Cerca nel blog

Visualizzazioni totali

sabato 31 dicembre 2011

MASSAGGIO DI FINE ANNO


Questa mattina, mentre le campane suonavano il mezzodi, eravamo in 5 in piazza a parlare di futuro...I vecchietti seduti sulle panchine ci ascoltavano con curiosità, con questa stella tra le mani... Chi sono questi qui ??
Eh cara gente, cari pensionati, cari ragazzi, questi qui sono i cittadini a 5 stelle, coloro che amano la propria comunità non perchè un giorno arriverà un tornaconto, bensi per un senso civico, rimasto nei ricordi dei ricordi sbiaditi...In tanti son tentati di dire: 'ma dopo diventano tutti uguali', ed io dico NO.
Ci interessa vivere in una città in mano ai cittadini non alle caste, non alle oligarchie che non mollano fino alla morte...
Questo è un MASSAGGIO per la mente,un MASSAGGIO all'intelligenza umana, un MASSAGGIO  a costo zero, perciò vale la pena provarlo...Tanto entusiasmo e lunga vita al Movimento 5 Stelle, 2012 ti aspettiamo  per affrontarti con coraggio e lealtà... Il paradiso può attendere.

venerdì 30 dicembre 2011

Ve la dò io la ricetta del cittadino a 5 Stelle !

è il 30 dicembre, non è ancora troppo tardi per qualche consiglio, di ricette se ne trovano a fiumi, la mia si aggiunge a molte altre...Dunque, dividerei in 2 fasi il mio consiglio:fase teorica, e fase pratica, si possono scegliere entrambe o anche una delle due.
Per cominciare:prendete la vostra TV e mettetela in pensione, è l'oggetto + obsoleto che esista in casa, all'inizio sarà dura, ma ce la farete, in alternativa dedicate un paio d'ore al vostro pc, se non ce l'avete, compratevene uno o fatevelo regalare... Se poi avete ancora il vizio del tifo calcistico, fate voto di abbandonare stadi e pay tv, risparmierete l'illusione di essere liberi della schiavitù di questo vizio, poi per carità, parlatene pure con gli amici, vi distaccherete piano piano, senza accorgervene, quasi con piacere...
Altro passo fondamentale è prendere coscienza che le chiese sono belle da vedere , ma nulla più, il vaticano deve capire che siamo uomini, non babbei e se un giorno ci racconteranno le verità sui 40.000 conti correnti cifrati dello IOR, come pure ci faranno vedere che la fame nel mondo si può sconfiggere, allora anche loro possono essere credibili, pensarla come Comunione e Fatturazione, non è un bell'esempio...Ma vi direi di stare attenti anche ai banchieri, gente che vi presta un numero e vi mette una pesantissima palla al piede + scure sulla testa della vostra vita, loro sono ancora peggio dei porporati, sono sempre vestiti in giacca e cravatta e non sanno nulla del minatore o del metalmeccanico...Fate delle abluzioni web su beppegrillo.it o su altri siti di vostro gradimento, scoprirete che essere cittadini-pensanti, SI PUO', si deve, è una necessità vitale.
Ci sarebbero altri suggerimenti, ma preferisco non intasarvi di ideone fantastiche, facciamo piano piano, è + bello... ora passerei ai consigli pratici, quelli di tutti i giorni.
l'acqua è come l'oro, non si spreca e non si butta, mi lavo i denti e non faccio scorrere litri inutili, mi faccio la doccia e non sto mezz'ora sotto, dopo una pisciatina, non spreco 10 litri per gettarla in fogna, se posso bevo quella del rubinetto e non intaso il mondo con milioni di bottiglie in plastica...I rifiuti li divido anche se mi costa fatica, e cerco di interessarmi di chi li riciclerà, non getto schifezze per la strada e cerco io per primo di salvare e riciclare tutto ciò che mi possa tornare utile...In auto, cerco di rispettare i limiti e di consumare meno possibile, il telefonino è bandito alla guida e quando vedo un pedone, strisce si o strisce no,lo faccio passare, anche se non mi fa un sorriso o non mi ringrazia. Questo è progresso civile. Poi fate una bella cosa, interessatevi del vostro vicino di casa, di qualche associazione, dalla bocciofila a quella che assiste i + deboli, da quella politica a quella sportiva, vedrete che la qualità della vita migliorerà a vista d'occhio, non avrete + bisogno di farmaci, perchè non vi ammalerete +, il vostro pensiero sarà per il bene collettivo e non solo per il vostro...sorridete se potete, un sorriso costa poco e riempie di emozioni amici e interlocutori sconosciuti...tutte proposte a costo zero e a km zero...chi ha detto che nella vita serve tanto denaro per essere felici ?? Basta tentare di essere cittadini a 5 stelle, tutto il resto è vanità.
Auguri di Buon Futuro a tutti !!!

