Cerca nel blog

Visualizzazioni totali

domenica 29 gennaio 2012

L'ESTRATTO DI CONTO CORRENTE PARTECIPATO

Uno degli argomenti più in voga di tutti i tempi, ma soprattutto negli ultimi, dove la crisi comincia ad intaccare anche le 'classi medie' è il rapporto tra politica e denaro con i suoi sperperi sempre più palesi. Dove si parla di soldi, ci sentiamo un pò tutti toccati, perchè sappiamo quanta fatica si fa per raggranellare uno stipendio o delle risorse per cercare di campare dignitosamente.Per cercare di non farci capire nulla è stato creato il BILANCIO quel  maschile di bilancia che ci da sicurezza,simbolo della giustizia...Ma chi di voi sa capirci qualcosa di un bilancio ?? Pochi ,dai,voglio esagerare, 500 persone su 60.000 a Legnano, perchè tutta questa ignoranza ??
Un bilancio si tarocca facilmente,basta mettere le cifre per bene e anche qualcuno non esperto, ma diciamo, che ne sa qualcosa, dopo la seconda pagina, non ci capisce + nulla...ho ben visto in consiglio comunale, quando l'assessore sgranava le cifre come il notaio al rogito: sguardi nel vuoto, facce titubanti e alla fine si schiaccia un bottone, la maggioranza è blindata, non si è capito un cazzo dispostamenti di cifre, di capitoli di spesa corrente e non, ma i conti sono tutti a posto. Bene,quando ad amministrare la città ci sarà il sindaco a 5 stelle, il bilancio verrà redatto da un esperto commercialista,o da un funzionario comunale che è gia ben remunerato per i suoi servigi, ma verrà introdotta la cosa + straordinaria e semplice del mondo e cioè la pubblicazione dell'estratto conto di tutte le entrate e uscite dell'amministrazione comunale. TUTTI i cittadini hanno il diritto di sapere a chi è stato pagato cosa, cosi, tutti gli spostamenti di denaro avranno un nome e un cognome di fornitore o tributario...Non vogliono tracciare ogni spostamento del nostro contante ? Bene, cominciamo dai comuni, dove alcune spese vengono sempre mascherate per bene 'nel bilancio', basta che tutto rimanga a pareggio...Paura è ?? Scommetto che saranno in tanti ad opporsi a questa iniziativa, eppure è l'emblema della trasparenza e legalità, ogni mese, a Palazzo Malinverni, la lettura di entrate e uscite, con la successiva pubblicazione on line dei numeri: sapremo quanto ci costano le manifestazioni e il welfare, sapremo quanto pagano i supermercati e il sig Rossi che nel suo piccolo avrà versato 50 euro di IMU per il bene comune...Non è difficile, è un arma per distruggere i furbetti, semplice e a basso impatto ambientale, improvvisamente, verrà voglia a tutti di trasparenza. Magari saremo di fronte ad una nuova fase della politica locale, cominciamo dai nostri Comuni...

venerdì 27 gennaio 2012

VOLEVAMO VINCERE,GRAZIE BULGARI,SEI STATO PREZIOSO !!

27 gennaio 2012, una data da incorniciare, è da stamattina che ricevo telefonate, e se la prima poteva solo essere un campanello, le altre sono diventate tutte conferme...  Rido divertito, rido amaramente, mi piacerebbe vincere le elezioni senza 'aiutini', ma se ci dimostrano sempre ciò che supponiamo, allora la strada diventa vertiginosamente in discesa... La bruttissima figura nazionale collezionata dall'ex presidente del consiglio comunale di Legnano, non è peggiore del patteggiamento per corruzione tra il vicesindaco Tomasello e l'imprenditore Vinco del 2006, in quel caso, i legnanesi premiarono di nuovo la coalizione di centrodestra facendoli vincere al primo turno col 57%, ora a distanza di 5 anni le vere tragedie sono state altre, la Città ha sempre meno anima e molti metri cubi in più di cemento, un'ossessione l'urbanizzazione della città, ecco, una bella pausa di 5 anni di opposizione vi farà bene, tanto per curarvi di farmacisti ne avete, l'ultimo arrivato, magari ha qualche ricetta...'migliore'.
Molliamo sti maledetti partiti e riprendiamoci la Città da semplici cittadini, ne abbiamo tutto il diritto !

mercoledì 25 gennaio 2012

RASSEGNA STAMPA DEL 25 GENNAIO

                                                                    
La Prealpina ed Il Giorno di oggi,
bello che se ne parli,con semplicità,
come piace a Noi...in basso anche
la prima pagina di Settegiorni








martedì 24 gennaio 2012

LA FASCIA TRICOLORE ? MI DONERA'!!

http://www.legnanonews.com/news.php?item.18764.2

E cosi, è passata anche la presentazione ufficiale alla città...Una bella serata, con una buona partecipazione di pubblico e all'insegna della semplicità, come piace a noi. Grazie a tutti quelli che ci hanno incoraggiato, grazie a tutti quelli che ci voteranno per far sentire la propria voce, grazie a tutti i legnanesi che si spenderanno nel passaparola per conquistare uno spazio a noi dovuto, grazie a chi ci vorrà dare una mano anche per i 'lavori sporchi', grazie a tutti perchè ci fate sentire cittadini veri, autentici, genuini...


