Cerca nel blog

Visualizzazioni totali

mercoledì 20 giugno 2012

PARKING H...C'è CHI DICE NO

Ecco cosa vuol dire essere cittadini in MoVimento:
problema parcheggi  a pagamento del  nuovo ospedale.
Incontro per strada un nostro elettore che mi ha riconosciuto
e mi sollecita: 'ho mio padre in ospedale colpito da un ischemia,
non è possibile lasciare tutti quei soldi in famiglia per
posteggiare l'auto, questa è un'altra tassa sulle sfortune dei
legnanesi...  'Hai ragione, ho risposto, una delle 12 domande
fatte in piazza prima del ballottaggio era proprio questa, e mentre
Vitali si diceva poco 'possibilista' per una modifica delle tariffe,
Centinaio ha promesso che farà il possibile per 'almeno migliorare'
la situazione... Questo cittadino, Alex chiamiamolo, mi ha incalzato dicendo che non c'è nulla da migliorare, bisogna mettere il parcheggio gratis e basta, non esiste questa cosa del pagamento
per un luogo dove si va per necessità e non per divertirsi.
Ho cercato di spiegare che codesto parking è stato costruito coi
denari di amga e che la municipalizzata(?) avrebbe dovuto 
recuperare la cifra spesa...Allora io dico: se gratis non si può fare
e lasciando le cose cosi come stanno non va assolutamente bene,
si potrà cambiare qualcosa per non spremere ancora e sempre
i soliti cittadini ??? Italia dei Valori ha raccolto 4000 firme per
il parcheggio gratis, ora idv è al governo della città...Come la
mettiamo ??  Spero di non avere mai bisogno della 'nuova eccellenza' voluta da Formi, comunione e fatturazione e con i 
compagni delle cooperative rosse a braccetto, voglio solo una
risposta concreta, anzi, vogliamo una risposta concreta, che vada
incontro ,per una volta, alle tasche di tutti e non ai soliti privilegiati.
Un altro sasso è lanciato nello stagno, anche qui, attendiamo
risposte.

domenica 17 giugno 2012

DISCORSO,DISCORSO,DISCORSO....

Embèh,nella grande confusione della partenza,condita di tensioni,
emozioni e altro,nessuno ha pensato ad un angolino,3 minuti a 
testa,per presentarsi alla città in maniera ufficiale,e si che di 
gruppi nuovi ce ne sono in consiglio...Oggi, seduto sulla mia 
poltrona di Fantozzi e mi sono riletto le 2 paginette che avevo preparato per presentare me e Ric alla nostra città,o meglio 
ancora , per presentare il Movimento 5 Stelle alla città intera,presente e collegata via web...Allora faccio come l'uomo nell'immagine sopra: parlo con la statua,lo scrivo qui
e qui rimane sul web disponibile a tutti,certo non è il discorso di Kennedy,ma una cosa da cittadino,rivolta a tutti i propri concittadini...