giovedì 29 dicembre 2011

Festa di fine anno al Planet 50 coi milanesi

e la giornata di ieri,si è conclusa con la serata milanese lungo il naviglio pavese:il gruppo di Milano ha proposto un semplice momento di festa per scambiarci gli auguri,ed io ero la per rappresentare Legnano,ma c'erano anche i ragazzi di Brugherio,Cusano Milanino,Monza,Merate,Sesto San Giovanni,Paderno Dugnano...che bello stringersi la mano con semplicità,fare 4 chiacchiere e condividere una tombolata...Grazie Mattia perchè porti sempre ottimismo nel gruppo,ma anche grazie a Paola,Grazia,Renato,Paolo,
Claudio Mor,Antonio,Arturo,Diana,
Gabriella,Gianmarco,Ettore,Claudio Rov,Simone...che quando ci incontriamo,scoppia sempre la voglia di fare festa...continuiamo cosi,allarghiamo il giro,ritroviamoci più spesso...è la nostra forza,non vogliamo che queste armi: condivisione,partecipazione,rispetto dell'ambiente e di chi ci vive.
Grandiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

mercoledì 28 dicembre 2011

OGGI VI PARLO DEL GRUPPO DEI LEGNANESI A 5 STELLE

Ho aperto il blog a Natale, vi ho raccontato la mia storia nei 2 giorni successivi, ora vi parlo del gruppo, si, perchè senza un gruppo, non si va da nessuna parte, e noi, siamo un gruppo speciale, poche regole e molta sintonia d'intenti, per questo 'facciamo paura'. Partirei da colui che era in lizza con me per diventare il 'candidato sindaco' o portavoce come piace dire a noi :Riccardo Olgiati 28 anni, impiegato, impegnatissimo nella nuova avventura di Legnano Web Tv e giocatore del Legnano calcio, un tipo che ispira simpatia dopo zero secondi, buonumore sempre alle stelle, grande comunicatore di emozioni a 'largo raggio'... Un piccolo mito, lui sarà nella lista degli aspiranti consiglieri. Ora spetta il momento di gloria per Marinella Saitta, l'unica 'quota rosa' sempre presente, malgrado i turni di lavoro(fa l'infermiera), ed i 3 figli, lei ama il MoVimento come nessun altro, la sua semplicità ci piace tantissimo, una , cento mille Marinelle...Anche lei sarà nella lista dei candidati, assieme al marito Diego di Bella, lui c'è stato quando non c'era la moglie, miracoli familiari. Nella casualità della scelta ora vorrei citare il + anziano Giampiero Riccardi, impiegato nel settore alberghiero, è appassionato come me di storia locale, bravo fotografo e puntiglioso ricercatore delle pecche cittadine, un cinquantenne con i controcoglioni diciamo... Oscar Zappalà è il più anziano per adesione al 'progetto Grillo', è una di quelle figure che se non ci fosse bisognerebbe inventarlo,l avora in banca, 36 anni, sposato, anche la moglie Ivana Maggio sarà nella lista degli aspiranti consiglieri...Tattaratatattaratti, altro 35enne superattivo è Roberto Malagnino, idraulico di professione, ma non ditegli che non capisce un tubo, abilissimo nella ricerca sul web delle gabole storiche e di attualità, alle volte dobbiamo frenargli l'entusiasmo, ed allora si placa, ma non molla, un movimentista che tutti ci invidiano...Guardate che bel video ci ha confezionato in un momento di crisi del gruppo :