6 maggio 2012, prima botta alla città,dopo 15 giorni il terremoto, lo aspettiamo con ansia,forse non sarò io il sindaco, e un pò me ne dispiaccio, ma fin che non vedo i risultati non ci credo... Impegniamoci tutti, se non ora quando ? Questo è il momento per affermare la nostra intelligenza collettiva, dobbiamo contarci, dobbiamo sapere su quanti contare...daidaidaidai, questo stimolo dà la carica, attendiamo la festa,mancano solo 4 mesi...

domenica 22 gennaio 2012

23 gennaio 2012...un anno fa Beppe al Galleria

Bene,oramai siamo agli sgoccioli per una serata importante,perchè vanno ben fissati alcuni punti per ricordare meglio...L'anno scorso,il 23 era una domenica sera,Beppe prima dello spettacolo ha abbracciato quel prodigio di ventenne qual'è Mattia Calise,eletto
portavoce per la città di Milano poche ore prima...I ragazzi di Busto invece consegnarono tra le mani del 'nostro grande' tutta la documentazione per partecipare alle loro comunali...entrambi otterranno il consigliere a 5 stelle.
Anche noi entreremo in consiglio la prossima primavera,ne siamo certi e se saremo veramente bravi,si punta ad occupare 2-3 posti su 24 a disposizione,ma abbiamo anche la speranza che una montagna di legnanesi si risvegli in tempo e possa dare l'opportunità ad un 'esecutivo' a 5 Stelle, perchè no ? Faremo sicuramente meno danni di quelli visti nell'ultimo 'ventennio'...Ma queste considerazioni,cercherò,cercheremo,di discuterle durante la serata,
con semplicità,senza fare sconti a nessuno,non vogliamo più questo governo di centrodestra cittadino,ma non ci fidiamo nemmeno dell'altra faccia della stessa medaglia,i partiti insomma ci fanno abbastanza ribrezzo e non mi stancherò di ripeterlo:hanno abusato fin troppo della nostra bontà...E non dimenticate che al termine della serata, taglieremo una fantastica torta confezionata dai fratelli Asperti ,pasticceri per passione,bravi come pochi nel deliziare i golosi palati della nostra città, un brindisi finale e che la lotta cominci, noi ce la metteremo tutta per tenere alta la voce dei Cittadini in MoVimento...

sabato 21 gennaio 2012

VOI VOTATE I RICCHI...LORO VI PRENDERANNO L'ANIMA

Ospedale di Legnano: 155 milioni buttati nel cesso,un ospedale nuovo c'era già,ma accontentando destra e sinistra certo si può fare.
Nuova RSA Accorsi,non si sa bene quanti denari siano stati spesi per costruirla,di certo è stata venduta sottocosto per non sforare 'il maledetto patto',chi paga ?? Farmacie alienate,avevamo uova e galline,ora ci accontentiamo di un bel conto corrente inaccessibile...
Piazza S Magno: 3,5 milioni di euro per avere una pavimentazione sempre lercia e che ad ogni intervento(2 o 3 all'anno) bisogna sborsare 11 mila euro per averla pulita 3 giorni,senza contare l'azzeramento storico del centro cittadino...400mila euro spesi per programmare la cementificazione definitiva di tutti i 17 km quadrati della città(ovviamente con agenzie esterne),50 mila per il pgtu... AMGA cede acqua e gas a privati(non prendeteci in giro) e a breve verrà alienato anche il servizio di igiene ambientale,svendiamo il patrimonio di tutti per rimanere strangolati da uno stato centrale alla frutta...Nel 2006 vengono arrestati vicesindaco e imprenditore  di spicco che ammettono le loro colpe patteggiando e i legnanesi 1 anno dopo premiano la stessa giunta con il 57% dei consensi...
Le questioni sono 2: o i legnanesi dormono,o l'opposizione dorme,informarsi fa bene alla salute,ti fa sentire libero,e quando scopri che PD e PDL sono 2 facce della stessa medaglia allora rimane una sola via:
MOVIMENTO 5 STELLE cittadini dalla parte dei cittadini...
(mi sono limitato a storie degli ultimi 7-8 anni,ma sto centrodestra è dal 92 che marcia in qs città...ci sentiamo soffocare...)

venerdì 20 gennaio 2012

LICENZIAMOLI TUTTI

Non so se esistano ancora un tot di Italiani che credono a questi fantocci travestiti da politici,ma temo che la sindrome del 'tifoso della politica',sia ancora pratica diffusa...Il test elettorale del prossimo mese di maggio ce lo dirà,e noi faremo di tutto per licenziare anche gli 'emuli' dei più famosi capi di partito,cioè gli amministratori attuali della città di Legnano. I PARTITI DOVEVANO ESSERE IL SALE DELLA DEMOCRAZIA,invece a furia di lasciarli fare ci hanno portato alla deriva sociale,economica,culturale,non possiamo  aspettare un altro minuto in più,vanno cacciati tutti senza se e senza ma...
I Legnanesi per quanto mi riguarda e tutti gli altri Italiani di quasi 1000 comuni, devono tirare fuori le palle e per una volta,dire basta a questi abusi contro la nostra bontà,un cittadino che entra nei consigli comunali senza avere tessere di partito,è il cittadino di cui potersi fidare,e se facesse anch'esso l'emulo di chi 'ha le mani in pasta' servirebbero 2 minuti per cacciarlo a scarpate nel culo.
Entreremo in consiglio e porteremo in piazza tutto,e dico 'tutto',prima di ogni altra cosa,perchè i 60mila legnanesi hanno il diritto di saperlo,ma noi sognamo anche di più,dobbiamo convincere tanti nostri concittadini che con un Sindaco a 5 stelle saremo i primi nello stivale ad aprire una rivoluzione culturale...e perchè non crederci ??  Nell'inno d'Italia Legnano c'è !!!

