Cerca nel blog

Visualizzazioni totali

venerdì 30 marzo 2012

L'INFORMAZIONE FETECCHIA

Ieri dopo pranzo,mi sono incontrato con alcuni amici,uno di loro teneva in mano questa fotocopia,e rideva a crepapelle..Hahahaha
l'assessore alla polizia locale della lega è un grande perchè non sa fare solo multe,mentre il Berti è un pirla perchè ha organizzato un
contro-evento con 10 persone.
Intanto chi ha studiato questa cosa,non ha avuto il coraggio nè di firmarsi,nè di chiedere all'interessato qualcosa,ha pubblicato e basta, spinto da qualche amico verdano. Questa è una scorreggia di notizia per diversi motivi, il primo su tutti è che io non rappresentavo nessuno se non me stesso,e come avevo già 
scritto sul blog,ottenuto il galà dei giovani,la valenza della contro-manifestazione era praticamente nulla. Sapendo che comunque sarebbero venuti 4 amici,non ho voluto 'annullare' l'evento,perchè una chiacchierata fa sempre bene alla salute,ho conosciuto 3 amici virtuali di fb,e per me è stata una grande soddisfazione...la digos,il martedi mattina precedente mi ha telefonato per sapere della 'portata' dell'evento ed io ridendo ho risposto:
ma verranno 4 gatti,è giusto una curiosità,non preoccupatevi,
l'effetto protesta,si è sgonfiato con la messa in programma della festa del giorno successivo. Che io abbia fatto da stimolo o che fosse già programmato,chissenefrega, i ragazzi hanno ballato la domenica e io sono strafelice,ora qualsiasi cosa si dica,per i maligni
è tutta campagna elettorale.Si campagna elettorale ,come quella 
che mette Faggionato nell'icona del salvatore della patria, bravo Elio, proprio con lui 25 giorni fa in piazza mercato abbiamo ludicamente acceso una scommessa su chi prenderà + voti tra Lega
e Movimento 5 Stelle: chi perde paga una cena. Ma il problema è
un altro e non traspare dalla fetecchia: negli ultimi 2 mesi,spot di sgomberi a San Paolo,con tanto di chiamate ai giornalisti per documentare la finta di risolvere il problema,il 10 febbraio ho chiesto a tutte le forze politiche e dell'ordine di fare un'assemblea pubblica per cercare una soluzione condivisa sul problema 'abusivismo'( e quando si cita questo, il chiaro riferimento ai rom di s.paolo è evidente) e nessuno ha risposto o fatto una controproposta alle nostre dichiarazioni(come MoVimento)...E allora? Chi vogliamo prendere in giro ? Sempre i soliti cittadini,che reclamano e non ottengono nulla, se non queste scorregge sui giornali,false bugiarde e ipocrite.

domenica 25 marzo 2012

ECCO IL GALA' DEI LEGNANESI...

Questa sera,è terminato un we molto lungo...2 giorni di gazebo,a giornata intera sono pesanti, se poi ci si mette in mente di partecipare al 'panino in piazza' e al 'galà dei giovani',le giornate diventano interminabili...Ho voluto esserci questa sera per vedere 
la bellezza dell'organizzazione  di un aperitivo e di uno spettacolo semplice ed efficace,ho voluto esserci perchè sono sempre più convinto,che senza le provocazioni 'del panino' e senza l'imminente scadenza elettorale,cari giovani,col piffero vedevate il cortile del Malinverni coperto e pieno di allestimenti chic...La dimostrazione di ciò che dico è semplice:appuntamento ore 19.30,sono arrivato alle 19.55 ed ho incontrato un paio di assessori già sulla via del ritorno,il sindaco è rimasto li ancora un pò per le foto sul palco,il vicesindaco nonchè candidato alle prossime ,alle 20.15 non c'era
già più e piano piano entro le 21, sono spariti tutti, lasciando giustamente spazio ai giovani e ai loro balli. Io ho atteso le 22 
prima di congedarmi da quel luogo,quando dalle 500/600 persone dell'inizio,oramai se ne contavano poco + di un centinaio...Mi è piaciuto osservare tanti volti sconosciuti, ed anche conosciuti,quattro chiacchiere con la musica molto alta sono riuscito a scambiarle,la missione direi compiuta,da quest'anno
è nato un nuovo evento per aprire o completare la stagione paliesca,ricordatevi però ragazzi,di essere sempre trasparenti nei confronti dei vostri concittadini:questa festa aveva anche uno scopo benefico,fate sapere quanti biglietti avete venduto,quanto avete speso e quanto dato in beneficenza,sarà una dimostrazione di serietà di alto livello e magari anche i 'più adulti' potrebbero prenderlo come buon esempio per il futuro.(speriamo)
Buona stagione a tutti,alle volte basta anche una piccola idea partita da facebook...