Poi, c'è anche l'ingegnere Alberto Greppi, 44 anni, vecchio amico dell'oratorio e promotore del gruppo nato in città contro il Terzo Binario, uno scempio sempre a scapito dei poveracci per far girare treni vuoti, ma veloci, e i pendolari invece sempre su carri bestiame...Sabrina Feola e Massimiliano Colognese sono un'altra coppia attivissima nel gruppo, impegnati professionalmente nel campo della assistenza domiciliare, sono da un annetto molto 'presenti' sia sul web sia alle riunioni settimanali...Grazie di esistere ragazzi ! Ovviamente anche loro con Alberto saranno nella lista dei candidati consiglieri. Poi c'è il pezzo da 90, Domenico Pellicanò, triplice laurea, si occupa di energia e ha scelto Legnano come città di residenza, dice che è la + bella della zona e forse ne ha anche 1000 ragioni, lui però non si candiderà, rimane un compagno di viaggio che 'serve' e noi siamo contenti. Poi ci sono 2 giovanissimi, il + giovane Gioele Grippa, studente al liceo Galilei, maturando 2012,e Giacomo Falsitta, di San Vittore Olona, anche lui molto presente, 22 anni, studente di geologia... Ma la storia non è quella fatta solo negli ultimi mesi, la storia che potrebbe raccontare Chiara Bottalo, mamma di 2 bimbi e di professione educatrice presso il Don Gnocchi, è una storia lunga che parte dagli inizi del 2010, quando il 'gruppo reale' si è trovato anche a Legnano, Chiara ha tatuato nel cuore il MoVimento 5 Stelle o Giada Piccinni, di banchetti nei mesi caldi ne ha fatti una cifra, poi ora si è ritirata per laurearsi, ma è con noi, virtualmente e non ed anche lei rimpolperà il gruppo dei candidati consiglieri, forza Giada !!! Andrea Cortese, ha scelto di non candidarsi, con lui sono anche consigliere nella neonata società dilettantistica del Legnano calcio... Grazie Andrea per la tua schiettezza, sappiamo che nel momento del bisogno ci sarai...
Mi viene in mente che tante altre persone hanno frequentato per un certo periodo il gruppo e poi per varie ragioni ci seguono, ma hanno abbandonato gli incontri, mi viene in mente
Domenico Costantino, l'avvocato, o Guido Bandera, o Marino Parini, oppure Davide Cristallo o Andrea Moretti...Tutti giovani promettenti o anche meno giovani, noi si richiede di esserci, ma sappiamo che non è facile, perciò accettiamo anche quelle mezz'ore qua e la che si possono dedicare...Un saluto speciale anche a Daniele Pittore, amico a 5 stelle scoperto per caso nella marcetta virtuale del V2 day,da allora non ci siamo + persi di vista...Sono certo che dimenticherò qualcuno, ma non rimaneteci male, basta farsi rivedere o risentire, che il pensiero vi riabbraccerà nel grandioso progetto dei cittadini a 5 stelle... Vogliamo un futuro 'eroico'... Alla prossima...