martedì 17 gennaio 2012

IL PROGRAMMA...DISCUTIAMOLO

https://docs.google.com/present/view?id=0AWdHjPHORL-uZGd2Mm5nZGRfMzYwZGNxajQyaHI&hl=it


Questo è il programma che abbiamo discusso in gruppo,è migliorabile,se ci date una mano,noi vi ringraziamo,se nessuno parla,allora andrà bene cosi,e a fine marzo,lo confermeremo...

lunedì 16 gennaio 2012

IL PALIO DI LEGNANO AI LEGNANESI

http://www.legnanonews.com/news.php?item.18600.4

Chiariamo subito una cosa:il gran galà del Palio cittadino a me non va giù nemmeno con il digestivo...E' un invenzione senza senso,io non voglio più vedere immagini come quella qua sopra
di un personaggio che fa il sindaco,il senatore,il sottosegretario...
Nemmeno Mandrake sarebbe capace di fare bene 3 lavori insieme,no,proprio non ci stò...Se avrò la fortuna di indossare la fascia tricolore per rappresentare la mia città,voglio i miei concittadini alle feste in piazza...Di Cordoba o della Maionchi o della Afef non mi importa nulla,vorrei pranzare su tavoloni giganteschi lungo tutta la piazza e sorridere ai Legnanesi che vivono e pagano dazio in questa città,checcefrega di sti personaggi tutti inceronati,pieni di boria e di arroganza...Voglio stringere la mano alle centinaia di volontari che si 'sbattono' tutto l'anno per cercare una sportiva vittoria,quella sportiva vittoria,che come sempre è offuscata dai dubbi,dalla paura che qualcuno bari...
Ma dove c'è partecipazione,bisogna estrapolare il buono che c'è dentro,io non sono legnanese 'da palio',ma ora che mi occupo fino in fondo di tutti gli aspetti della città,non posso farne spallucce,anzi,sarete voi con il vostro entusiasmo a farmi capire
che 'palio si può',soprattutto se non ci sono 'troppe interferenze' che rendono sempre meno genuina la manifestazione...Vorrei raccogliere le idee dei contradaioli,per capire che direzione prendere per il futuro,in questo momento
storico,capire anche quante risorse riversare su questo evento...
   Nella città dove si costruisce un ospedale che c'era già,dove ci sono 5 case di riposo,dove i centri commerciali la fanno da padrone,dove si privatizza tutto e i cittadini sono sempre + lontani dalle istituzioni,dove non esiste un centro sportivo degno della 13^ città lombarda,ecco,ci dobbiamo fare qualche domanda...Primo obiettivo,porre fine al 'ventennio',poi ci sarà molto da lavorare,dai che ce la facciamo !!!

LA LIBERTA'



http://zenosfrudakis.com/sculptures/public/Freedom.html

Mi capita spesso di scovare qualcosa sul web di fantastico,ed oggi 16 gennaio mi sono imbattuto in questa immagine veramente straordinaria...
Mi ci ritrovo,è bellissima,è lo stato di tutti quegli uomini e donne che hanno trovato nell'informazione,la via della libertà,quindi della partecipazione...
Nell'angolo ci starebbe il nostro simbolo a 5 stelle...lo aggiungeremo,chiedendo all'artista l'ok...per ora questa è una grande opera da gustare con gli occhi...Grande Zenos !!!

domenica 15 gennaio 2012

KALOKAIRI , L'ISOLA CHE NON C'E'

Mamma Mia, che serata ieri sera, in una piccola sala di oratorio della periferia legnanese...Prima di iniziare a leggere,azionate il video che vi farà da sottofondo, si gli ABBA, il gruppo più conosciuto al mondo dopo i Beatles e i Rolling Stones... Dunque non conoscevo la storia di Kalokairi, l'isola che non c'è, l'isola delle avventure, l'isola che un pò tutti immaginiamo per raccogliere l'idea di un mondo migliore...Bene, senza andare troppo lontano, un gruppo di ragazzi di Robecco sul Naviglio ieri sera ha interpretato in maniera magistrale e impeccabile un sogno che mi ha emozionato a tal punto da continuarlo per tutta la notte, fino a risvegliarmi e a dedicargli un post.
Si, esaurito, direte voi... No, una bella emozione da diffondere su tutto il web, gridarla ad amici e conoscenti, dare merito a questi ragazzi di potersi far conoscere in tutto lo stivale,o almeno per iniziare, in tutta la lombardia-piemonte, se vogliamo un arte a km zero... Straordinari i ragazzi della compagnia 'I CANTATTORI',
http://www.icantattori.com/
Aprite il loro sito e scopriteli, contattateli, invitateli... Non solo Kalokairi nelle loro corde, ma questo musical è stato veramente spettacolare...


Proprio per dirla da esaurito,'una compagnia teatrale a 5 stelle', troppo contento di aver speso una serata con loro e la loro arte. A presto ragazzi, vi voglio portare in centro a Legnano , davanti a 1300 spettatori, li meritate tutti, fidatevi di un cretino...

venerdì 13 gennaio 2012

FAREMO TREMARE LA CITTA'

