora che non 
ho citato,vanno affrontate altrochè,e in fretta,prima di presentarsi
alle prossime nazionali...Noi a Legnano per aver preso 'una posizione' sul problema Rom siamo stati e bacchettati e sostenuti
da varie persone,personalmente ho ricevuto infamie da non ripetere
(tutte belle presenti nei commenti del post incriminato) e dopo lo
scoppio del caso,tutto si è risolto in una bolla di sapone,ma cosi
non va bene,la linea politica deve essere chiara a tutti,altrimenti
che scelta è scegliere il MoVimento 5 Stelle ??
CLORO AL CLERO !! Sia claro,è una provocazione,per discutere
per capire e per far capire da che parte stiamo,anche il  VAFFA
ora sembra lontanissimo e anacronistico,dobbiamo guardare
avanti e diventare GRANDI.

7 commenti:

  1. Caro mio, se portiamo certi argomenti nel Movimento, allora decretiamo la sua fine. La democrazia partecipata dovrà decidere per queste questioni, non un programma.
    Ciao Ciao
    GpS

    RispondiElimina
  2. Se ti basta un libro allora puo' bastarti anche un film: Cuore sacro di Opzetek. Speriamo ti aiuti ad andare oltre.

    RispondiElimina
  3. I temi vanno affrontati,altrimenti come componente politica da cosa ci distinguiamo ? tutto fa parte del programma e un programma andrebbe discusso,poi uno ci sta o meno...Per quanto riguarda il libro ,caro mlx,vedi ti fermi alla forma e non alla sostanza,io vorrei un confronto o scoprire nuove proposte,non soffermarmi su un libro o su un film,il post va letto in 5 minuti,mica si possono far romanzi.Inoltre,visto che si parla anche di altro,sarebbe bello sentire anche le tue opinioni,io non mi nascondo dietro nulla...

    RispondiElimina
  4. Tu sei partito da un libro, questa e' la tua sostanza non la forma. Forse fai un po' di confusione sui termini, o la faccio io, bo. Se si vuole diventare grandi bisogna partire dal piccolo e credo che nulla sia piu' piccolo del proprio essere. Cosa voglio dire senza che tu mi possa di nuovo rimproverare di poca sostanza? Questo: sono convinto che e' la piccola azione del singolo a modificare la storia, la propria e quella di chi rotea attorno al proprio mondo. Quindi se non si "migliora" se stessi non si va da nessuna parte, neppure in profondita' nelle cose del mondo. Ma questo lo diceva anche Gesu', ricordi? Quindi si puo' criticare il Clero cosi' come ogni forma organizzata di persone, anche l'M5S del resto non sfugge a questa regola e ai pericoli inisiti nel fare nel sociale/politica/religione. Pochi uomini e molti caporali ahime! Questo e' il punto e nessun modello puo' reggersi senza fondamenta umane "sante", neppure il Clero.

    RispondiElimina
  5. Sinceramente, e te lo dico da amico, mi stanno stancando i tuoi vaffanculo, non sei Grillo e nessuno nemmeno ti chiede di farlo (oltretutto ti viene anche male).
    A Legnano come dappertutto esistono problemi seri che andrebbero affrontati seriamente e da persone serie, non è certo mandando affanculo tutti che si fa un servizio ai cittadini.
    Cerca di scoperchiare le tante pentole che bollono in maniera limpida e coerente e lascia che gli altri giudichino.
    Per risponderti sulla Chiesa, mi limito a dirti che forse è vero che anche lì c’è del marcio, ma è molto più vero che essa arriva là dove la maggior parte dei politici e dei politicanti manco si sogna che ci sia bisogno.

    RispondiElimina
  6. O Lorenz,io non ho mandato affanculo nessuno,ho fatto delle considerazioni,ho detto il mio parere,esponendo anche la mia storia,ma l'ho fatto per aprire una discussione,non per insegnare a qualcuno qualcosa...Rileggitelo con calma,poi,sono con te,non assomiglio a Manzoni,ma io sono fatto cosi,mi devi prendere per quello che sono,non mi sembra di aver offeso nessuno(dimmi eventualmente dove l'ho fatto)

    RispondiElimina
  7. "ma è molto più vero che essa arriva là dove la maggior parte dei politici e dei politicanti manco si sogna che ci sia bisogno"
    Quanta verità.........detta da un cattolico poi, vale anche di più.

    RispondiElimina