martedì 27 dicembre 2011

COME DIVENTARE CITTADINI A 5 STELLE

Diventare cittadini a 5 stelle è facile,insomma,non facilissimo,bisogna impegnarsi,ma una volta acquisita la consapevolezza,tutto diventa facilissimo...Rimane l'unico problema di come comunicare ad altri la 'propria follia'...
Ho passato troppi anni da tifoso della politica,per milioni di Italiani,la politica è come tifare a calcio o ad altro sport:vedi i tuoi colori e non ragioni,devono vincere i tuoi, punto e basta.
  I comunisti non mi sono mai piaciuti,hanno sempre predicato bene e razzolato a loro modo e la 'discesa in campo' del piccolo uomo coi tacchi mi affascinò,anche perchè 'lui' era il presidente della mia squadra del cuore...Mi divertivo in vacanza nella rossa Toscana ad esibire 'Libero' per cercare contraddittori 'rossi',ma ero un 'ciula' come tanti,che non conosceva la nascita di Forza Italia,che non conosceva i motivi delle stragi di stato,che non sapeva chi fosse Dell'Utri...Insomma devo ammetterlo,ero un'italiano qualsiasi,drogato da un informazione falsa di quella Mediaset che ci ha fatto sognare,ma non ci ha mai regalato nulla se non illusioni...nel frattempo Mafie e Stato sono diventate una cosa sola...Nel 2008 è arrivato come regalo un PC...Grillo mi era simpatico quando faceva il comico,e ho cominciato a capire che forse questo 'guitto' diceva cose molto + condivisibili dell'aria fritta televisiva...il PC mi ha aperto un mondo,ho dimenticato l'esistenza della tv,dei giornali vergognosamente finanziati per incanalare l'opinione pubblica,ho imparato ad odiare tutte queste 'wanna marchi' dell'informazione...Beppe,da questo punto di vista merita la santificazione moderna...O ci risvegliamo dal torpore o è finita sul serio,il MoVimento è una possibilità,non l'unica,per carità,ma uno strumento da utilizzare per legittima difesa...Il V2 Day,Woodstock a Cesena,le regionali con la prima campagna elettorale,il Cozza Day...bisogna agire ragazzi,non possiamo dare la colpa ad altri,siamo anche noi conniventi se dormiamo...Cosi ora è arrivato il turno per la mia città,e a Legnano,lasceremo il segno,ne sono sicuro,faremo da traino verso una nuova co-nosc(i)enza civica,daremo un'anima alla città senza partiti e capobastone...Io non vi devo dire altro,se non di andarvi a cercare le notizie su internet,dove gira anche la fuffa,ma anche tanta informazione senza filtri...Cosi si diventa cittadini a 5 stelle,rispettosi delle Persone e dell'Ambiente,non c'è una ricetta specifica,bisogna solamente Volerlo...Spegnete quelle cazzo di televisioni,e apritevi al mondo,riscoprirete un'altra vita possibile,da esseri umani,da esseri Protagonisti attivi,non da squallidi sudditi come bestie da traino...Forza ragazzi,insieme costruiremo grandissime cose,partendo dalla nostra città !!!                                                                                   Vi abbraccio.

lunedì 26 dicembre 2011

SANTO STEFANO...PRIMO MARTIRE

Oggi è quel giorno di festa che serve per smaltire lo stress del Natale...Oggi allora mi voglio raccontare, perchè tutti mi possano conoscere meglio, perchè non c'è miglior biografo per raccontare i miei 48 anni da legnanese... Sono stato tra i fortunati a nascere in un cortile dove 36 famiglie si conoscevano tutte nel bene e nel male, dove agli inizi del secolo l'on.Carlo Dell'Acqua ebbe la grandiosa idea di costruire delle belle case per i suoi operai, munite di bagno interno (avantissimo per l'epoca) e inizialmente anche di orto per ciascuna famiglia...Sono nato proprio li, all'interno 19 di via Cavour 24, quel maestoso edificio a 3 piani, visibile dalla via P.Micca dietro l'edicola ove ora ci sono i giardinetti, ma fino a 60 anni fa c'era lo scambio e la fermata del tram che arrivava fino a Gallarate proveniente da Milano...



I primi 16 anni della mia vita nascono in quel cortile ove nessuna ricchezza era di casa, dove però i bambini giocavano in continuazione, le vecchiette si sedevano a gruppetti qua e la chiacchierando fino ad esaurimento saliva, dove anche senza riscaldamento, si superavano gli inverni colmi di nebbie e nevi... Non lo so se è importante quello che vi sto raccontando, ma questo è un blog, un diario, e se uno vuole tentare di raccontarsi, deve anche scendere nei particolari, perchè questi, non sono solo 'particolari'...