Passano i giorni,il clima si riscalda,oggi abbiamo ottenuto la possibilità di fare la presentazione alla città del nostro gruppo al Leone da Perego,uno dei palazzi più prestigiosi e antichi della città,un piccolo sforzo economico,ma la cornice ideale per cominciare la rivoluzione a Legnano,una rivoluzione che comincia dal cuore del vecchio borgo,che ha ottenuto un NIET dal sindaco che ci ha negato la bellissima Sala degli Stemmi di Palazzo Malinverni,il vero centro decisionale delle sorti cittadine. Ebbene si,utilizzeremo la sala degli stemmi dopo Maggio quando ci insedieremo nel Palazzo,uno o due di noi ad essere pessimisti diventerà veicolo di conoscenza per la città,noi ci auguriamo anche qualcosa in più,anzi,
per la verità,noi crediamo anche al ballottaggio vista la frammentazione di proposte (pare addirittura che Lega e pdl vadano separati) Perchè non sognare veramente il primo Sindaco a 5 Stelle??
   Non faremo certo peggio di chi ci ha preceduto,soprattutto nell'ultimo 'ventennio', perchè non pensare anche una Legnano in cui i cittadini hanno preso coscienza degli scempi e degli scandali che hanno costellato le cronache degli ultimi anni ???
IO CI CREDO
Noi ci crediamo,scherziamo tra noi,ma sappiamo che la situazione è favorevole,la gente è arcistufa e con le tasche vuote (molti con tasche anche piene),la politica sia a livello nazionale che a livello locale,tutti i giorni ci delizia con le sue 'chicche'...
Noi non siamo 'politici' anzi,ci offendiamo se qualcuno ci chiama cosi,siamo Cittadini punto e basta,si,con la C maiuscola.
Se potete,se volete condividete con noi la serata del 23 gennaio 2012,il 23.1.2011,Beppe era in galleria con Noi,ci siamo divertiti tantissimo,Legnano deve diventare una città divertente,trasparente,vivibile,all'avanguardia...il cemento si fermerà,di alternative ne troveremo,dobbiamo trovarle...

mercoledì 11 gennaio 2012

ORTI,SIIIIII,GLI ORTI CITTADINI...Che rivoluzione !!!

Che bello vedere oggi sul blog di Grillo,un post dedicato agli orti,
si gli orti,che assieme agli animali da cortile abbiamo completamente dimenticato nella città.Gli orti,che fino a 60-70 anni fa venivano sempre previsti nei pressi dei caseggiati operai e nelle villette singole,gli orti come passatempo,gli orti come competizione tra amici per chi ottiene il prodotto migliore,gli orti per sopravvivere...Che bello sarebbe far appassionare anche solo 5-6 mila miei concittadini a questa pratica,si dai lo svelo,vorrei realizzare tantissimi orti cittadini in vari appezzamenti liberi nella città,vorrei che in parte fossimo più autosufficienti,vorrei si formasse una nuova cultura alimentare cittadina...Per creare degli orti cittadini servono pochi soldi,tanti volontari e la grande occasione di mettere in contatto nonni con nipoti e padri con figli,vicini di casa con colleghi di lavoro,meridionali e settentrionali,stranieri di ogni nazionalità.L'orto come strumento di comunicazione e democrazia,l'orto per sopravvivere allo strapotere industriale di cui ci fidiamo ciecamente e ci ha portato dove sappiamo...
Il video che ho postato è divertente,fa riflettere,merita di essere preso in considerazione. La voglia di rivoluzione parte dalle cose semplici in armonia con l'ambiente...

martedì 10 gennaio 2012

ACQUA,che AFFARE...

Ci lamentiamo tutti del costo della vita,del costo di gas,telefoni e carburanti,ma l'acqua in bottiglia non viene mai menzionata,  abbiamo ottimi acquedotti che ci fanno sgorgare un bene prezioso dal rubinetto di casa,e insistiamo a spostarne a quintalate in quelle maledette bottiglie di plastica...Vero,20 o 30 centesimi al litro sono poca cosa,ma quanto inquinamento per produrre tutte quelle bottiglie usate 1 sola volta,quanta fatica trasportarle dal supermercato a casa,quanto inquinamento per raccoglierle e riciclarle o bruciarle come spesso capita...Il buon proposito per l'anno 2012 è : basta comprare acqua in bottiglia,se vi piace liscia,conservatela in frigorifero in belle bottiglie di vetro,se la volete frizzante, acquistare una macchinetta che la carichi di gas, oppure le bustine frizzanti anni 70 possono ancora far comodo...Ci hanno fatto credere per anni che l'acqua in bottiglia sia + garantita...ma chi garantisce?? Un etichetta??
Suvvia,siamo sobri,evitiamo di farci sempre prendere in giro:
l'acqua del rubinetto è buona,informatevi nel vostro comune sui controlli effettuati da personale specializzato,se qualcuno bara, lo andate a prendere a casa,nella vostra città,nel vostro paese.
Primo obiettivo,avete risparmiato del denaro,secondo avete risparmiato fatica,terzo avete aiutato l'ambiente a respirare,quarto,qualche posto di lavoro in meno perchè si consuma meno ci sarà,ma vogliamo una volta per tutte parlare di QUALITA' DELLA VITA ?? I temi sono tantissimi,questo dell'acqua tornerà tante volte tra i miei argomenti: l'acqua è vita, non una merce...