domenica 18 marzo 2012

3 PERICOLOSI NO TAV A LEGNANO

Domenica 18 marzo,
una giornata uggiosa
grigia e un pò freddina,
il futuro sindaco con 2 dei suoi consiglieri Guido e Mirco organizzano una
passeggiata da piazza S.Magno al parco Castello,bardati con 3 grosse bandiere NO TAV
come fosse il mantello di Superman...Abbiamo distribuito volantini informativi,non è facile nemmeno fare questa cosa:chi dice grazie,chi non ti guarda in faccia,chi ti risponde 'sono a favore',chi si ferma a dialogare...Ma anche la vecchia che sta percorrendo gli ultimi metri prima di recarsi in chiesa che ci dice 'cretini',oppure amici che mi stringono la mano riconoscendomi chiedendo per conferma:'sei tu il candidato sindaco?'...Insomma,
apprezzamento misto a qualche critica,quasi centocinquant'anni in 3 e un pomeriggio da ricordare...Chi ci riconosce,tenta di darci la carica con cose anche curiose: non sono di Legnano ma dirò a mia madre di votarvi perchè abita qui...oppure il ragazzo di Dairago che chiede info per iniziare nel proprio paese...Dai,è bello stare in mezzo alla gente,sentire da loro quali problemi vorrebbe risolti,ma
si sa è dura accontentare tutti,forse ce la faremo noi cittadini a 5 stelle a creare un nuovo modo di intendere la politica.
Onestà,trasparenza,rispetto delle leggi,non ci sembra di chiedere
la luna,non promettiamo grandi opere inutili,siamo per la 'normalità'
fatta bene.Tutto questo come inizio può bastare,ascoltare nel 2012
è già una bella rivoluzione !

venerdì 16 marzo 2012

L'INNO ALLA GIOIA A 5 STELLE

Mi piace confezionare video caserecci,
mi danno entusiasmo e spero ne diano
a tutti gli amici e cittadini a 5 stelle...
Continuiamo così,questa è la strada del cambiamento
LA CITTA' SIAMO NOI
NESSUNO SI SENTA ESCLUSO !!!

domenica 11 marzo 2012

DANIELE BERTI Sindaco 2012

Oggi mi racconto un pò con le note della mia canzoncina preferita...
buon divertimento !!

venerdì 9 marzo 2012

NESSUNISSIMO SI SENTA ESCLUSO !!!


La città,dobbiamo essere noi,altrimenti saremo certamente esclusi...E' forse un appello disperato,
ma necessario per prepararci ai prossimi 5 anni.
anni durissimi,non vedo un progetto 'vero',nè per
i giovani,nè per i meno giovani come me,e questo
mi preoccupa,perchè non percepisco nell'aria quella voglia di condivisione di futuro che serve
per il futuro stesso,anzi,anche il presente mi sembra
un presente pesante,cupo,senza speranze...
Forse nemmeno un sindaco a 5 stelle potrà dare
una svolta a questa crisi,ma un segnale certamente.
Viviamo omologati nelle solite cose,ora abbiamo un'occasione più unica che rara di tentare di riprenderci la vita,non abbiamo armi se non una matita copiativa...Se poi va bene cosi,ok,prenderò atto,i tempi non sono ancora maturi per una rivoluzione interiore a 5 stelle.
A LEGNANO C'E' UN GRUPPO DI CITTADINI CHE LOTTANO CONTRO IL CANCRO DELLA DEMOCRAZIA(CIOE' I PARTITI),MANDIAMOLI AFFANCULO,ANCHE SOLO PER PROVARE,PEGGIO DI COSI,CERTAMENTE,NON FAREMO MAI.




