Cerca nel blog

Visualizzazioni totali

martedì 7 febbraio 2012

LA TEMPESTA

Ho scelto di farvi ascoltare questo video durante la lettura del post,
perchè dopo la tempesta deve sempre tornare il sereno...
Dunque ho usato parole sbagliate,ma di avvoltoi ne ho visti girare parecchi,e mi domando se sia più razzista chi spara giudizi e infamie,piuttosto che un post che propone una soluzione ad un grosso problema,senza la pretesa di essere LA SOLUZIONE. Ma lo so,in tanti ci vogliono bene,hanno paura della nostra forza di cittadini onesti,trasparenti,che vogliono equità sociale e rispetto delle leggi anche quando sono scritte da comitati d'affari.
Tantissimi commenti,non li ho nemmeno letti tutti,troppi,impossibili da seguire in questa imprevedibile tempesta.
E' stato trovato un nervo scoperto anche all'interno del nostro Movimento,visioni diverse,fiumi di parole e proposte poche o quelle fatte da altre esperienze.Noi stiamo con la legalità e i diritti di tutti gli uomini, ma non facciamo diventare questa guerra dei poveri un occasione di scazzi inutili.Siamo oggi in prima pagina sul quotidiano locale on line e la cosa che mi preme di più è che tutte le forze politiche diano una risposta,i cittadini,quelle attendono,non balle ,non silenzi, il problema va risolto e se servono le competenze di tutti,cosi sia,non ci interessa se il problema lo risolve l'uno o l'altro o insieme ,basta che si risolva.Subito.Questa è stata sul web
un'occasione di confronto,ma quelli che ci additano di razzismo hanno preso una buca pazzesca,inoltre,ci hanno fatto un favore,una grande pubblicità,E gli altri al momento tacciono,questa è la prima nostra grande vittoria,siamo sempre pronti e attenti.Poi veniteci a trovare se potete,scoprirete che non vi troverete davanti nessun Borghezio...Leggetevi i miei post su altri argomenti,andatevi a vedere i video che ho fatto sulla storia della mia/nostra città.
Legalitè,Libertè,Fraternitè...concedetemelo dopo la tempesta...

3 commenti:

  1. Ho partecipato ai Meetup della mia provincia per alcuni anni, anche nel ruolo di Organizer, e finché ho potuto. Non sono un “anti-grillino” e il giorno in cui mi sarà data la possibilità – ormai alle nazionali – darò con tutta probabilità il mio voto al Movimento. Faccio questa premessa per dirti che non mi pongo come “detrattore a prescindere”. Anzi: non c'è punto del programma che io non condivida.

    Io sono uno di quelli che pensa che lo soluzione delle “sgombero” sia razzista. Sgomberare tutti significa cacciare via non solo i disonesti ma anche quei rom che di disonesto non hanno niente e che hanno la sfortuna di condurre una vita di estrema povertà, gomito a gomito con “chi ruba”. Di più: io non penso che chi ruba vada cacciato, io penso che ci ruba deve finire in carcere e non mandato in un altro posto a delinquere.

    Nello stesso senso, ritenere che “tutti i Rom sono ladri” per cultura o per dna, è una considerazione razzista, perché non c'è nulla di geneticamente o culturalmente predeterminato in un'etnia.

    Io credo che le persone vadano rispettate tutte, a prescindere dalla cittadinanza. Tuttavia – a voler far finta che la cittadinanza sia motivo fondamentale per rispettare e tutelare qualcuno – anche i Rom sono cittadini. Molti di loro sono pure cittadini italiani – e se non sono cittadini italiani, sono cittadini comunitari. Io credo che un Movimento che difenda i cittadini deve/dovrebbe difenderli tutti, senza discriminazioni.

    [Continua...]

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. Ho inviato qui di seguito l'altra parte del commento, ma probabilmente è andata in spam, perché ci sono diversi link. Potete recuperarlo?

    Michele

    RispondiElimina