lunedì 9 gennaio 2012

UNA NUOVA ANIMA PER LEGNANO

OGGI voglio tornare a parlare della mia città, di una città importante della Lombardia, di una città che nel 'circondario' viene abbastanza riconosciuta come 'una bella cittadina'... Partirei però da queste considerazioni : nel 1970 ero un bambino che sognava il gelato del Pastori di p.zza S.Magno (quello fatto con la macchinetta panna e cioccolato) e in quell'anno, inconsapevolmente, sono successe alcune cose importanti. Avevano da pochissimo raso al suolo il cotonificio Dell'Acqua, in quell'isolato tra le vie Diaz- Matteotti-Gilardelli-Milano, hanno inaugurato la 'palafitta' di fianco alla basilica in piazza, hanno inaugurato la casa di riposo Luigi Accorsi, hanno inaugurato il nuovo monoblocco dell'ospedale civile (quello che adesso chiamiamo 'il vecchio ospedale' sigh !)
A distanza di 40 anni l'area del Dell'Acqua ha visto giardini, parcheggi, ed il tribunale (che ora rimane un altro scheletro probabilmente da alienare), la palafitta è ancora li, inesorabile nella sua assurdità,l a casa di riposo Accorsi è trasferita in un altro utilissimo prefabbricato, costato 13 milioni alle casse cittadine e rivenduto a 10,5, però ci rimane pur sempre una 'vecchia struttura ' di 40 anni da decidere cosa farne, ed infine, abbiamo un lussuosissimo Ospedale nuovo, costato 155 milioni di euro per far contenti tutti, dalla compagnia delle opere alle coop rosse, ai palazzinari della zona, sempre sensibili al rinnovamento per il nostro bene... In 40 anni sono aumentate anche le Case di Riposo (ne abbiamo 5), e ospedali 'satellite'  si sono aggiunti per curare i nostri guai, (ex Santa Maria e Mater Domini li possiamo considerare 'nostri') si è sviluppato un tessuto urbanistico di palazzi da paura e nel frattempo hanno chiuso tutte le tessiture che davano lavoro a migliaia di persone, la stessa FrancoTosi 40 anni fa faceva lavorare + di 5000 dipendenti,  oggi sono un decimo...Eravamo meno di 50.000, ora abbiamo toccato i 60.000. Ora, Legnano, per chi non lo sapesse, si sviluppa su poco meno di 18 kmq e 14 sono già occupati da strade e costruzioni civili e industriali...Dove vogliamo arrivare ?? Mi devono spiegare come una cittadina di 60mila anime non abbia per esempio, un centro sportivo d'eccellenza, con una palestra non dico tanto, almeno come quella di Castellanza(12mila abitanti), oppure con un centro sportivo polifunzionale come quello di Bresso (28mila abitanti)...In 40 anni l'elefante ha partorito solo topolini o le ridicole esperienze come il campo in sintetico di via Parma sprovvisto di sevizi igienici per il pubblico...Chi pratica sport a Legnano, sa di cosa parlo, lo stadio cittadino novantenne, ha ricevuto attenzioni solo quando c'erano gli industriali che cacciavano la lira, ora lo si vorrebbe far diventare un altro luogo da 'colata di cemento' (queste sono le intenzioni del nuovo pgt) e le varie mini strutture piazzate qua e la nella città hanno i requisiti dei paesini di campagna. E una biblioteca nuova dove potersi sedere tutti ?? Si si, era in progetto come tante altre promesse, tanti bla bla bla, tante concessioni ai privati, ma per la città bisogna accettare quel che c'è.. E una bella struttura per tutte le associazioni di volontariato dove possano interagire tra loro e avere gli spazi che meritano?? Nessuno ci ha pensato vero?? Solo locali reperiti qua e la, e cara grazia , alle volte averli. Ma vogliamo parlare della piazza, cuore pulsante della vita cittadina in cui nemmeno una bici può circolare ?? No signori, qui serve un'anima a sta città, i palazzi non servono più, il lavoro non c'è più, avevamo le farmacie comunali e avete venduto la Gallina, avevamo acqua , gas e rifiuti da gestire e mancano solo questi ultimi ed è andato in mano tutto ai privati...Avete le ore contate, voi che pensate che il cemento sia la soluzione del futuro, è già durata troppi anni questa pacchia, e ora siamo alla resa dei conti. VOGLIO UNA NUOVA ANIMA PER LA MIA CITTA',VOGLIO DECIDERE CON I MIEI CONCITTADINI IL FUTURO PER I MIEI FIGLI E NIPOTI, NON POSSIAMO REGALARE(?) AL FUTURO UNA SCATOLA SENZA ANIMA, e la soluzione esiste: diventare cittadini a 5 stelle, partecipare alla vita di tutti i giorni, trovando idee e progetti da condividere, io sono in prima linea con un gruppo di fantastici compagni di viaggio, unitevi a questo treno del futuro, vedrete, vi sentirete protagonisti del vostro tempo !!! (in un post che farò prossimamente, inviterò i 'palazzinari' ad unirsi in un consorzio, cosi ci costruiranno centri sportivi, biblioteche, centri per il volontariato, per la cura degli animali, per il riciclo...Tutto a spese loro, gli daremo la gestione trentennale della loro roba costruita però su terreno comunale...Propostona, sono o no un sindaco a 5 stelle ??)

domenica 8 gennaio 2012

BASTA CON LA GUERRA TRA POVERI !!!