AMICI E COLLEGHI CONSIGLIERI,PRESIDENTE,SINDACO E GIUNTA...
Oggi inizia il cammino ufficiale di un nuovo
governo per la città,e inizia con tanti colpi
di scena,che non si erano mai visti negli
ultimi vent'anni.
E' arrivato per la prima volta il Movimento 5 Stelle in consiglio,ottenendo un risultato
elettorale inaspettato a detta degli 'esperti',che noi però sentivamo nell'aria,
percepivamo nel contatto coi cittadini nelle 
piazze e nei rioni...Fare una campagna elettorale con pochi mezzi,poche persone,è stata una faticaccia ma anche una grande soddisfazione:abbiamo dimostrato che anche senza soldi si può ottenere un grande consenso,e,per dare una speranza a questa città,non bastano più gli slogan ad effetto,bisogna metterci la faccia e stare 
tra la gente,con la gente.
Ci ha intristito il disinteresse del 41% al primo turno e del 52% al secondo dei nostri
concittadini che hanno scelto di non votare
"perchè tanto sono tutti uguali e non 
cambierà mai nulla..."
Vorremmo far percepire un'idea della politica
fatta di collaborazione e partecipazione,di vicinanza delle istituzioni alla gente comune
e faremo di tutto per stimolare questo nuovo
corso,triste sarebbe vedere fra 5 anni che nulla è cambiato,noi promuoveremo tutte le iniziative atte a migliorare l'interesse per
il nostro territorio e della propria amministrazione comunale. Ecco,l'amministrazione,quella che con questa legge elettorale,mette in condizione la maggioranza di decidere per tutti anche senza dialogare...Vedremo se questa amministrazione di centrosinistra,avrà la forza di 'essere diversa' dal ventennio appena trascorso di centrodestra,tacciato spesso di 'arroganza' 
e'prepotenza istituzionale',dalle stesse persone che ora si apprestano a governare...
Si,sono anche curioso di capire quale tipo 
di collaborazione si instaurerà in questa minoranza ove dovranno convivere 5 anime(pdl,lega,Unione It.,M5S,sin.legnanese),
e inviterei caldamente l'ex sindaco Vitali e
il suo ex vice Fratus di rimanere su questi banchi fino alla fine del mandato,perchè non
è sempre vero che è bello solo se si rimane
al comando:controllare,suggerire,proporre,
pressare,sono compiti importanti,che le regole
del gioco ci impongono di onorare.Siamo qui
a servizio della città e dei suoi abitanti.
Poi,un monito all'amico sindaco Centinaio:
hai promesso "cemento zero",grande attenzione
ai problemi delle periferie,per il piano del traffico,per il trasporto urbano,eccetera eccetera...Ora quel grandissimo gruppo di collaboratori che hai sempre citato in campagna elettorale e che ti ha portato alla vittoria,dovrà dimostrare che le parole non bastano,servono azioni concrete per realizzare le promesse. Nessuno chiede domani la risoluzione dei problemi,ma dopodomani è quasi
tardi,siamo un pò tutti esigenti,perciò,una
volta terminata la lotta per le poltrone che contano,bisogna mettersi a lavorare e pensare
di dare risposte a tutti i Legnanesi.
Ricordiamoci che non esiste destra, sinistra, centro,nel governo di una grande famiglia di 60mila abitanti,serve solo intelligenza, ponderatezza e buon senso.
Auguro a tutti una proficua azione per la città, noi staremo attenti a tutto,siete avvisati,abbiamo molto da imparare,ma anche
piccole cose da insegnare con la nostra umiltà
di semplici cittadini.
Grazie a tutti i nostri 3376 elettori che hanno creduto nel MoVimento 5 Stelle come forza di rinnovamento politico per la città.

giovedì 14 giugno 2012

M'AMA O NON M'AMA ??? (tenetevi forte)


Non riesco a togliermi dalla testa, la serata dell'11 giugno, quella
dell'insediamento...Una serata partita in maniera imbarazzante
quando non si riusciva a far partire la musica per far cantare
l'inno di Mameli ai bambini del Tirinnanzi , e finita in maniera
tragica per la maggioranza che ha incassato i malumori di alcuni
suoi consiglieri, senza calcolare che qualcuno, almeno per la 'prima'
ha tirato un sospiro, turato il naso e 'votato a favore'.
   Si dai, diciamolo, 20 giorni per comporre una giunta per poi scontentare molti, non è un bel partire e a fine mese ci sono
questioni ben più importanti del presidente del consiglio e del suo 
vice, c'è da approvare il bilancio e le incazzature non passano come
l'acqua sotto i ponti. Ma io non faccio parte della maggioranza,
quello che sò, è quello che sento,  quello che vedo nelle espressioni dei volti dei miei colleghi,quello che intuisco da come sono state
'costruite' le poltrone, non vorrei sbagliarmi, ma un dialogo vero e
sincero tra le varie forze non c'è stato, se ci fosse stato, non sarebbe andata cosi. Caro Centinaio, avevo fiducia in te come amico, come uomo e mi hai già deluso profondamente, dimostrandolo a tutti i legnanesi nel luogo più pubblico che c'è e cioè nella sala del Consiglio Comunale. Non ho voluto infierire nella serata perchè mi ha preceduto l'ex sindaco nel rinfacciarti che 'avete fatto come gli altri', la presidenza del consiglio in più occasioni posta come possibilità di 'dialogo' con la minoranza, è diventata improvvisamente merce nemmeno da discutere, vostra e basta (e chissenefrega della distensione e del dialogo, oramai in maggioranza ci siamo noi) e fosse solo quello il problema...Come ho detto dopo il primo turno: 'personalmente voterò Centinaio' ora sono pronto a dire: 'personalmente spero di vedere cadere la giunta prestissimo, tornare alle urne e decretare la fine di questi partiti e 'poteri' che si 'intromettono' una volta conquistata la vittoria elettorale'. E' vero, gli eletti sono tali per fare i consiglieri, non potranno fare tutti gli assessori, ma quando un eletto si sente tradito dal proprio sindaco, cari miei, non c'è toppa che tenga, magari con dei piccoli aggiustamenti, si tira in la un pochino, poi crolla tutto. Questo è un punto fondamentale della vita democratica e negare dall'evidenza dei fatti è semplicemente patetico. Quel 'non si preoccupi' rivolto al consigliere Fratus da parte del primo cittadino, mi è parso vuoto e sconsolato,per niente rassicurante, ma noi siamo minoranza,= non contiamo un cazzo, grazie sindaco (del resto 'loro' ve l'hanno ripetuto per lustri...) ma ora c'è anche il Movimento 5 Stelle che non fa parte più del giochino destra/sinistra, Noi, siamo cittadini che vogliono usare il buon senso per governare,non le spartizioni tra amici degli amici sostenute da partiti, sindacati e altri 'poteri occulti'... CHIARO ?? (apro e chiudo una parentesi per non essere frainteso: non è che gli assessori siano degli incompetenti,ma è il METODO che metto in discussione).
Auspico a breve la vs caduta e la presa della bastiglia da parte di liste civiche vere, sganciate totalmente dai partiti, liste che abbiano il coraggio di proporre da subito un candidato sindaco e la sua giunta in maniera che tutti i cittadini scelgano la squadra competente e i consiglieri si facciano garanti del loro buon senso, si viene eletti,ed il giorno dopo si può iniziare a lavorare,senza scazzi e senza polemiche. Questo è il futuro istituzionale che vorrei ,e son sicuro presto arriverà...Per concludere vorrei cospargermi il capo di cenere chiedendo scusa a quei compagni di viaggio che hanno contestato il mio appoggio al neosindaco...Avevate ragione, dovevo farmi i cazzi miei e dire che a Noi destra e sinistra fanno schifo, non c'è nessuno che ci rappresenti se non il MoVimento 5 Stelle o altri cittadini sganciati dalle logiche di partito.L'inesperienza si paga, pirla io a fidarmi dei sentimenti di amicizia e stima...