sabato 3 marzo 2012

UN SALUTO AGLI AMICI STELLATI D'ITALIA

Capita anche,ci si possa inventare un piccolo spettacolino,prima di
caricare il furgone per il fine settimana nelle piazze,per dire a tutti che ci siamo,per dire a tutti che è ora,mandiamoli tutti a pescare...

giovedì 1 marzo 2012

LEGNANO LILLA DAL 1913,IL SECOLO SI AVVICINA


Sono tornato dallo stadio Mari di Legnano, dopo una partita vinta
col Bresso per 3 a 0, una partita divertente, davanti a 200 spettatori,
polizia compresa.Si stasera, poco pubblico ma molta sicurezza, dopo il polverone successo 3 giorni fa, nel medesimo stadio a fine partita. Al di la dei risultati, vorrei tenere alta l'attenzione di questo progetto, di questa ripartenza lilla, dopo il fallimento del glorioso AC Legnano di due anni fa:dico vorrei tenere alta l'attenzione, perchè da profano mi sono trovato in mezzo ad un progetto di rinascita calcistica lilla, e , da ingenuo, pensavo che tutta la città potesse contribuire per questo progetto...Piano piano, mi sono accorto che  le società sportive non sono propriamente 'una famiglia', anche a livello dilettantistico, girano affaristi e professoroni, tutti hanno la soluzione per il successo,  in pochi ci mettono del tempo, del loro tempo intendo, per 'costruire', anzi,mi sono accorto quanto è spassoso per taluni spalare fango una volta sul presidente, una volta sul direttore sportivo, l'altra volta sul consigliere... Insomma, critiche per tutti, rimane il fatto che dopo un anno di stop forzato post fallimento,  questa estate,chi ci ha messo del proprio per far ripartire il giocattolo, non è stato l'industrialotto di turno, ma un ex ragazzo lilla delle giovanili anni 70, che entusiasmato da vecchi ricordi, ha detto: HO VOGLIA DI FAR RIPARTIRE IL CALCIO LILLA.
Certo, non ha sfamato i milioni di bambini africani che muoiono di fame e nemmeno aiutato i terremotati giapponesi, ma ha fatto ripartire un bel 'giocattolo' per la città, ha riempito le domeniche ad un mezzo migliaio di legnanesi, insomma, ha tracciato un nuovo percorso per il futuro. E ORA ? Ora ha una squadra in testa alla classifica, con buone prospettive di salire in promozione, e come premio, un monte di critiche, un sacco di promesse anche dai vecchi sapientoni legnanesi, sponsor tanti a parole, pochi nella realtà... Si, per fare andare avanti un giocattolo anche a livello dilettantistico servono soldi e persone, e se sei ricco puoi pensare di gettarli dalla finestra,ma se non lo sei,servirebbe un grande aiuto collettivo. Ho scoperto che a Legnano, piazza esigente, in molti hanno fatto andare la lingua, in pochi hanno rimboccato le maniche per  ri-costruire,  una piccola-grande realtà,e cioè la prima squadra di football nata a Legnano nel lontano 1913. Ora, ho suggerito al presidente Nico Zanda di lanciare una grande sottoscrizione cittadina per chi crede in questo progetto...1000 soci che con 100
euro a testa diventano 'azionisti' della squadra, totale 100mila euro
per completare anche la prossima stagione ed avere sempre 1000
spettatori al 'Mari' che sostengono la squadra, che cercano sponsor per il futuro, che si impegnano nelle giovanili, quel seme cioè necessario per il futuro...Vi pare una stronzata ? 1 azione da 100 euro con la possibilità di esserci tutte le domeniche allo stadio,
si avrà la garanzia di non avere in società personaggi con 'altri scopi sociali' e soprattutto 'dei Legnanesi'...Da subito, invito per primi  coloro che hanno remato contro, sono certo, che sentirsi una grande famiglia, aiuta tutti a ritornare una grande società.
L'altra alternativa, se volete è la solita: un personaggio pieno di soldi che getta tanto fumo negli occhi, che del Legnano non gliene importa nulla se non speculare per i propri affari,  la scelta è obbligata, lo sport, il calcio soprattutto non ha alternative. Chi non ci sta, eviti di fare critiche, non si è mai vista una casa realizzata senza mattoni, ognuno di Noi, è un mattone.