http://www.beppegrillo.it/2012/01/lasino_che_vola/index.html

E' da questa estate che ci provano ad innescare questa guerra tra poveri : lo scontrino non dato,le collaboratrici familiari pagate in nero,il tassista che non rilascia la ricevuta...Basta veramente basta !
Prima di fare la critica,vi dò la soluzione : ogni cittadino può scaricare tramite gli scontrini e le ricevute ciò che spende,dall'alimentare,al litro di benzina,dal soprammobile alla visita specialistica...Guadagno 20.ooo euro in un anno,ti dimostro con le ricevute che ne ho spese 17.ooo,pago le tasse su 3.ooo euro...Diventeremmo tutti controllori di tutti,ed è giusto pagare le tasse su quello che rimane,non su ipotesi o studi di settore...Come fanno i proprietari di barche ormeggiate nelle centinaia di porti e porticcioli italiani a mantenere quella spesa ?? Chi sono i concessionari dei giochi tipo videopoker che devono ancora versare 98 miliardi di tributi ?? Chi sono quegli onestoni che hanno riportato in patria 90 miliardi di euro ripulendoli con l'anonimato ed un misero 5% ?? Mi dite quante tasse pagano Banche,Assicurazioni,Supermercati e grandi industrie ??
Mi dite perchè i comuni stanno svendendo i propri beni per quel maledetto 'patto di stabilità' ??
Quando sarà chiaro tutto questo,allora potremmo parlare di equità, o di giustizia sociale. Ora, in questo momento storico soprattutto, è LEGITTIMA DIFESA commettere peccati veniali(e sono pronto a ricevere la marea di critiche dei puritani o degli incazzati che hanno sempre pagato tutto) contro uno stato che non c'è,contro un sistema che strangola la buona volontà con leggi inique sempre a favore dei soliti noti...Un Vaffanculo sentito a chi organizza ad hoc queste campagne di guerra tra i poveri,non voglio diventare ricco,ma nemmeno andare a chiedere la carità e qui la miseria aguzza l'ingegno del popolo italico...e suvvia,fuori le palle per far sapere che abbiamo una Testa con cui ragionare !!!

sabato 7 gennaio 2012

Le illusioni della vita : il tranello della TV

Ieri,ho visto girare su fb questo video ed è scattata l'idea per il post del 7 gennaio...Si,oggi voglio parlare di quell'elettrodomestico infernale qual'è la televisione,l'elettrodomestico che in 40 anni ha reso l'uomo +passivo di un conto corrente in profondo rosso...Ed io sono cresciuto con questa scatola parlante,attirato dal suo mistero,e dalla sua voglia di 'darmi' compagnia,me lo ricordo col 'trasformatore' quando servivano un paio di minuti dopo il clic dell'accensione con le sue immagini bianchenere,irreali ma meravigliose...Allora solo 2 canali nazionali,poi anche tmc o capodistria fino ad arrivare agli anni 80 con la tv commerciale e l'avvento del piccolo uomo con i tacchi...Per 40 anni ho mangiato pane e tv,con i miti buoni di Corrado,di Vianello e la Mondaini,con i cartoni animati,le comiche e Drive in con le prime tette legalizzate anche dai + bigotti...e poi il calcio,calcio,calcio...un pò me ne vergogno,ma vale la pena ammetterlo per capire che ci si può anche disintossicare dai tg,da striscia e il grande fratello,dai talk show stomachevoli e falsi,illusori,ipocriti,bugiardi...tutto per tenere la nostra mente assopita,neutra,inutile,da perfetti consumatori,come ci vorrebbero insomma...Ma la pacchia è finita,è ancora lontano il giorno in cui tutti getteranno dalla finestra questo mostro che allontana le famiglie dalla società,isola persone e parenti,amici e conoscenti...Un Personal Computer per tutti,per far rete prima virtuale e poi reale,questa è l'anima della comunicazione,di chi vuole sentirsi vivo in mezzo ai suoi simili...Guarire si può,mi creano tristezza le case con televisioni in soggiorno,cucina,camere...passivi sempre,NO,non ci voglio credere,è un'altra piaga da sanare di questa società,di questo sistema...serve ancora la TV dei ragazzi...Ragazzi,si,il divertimento è ben altra cosa dallo spettacolo vomitevole delle pubblicità e dei programmi che son diventati pubblicità,non ci si informa e non si impara nulla di utile rimanendo incollati con lo sguardo inebetito a quelle fiction...e la truffa dell'11 settembre?? Quella ce l'ho proprio sullo stomaco,imbrogliare milioni di persone,e non con un video come quello che apre questo post...

venerdì 6 gennaio 2012

ComproOro e Slot...la deriva umana

Oggi è il momento di parlare di un'altra piaga sociale:la malattia del gioco per vincere dei soldi e di conseguenza la tragedia finale di andare a vendere il proprio oro come ultima risorsa ,quella della disperazione sulla disperazione...Tutti si saranno accorti del proliferare di queste 'case di gioco' e di pari passo di sti negozi 'comproro' in ogni angolo,in centro,in periferia,sulle statali...Non bastava Sisal e Lottomatica che con i loro 'win for life',superenalotto,gratta e vinci, hanno inondato l'intero Stivale Italico con le loro illusioni,le loro prese per il culo...Si, prese per il culo,perchè tu stato che autorizzi al gioco,puoi si guadagnarci il 30%,ma non arrivare all'80% lasciando una misera parte agli scommettitori.Mettetevelo bene in testa giocatori incalliti e cronici: chi fa affari col vostro gioco/denaro sono solo Stato e Concessionari e si stima che questi misteriosi ma non troppo 'concessionari' debbano ancora versare nelle casse dello Stato decine di miliardi di euro di tasse,che le contorte leggi di concessione aiutano a far rimanere nelle 'mani sbagliate'ciò che dovrebbe andare a favore della comunità. Se contiamo quanti sono diventati ricchi col gioco e quanti si sono rovinati col tentativo di diventarlo,apriremmo uno scenario apocalittico,nel silenzio,la gente,rovina famiglie intere nella speranza di un arricchimento improvviso,rovina se stessa e rovina amici e parenti,perchè dopo di loro,dopo l'oro casereccio rimane disperazione e quasi sempre,molto spesso il suicidio. Il gioco è una piaga,una piaga di un paese che sta raschiando il barile,che però ti invita a 'giocare con moderazione'...Vi odio maledetti che vendete illusioni ai + deboli,vi odio perchè non avete alcuna visione del futuro se non ingannare la gente comune,ma detesto anche voi che aprite sale gioco,bingo,siti di videopoker perchè ragionate col detto: morte tua,vita mia...la più squallida situazione umana quando creata ad hoc per il proprio egoismo. E chi c'è dietro queste catene di comproro ?? Non certo operai o ex operai in pensione,gente senza scrupoli che agisce su un fatto oggettivo: hai bisogno di soldi,ti posso offrire questo...tristezza dell'animo umano.