martedì 12 giugno 2012

BUONA LA PRIMA

11 GIUGNO 2012
Il disinfettante naturale è entrato in consiglio comunale nella
città di Legnano,e si sta preparando per il grande salto di qualità,
ovvero,quello di governare la città appena possibile,credo molto
presto considerando i malumori che abbiamo percepito in maggioranza con l'elezione azzoppata del nuovo presidente del
consiglio comunale.Si,loro parlano ancora del vento dell'antipolitica
e da grandi politici che sono non riescono a mettersi d'accordo
sull'elezione del presidente che loro stessi hanno proposto...
Attendiamoci belle sorprese per il futuro prossimo venturo,
rimaniamo attenti agli sviluppi,perchè può succedere di tutto,
noi siamo l'antipolitica,loro sono il fallimento dei partiti che fanno
perdere la pazienza anche ai propri eletti,e questa la dice lunga.
Quando si parla di dialogo e si risponde a poltrone riservate,i
risultati sono questi....Tremate,per questa sera la vostra prima figuraccia l'avete già fatta,e io mi sono divertito molto.

sabato 9 giugno 2012

COSA VORREI RACCONTARE 'ALLA PRIMA'

Non ho ancora pensato al 'discorso' da fare durante 'la prima'
apparizione nel nuovo consiglio comunale,forse non farò
nessun discorso,mi piacerebbe comunque esprimere qualche
concetto sul futuro della città. Innanzitutto però,mi piacerebbe ricordare a tutti i consiglieri di maggioranza e opposizione che i Vincitori morali di questa tornata delle amministrative,sono i ragazzi e i cittadini che hanno scelto il simbolo del MoVimento 5 Stelle, 3376 legnanesi che hanno avuto il coraggio di andare a votare e scegliere LA NOVITA',la speranza per il futuro e cioè quella fatta di cittadini che si impegnano per la propria città,non di partiti oramai con 2 piedi nella fossa...Si dai,diciamolo,l'ex sindaco Vitali e i supporters leghisti guidati da Fratus hanno perso la bellezza  di 6000 voti in 5 anni, è vero,ha votato il 10% in meno al primo turno,ma sti numeri non sono fantasie...Pd e pdl davanti al MoVimento 5 Stelle per 200 e 700 voti,Alleanza Nazionale e udc scomparsi,idv al minimo storico,sel all'1%,lega dietro di noi,questo è un bollettino di guerra,anche ipl ha dimezzato i suoi consensi in
5 anni ed un motivo ci sarà giusto ?? Le sorprese oltre al nostro clamoroso risultato(migliore dell'intera Lombardia)
sono state Ri-legnano e Unione italiana finite una in maggioranza e l'altra all'opposizione con un discreto 6%.
Finita l'analisi dei numeri,e sgonfiato un filino il petto
orgoglioso,ecco,vorrei dire a tutti(anche a noi stessi) di ricordare sempre di essere a servizio della città,ognuno nel proprio ruolo.
Immagino quanti mal di pancia nella maggioranza per decidere assessori e cariche municipalizzate,ma non sono fatti nostri(forse),vorrei immaginare e ipotizzare una opposizione 'con le palle' per lo sviluppo e 'la costruzione'
del futuro cittadino,anche se paradossalmente,questa volta
dei 9 consiglieri 'vigilantes' abbiamo pdl,lega,unione,m5s e
sinistra-sinistra,quella rossa per intenderci,insomma,un bel
risotto,hehehehe...Sono pronto,siamo pronti io e Riccardo
a fare una bella lotta,dateci tutti la forza di andare avanti,
se non c'è quella,sarà difficile anche per noi lottare,ve lo
chiedo/chiediamo col cuore: MoVimento non è delegare,
ma semplicemente PARTECIPARE,vedrete che la città
cambierà aspetto,ci si sentirà più 'comunità' che 'insieme
di persone',questo è l'obiettivo principale per arrivare poi
nel 2017 ad avere un grandissimo Sindaco a 5 Stelle !!!

