Cerca nel blog

Visualizzazioni totali

venerdì 20 gennaio 2012

LICENZIAMOLI TUTTI

Non so se esistano ancora un tot di Italiani che credono a questi fantocci travestiti da politici,ma temo che la sindrome del 'tifoso della politica',sia ancora pratica diffusa...Il test elettorale del prossimo mese di maggio ce lo dirà,e noi faremo di tutto per licenziare anche gli 'emuli' dei più famosi capi di partito,cioè gli amministratori attuali della città di Legnano. I PARTITI DOVEVANO ESSERE IL SALE DELLA DEMOCRAZIA,invece a furia di lasciarli fare ci hanno portato alla deriva sociale,economica,culturale,non possiamo  aspettare un altro minuto in più,vanno cacciati tutti senza se e senza ma...
I Legnanesi per quanto mi riguarda e tutti gli altri Italiani di quasi 1000 comuni, devono tirare fuori le palle e per una volta,dire basta a questi abusi contro la nostra bontà,un cittadino che entra nei consigli comunali senza avere tessere di partito,è il cittadino di cui potersi fidare,e se facesse anch'esso l'emulo di chi 'ha le mani in pasta' servirebbero 2 minuti per cacciarlo a scarpate nel culo.
Entreremo in consiglio e porteremo in piazza tutto,e dico 'tutto',prima di ogni altra cosa,perchè i 60mila legnanesi hanno il diritto di saperlo,ma noi sognamo anche di più,dobbiamo convincere tanti nostri concittadini che con un Sindaco a 5 stelle saremo i primi nello stivale ad aprire una rivoluzione culturale...e perchè non crederci ??  Nell'inno d'Italia Legnano c'è !!!

Nessun commento:

Posta un commento