Vi lascio con un video di speranza,di reazione umana:La Tempesta di Angelo Branduardi,vi darà una carica !!!

giovedì 5 gennaio 2012

La Cantoni che non c'è più

Da qualche giorno,imperversano le critiche sul punto di riferimento web cittadino, e cioè su Legnanonews,sulla viabilità riferita a via Pontida,una viuzza lunga nemmeno 200 metri che collega il Sempione a Corso Garibaldi...in quei 200 metri,quelli che pensano al 'nostro futuro',sono riusciti ad inanellare una serie di fallimenti,che nemmeno Moratti nei primi anni di gestione Inter è riuscito a fare...
Il primo fallimento per la città è quella mostruosa colata di cemento con 480 appartamenti,una esselunga con centro commerciale annesso,una city di uffici ancora vuota e un prato dove doveva nascere la supertecnologica biblioteca ed un anfiteatro per gli spettacoli all'aperto...su 120 mila metri quadrati la prospettiva di far abitare almeno1500 persone e di farne lavorare almeno 500 con gli spazi occupati a pieno regime,insomma una piccolo paese tutto concentrato li,proprio nel centro cittadino,attenzione però,anche una via Musazzi,una via Tirinnanzi e una via Barlocco in cui manco ti puoi fermare o se sei fermo è perchè sei in coda,non per tua volontà...Arborio,il ridente paesino vercellese conta 1000 abitanti su 23 dico 23 kilometri quadri...
Il secondo fallimento è quello di insistere da 2 anni,di volere questa benedetta via Pontida a senso unico,in questi 200 metri c'è anche la sede della Croce Rossa da dove parte l'unica ambulanza disponibile per il territorio legnanese per tutte le urgenze (l'altra è quella della croce bianca di via Stelvio).Si vuole a tutti i costi far passare il traffico dalla zona commerciale,cosi,disperati,uno pensa di fermarsi e sfogare la sua rabbia acquistando qualche prodotto...
Non contenti hanno concesso di costruire all'angolo col Sempione un altro splendido monolite di 8 piani con 56 appartamenti disponibili ed una doppia rotonda,dimenticandosi l'esistenza dei pedoni e dei disabili...Complimentoni amici !! Con questi 'volumi' hanno umiliato le vecchie case della Cantoni che da oltre un secolo sono testimoni della città e la sede della C.R.I. in quel(ex) bel cortile centenario ove è nata la prima palestra-piscina e bagni pubblici della città...Morale: per muoverci oramai siamo sempre in coda a qualsiasi ora del giorno,le auto riempiono l'aria con i loro residui tossici,ci vogliono far entrare all'esselunga in macchina con i loro diabolici inviti,la biblioteca non c'è,l'anfiteatro non c'è,in compenso un pratone con la gabbia dei criceti ci consola...Che delusione questo progetto,vero,prima li dentro giravano anche un centinaio di clandestini,vero,quell'area andava riqualificata,vero però che il progetto fa acqua da tutte le parti,avevano anche promesso di salvare i 2 edifici del '25 dove ora c'è esselunga ed invece di originale c'è rimasta solo la facciata di corso Sempione...Come mi manca un altro Guido Sutermeister che per far costruire quei capannoni ha preteso di salvare il vecchio maniero dei Lampugnani facendolo ricostruire in copia e con parte dei materiali originali in corso Garibaldi (l'attuale museo civico)...Più vado avanti nelle ricerche della mia città e più mi rendo conto che è arrivato il momento di avere per Legnano un sindaco a 5 Stelle, capace di conoscere e capire passato,presente e futuro,e capace di discutere coi suoi concittadini un Progetto con la P maiuscola.

mercoledì 4 gennaio 2012

IL TEMPO PASSA E LA MORTE SI AVVICINA


Oggi, voglio dedicare il post giornaliero ad una persona che ha deciso di farla finita con la vita terrena, ha deciso lui, non 'il destino' e di fronte ad un suicidio si rimane sempre allibiti...
Ho voluto poi dare un titolo 'crudo', era la frase che di tanto in tanto, mia nonna Pasqua ripeteva, come per scacciare sempre + lontano il momento del trapasso, e per lei, 86 primavere sono state comunque vissute...Torniamo al mio amico Flavio, lo voglio ricordare come nell'immagine, sorridente, intelligente, con quella straordinaria voglia di stare con il mondo degli umani...L'ho frequentato quando avevo la fidanzata a San Vittore Olona,tra il 1983 e l'85,era nella compagnia dell'oratorio e la cosa impressionante era proprio il suo sorriso, sorrideva a tutti... La sua voce un pò da prete accogliente lo faceva diventare subito simpatico e di quel periodo ricordo il suo grande desiderio di potersi fidanzare con Ivana, desiderio poi avveratosi, tanto che è diventata sua moglie e 4 figli + 1 direi sono un grande segno di amore...Poi quel terribile incidente mentre andava al lavoro, ne è uscito malconcio, con i segni visibili ancora ieri, ma il suo sorriso è rimasto identico, la sua carta d'identità...Dopo,l'ho perso di vista, non ho più frequentato San Vittore Olona, e si sa, che le compagnie si perdono...Da quando è scomparso ho pensato subito 2 cose:o il suicidio o un altro incidente col motorino...Non sapevo nemmeno fosse diventato direttore di filiale...e allora PERCHE' si domandano tutti, ci domandiamo tutti,eri un operaio e ti facevi i chilometri in bici per guadagnarti la pagnotta,eri innamorato e hai realizzato il tuo sogno con una splendida famiglia, avevi un lavoro che molti ti invidiavano...Perchè...
Forse solo Ivana sa qualcosa, forse nemmeno lei, a me ora non piacciono nè funerali,nè preghiere, nella mia vita ho provato per decenni a riporre speranze in quei riti...Voglio ricordare il tuo sorriso caro Flavio, la tua voce, e la tua voglia di fare comunità...Abbraccio chi rimane senza la tua presenza, per loro ora è un'altra vita.