martedì 5 giugno 2012

UNA MANO PER UNO...

Quando vedo delle immagini che m'ispirano,inizio a fantasticare...
Le braccia di tanta gente che sostiene il MoVimento,mi piace un
sacco,perchè rappresenta la novità e la partecipazione. Sono felice
di iniziare questa nuova avventura,sono anche certo che proverà molto la mia sensibilità,mi ruberà molto tempo,mi sottrarrà agli
affetti...Sono un cittadino pazzo che si dedica 'alla comunità',alla
grande famiglia che risponde al nome di LEGNANO...Ecco,se
resisterò fino al 2017,mi auguro che lo sforzo sia servito per far
diventare la mia città,una città a 5 stelle,belle brillanti,belle chiare.
Amici legnanesi,il 2012 dovrà segnare uno spartiacque tra il vecchio ed il nuovo mondo della politica...ci sentiamo coraggiosi
con il Vostro aiuto e con il Vostro consenso,non chiamatemi/ci
'politici',semplicemente Cittadini a 5 Stelle !!!

sabato 2 giugno 2012

CAMBIA IL VENTO,CAMBIA IL TEMPO...

ERA il 13 febbraio 2010,quando ho messo a disposizione di tutti,su You Tube questo video,ora riguardandolo mi
vengono in mente molte cose:
A) la discussione sulla bellezza della piazza
B) l'opportunità di stravolgere la piazza
C) i 'problemi' legati alla realizzazione ed ai suoi tempi
D) a lavori ultimati:siamo sicuri di aver speso bene oltre
    3,5 milioni di euro ??
ORA C'E' E CE LA TENIAMO...più bella o più brutta di prima
l'abbiamo digerita in questi 6 anni,ora dobbiamo mantenerla perfetta o quanto meno in ordine,decorosa.
Si,non basta cambiare un pò di rosmarino ogni tanto,va fatta una vera e propria manutenzione ordinaria e 
straordinaria,va spazzolata tutta la parte di legno,riverniciata con un protettivo potente ed efficace,
vanno sostituite le viti arrugginite con viti in acciaio inox,
va fatta la pulizia dei contenitori di pietre divenuta una piccola discarica,grazie anche al malcostume di credere
che tanto ci penserà qualcuno...
Bene,vorrei lanciare un appello al neo sindaco,a tutti i colleghi consiglieri e a tutti i Legnanesi di buona volontà
affinchè si crei un comitato di persone volenterose che
si prenda cura della manutenzione della piazza
smontandola un pezzetto alla volta,ripulendola,per
riportarla ad uno stato di decenza estetica...Per fare ciò
chiedo informalmente al sindaco di prendere atto di questa 
proposta in cui l'amministrazione si prende il carico di
acquistare viti,vernice e materiali per la levigatura e il
gruppo di cittadini si prenderà il carico di regalare del tempo alla propria città,per regalare una bella emozione
a se stessi e agli altri.Sappiamo bene quanti visitatori
'da fuori' ha il nostro centro pedonale,facciamo vedere a tutti che 'Insieme si può',un vestito nuovo e pulito è sempre
meglio di uno sporco e consunto...Ci proviamo ??????????
Ah,dimenticavo una cosa:le fotografie dello smontaggio della vecchia piazza e lo stato di avanzamento dei lavori
della nuova sono state scattate da Stefano Quaglia ora
consigliere di maggioranza.Grazie Stefano per la tua prontezza,serve sempre qualcuno che ricordi...