martedì 3 gennaio 2012

Profumo di sindaco


Questa mattina verso le 11.30,sono uscito a prendere il pane,e dato che c'ero,ho voluto andare a vedere sul Sempione ,all'angolo con via Pontida,quel bell'edificio di 8 piani che tutti a Legnano aspettavamo:altri 56 appartamenti bellissimi,nel migliore contesto possibile immaginabile...
La foto che vedete sopra è la sede della Croce  Rossa,sono i vecchi bagni pubblici e palestra(nel cortile) in stile liberty inaugurati nel 1903. La palestra all'interno è stata dichiarata inagibile,mentre in facciata,negli uffici crocerossini,girano decine e decine tra dipendenti e volontari...Mirko,mi ha chiamato per strada riconoscendomi,e mi ha condotto all'interno della struttura(per me è stata la prima volta) ritrovando anche vecchi amici che non sapevo nemmeno lavorassero li. Franco,mezz'ora prima mi aveva telefonato per segnalare che via Pontida a senso unico è una tragedia anche per la Croce Rossa e gli ho suggerito di mandare 2 righe a Legnanonews per completare questo articolo che vi linko
Ora,se siamo alla canna del gas per trovare un referente a cui poter raccontare i propri disagi,e questo referente diventa il candidato sindaco del Movimento 5 Stelle,vuol dire che siamo sulla strada giusta...c'è un profumo di sindaco a 5 stelle,si sente nell'aria...
alla prossima amici.







In serata è anche spuntata la prima pagina su Legnanonews,sul defibrillatore...segni del destino ??

















lunedì 2 gennaio 2012

Immagini Eloquenti

Questa mattina ho visto girare su facebook questa immagine ed ho pensato che nella sua semplicità è fantastica,rende benissimo l'idea della rivoluzione culturale,necessaria per affrontare il prossimo futuro...Guardatevela e godetevela,trovatevi una posizione adatta nel gigantesco pesce che si forma in basso e iniziate a correre,iniziamo a correre,nessuno può delegare altri,dobbiamo agire.Quando penso :'tanto se non abbiamo poteri forti dalla nostra,non andremo da nessuna parte',mi vien voglia di piantare tutto e farmi gli affari miei,ma,sono certo che
potremo fare a meno anche di questi e della loro inutile vanità,
è l'uomo che deve vincere con la sua intelligenza,il denaro è un artificio creato per la schiavitù moderna del pensiero,basta non pensarci e tutto diventa + facile. 'Vai a dirlo a chi è rimasto senza lavoro'...vero,i drammi dell'esistenza in questo frangente sono molto delicati,ma proprio perchè non esiste un'alternativa,un progetto per il futuro,dobbiamo 'dichiarare guerra' a questo sistema,un sistema che ha illuso molti,ha fatto star bene tanti,che ora palesa tutti gli impressionanti difetti...
UNIRE LE FORZE mai come ora è necessario,vedrete che a breve la solidarietà con chi sta peggio sarà pensiero di ogni ora.
(e tenteranno di scatenarci addosso l'ennesima guerra tra poveri)

domenica 1 gennaio 2012

1.1.2012...mi sento meglio

Pensatela come volete,ma questo è l'anno in cui DEVE succedere qualcosa di grosso...il coma farmacologico non basta più,perchè anche le medicine hanno perso la loro efficacia...ieri sera a mezzanotte costretto in casa di amici al patetico count down televisivo col quel volto di plastica di Carluccio Conti, mi chiedevo cosa ci fosse da festeggiare e ballare e sorridere falsamente alla telecamera...Il festival dell'ipocrisia a pagamento ,culminato con l'esperto in segni zodiacali che sparava le sue cazzate a raffica: il primo VAFFANCULO dell'anno lo dedico di cuore a quell'essere. Ma basta anche con ste tette e culi e oramai anche vagine appena coperte con delle carte di caramelle,sbiottatevi tutte e tutti e facciamola finita di fare i cristianelli della domenica mattina..non c'è una cazzo di idea nuova da + lustri,nè in politica e nemmeno nel campo del divertimento,la cosa + originale nel terzo millennio mi sembra ancora una Tombolata con ricchi premi e cotillon...E basta anche con gli sms da copia-incolla,tutti uguali senza anima,ma non abbiamo la forza di esprimere un sentimento tutto nostro??
Siamo messi bene...
Voglio abbracciare tutto il mondo però,sorridere al passante che mi incrocia per la strada e pensare sempre positivo,è faticoso,ma è un buon proposito per il 2012...Sarà anche la mia una squallida retorica ?? Spero di no,voglio che sia un no,mi impegnerò per farla divenire una realtà.