La mia seconda casa è stata l'oratorio di S.Domenico, li si giocava a pallone sempre, in un cortilaccio angusto e di catrame, con i suoi 6 tigli (poi rimasti 3 nella nuova costruzione),con i locali freddi e cadenti, pericolosi , ma unici...quello c'era... Nel 1979 la svolta: con la famiglia mi trasferisco nella casa di proprietà, frutto di mille sacrifici, mio padre falegname, voleva emergere da quella situazione, e con l'aiuto di tutto il nucleo familiare (c'erano anche i 2 fratelli minori, la nonna e ovviamente la mamma) ce l'abbiamo fatta ad avere una casa + grande,+ moderna e tutta nostra...Per fare questo, decido di abbandonare le scuole superiori (geometra) per seguire mio padre in giro per l'Italia a montare arredamenti nei grandi magazzini Upim e Rinascente...




  1. Anni di tormento, spesso lontano da casa, amici e affetti, il servizio militare nei Granatieri di Sardegna a Roma, dove l'11 luglio 1982 assisto al trionfo azzurro mentre ero di guardia all'altare della Patria... Altro capitolo fondamentale, a 25 anni, quasi in contemporanea, il diploma di Assistente alle Comunità Infantili, l'esperienza di educatore in una comunità alloggio e al centro Don Calabria di don Mazzi, poi il matrimonio speciale, dove in un solo colpo sono diventato marito, e padre di 2 splendidi bimbi (non capita mica tutti i giorni...)...correva l'anno 1989. Poi la parentesi professionale come commerciante di giocattoli, in molti si ricordano ancora di 'Giochintelligenti' di via XXIX maggio tra il '92 e il '97, la nascita della terza figlia ed il ritorno nel '98 all'attività paterna di falegname-mobiliere, attività che tuttora mi procura il necessario per campare... http://ilbertiarreda.com/index.php.




Bene, ora siamo all'attualità, siamo nel momento in cui dovrei spiegarvi perchè sono un convinto sostenitore del progetto MoVimento 5 Stelle...Calma, ve lo racconto... Nel prossimo post però, altrimenti questo diventa troppo lungo, dai, un briciolo di pazienza, più lunga è l'attesa , + lungo è il piacere, ripeteva spesso Branduardi...

domenica 25 dicembre 2011

E' NATALE,SIAMO TUTTI PIU' BUONI

Il 12 dicembre 2011 assieme ai ragazzi del Movimento 5 Stelle di Legnano, si è deciso che sarò io il portavoce per le amministrative 2012 della nostra città...Pare facile, ma ufficializzare una candidatura cosi importante, ti porta giocoforza, a pensare in continuazione a cosa dovrai dire ai tuoi concittadini, per convincerli che c'è rimasta una sola via per liberarci dal macigno insopportabile dei partiti: la lista civica del Movimento 5 Stelle...
  Noi sappiamo che in città abbiamo un ruolo importantissimo, vogliamo portare fuori dal palazzo, tutte le informazioni necessarie per capire come viene speso ogni centesimo dall'amministrazione, dobbiamo dare un volto nuovo alla politica locale, coinvolgere tutto e tutti, bisogna tornare al concetto della grande famiglia, altro che 'partiti sale della democrazia'... Sono sicuro che ce la faremo a riempire di titoloni i giornali locali con la nostra performance, perchè siamo cittadini 'normali', ma leggermente informati, cittadini che aiuteranno altri ad uscire dalla trappola moderna dell'informazione drogata dal denaro e dalla falsità, dai gruppi di potere e dal nostro stato di coma assistito verso i fatti che ci scorrono sotto gli occhi... Non ci scandalizziamo di un vicesindaco arrestato per corruzione e gli facciamo vincere le elezioni successive(2007), non ci scandalizziamo per i 155 milioni di euro spesi per costruire un nuovo inutile ospedale (uno praticamente nuovo l'avevamo già), non ci scandalizziamo per la vendita di tutti i beni comunali per far fronte 'al patto di stabilità', non ce ne frega nulla se le istituzioni festeggiano tra di loro nei salotti buoni, però dopo ti regalano panettoni o fuochi d'artificio, ci pare ininfluente che si respiri merda per il traffico insopportabile e si continui a costruire ciò che non serve, per far piacere e affari coi palazzinari della zona...Potrei andare avanti ancora per centinaia di righe,ma è il giorno di natale, i problemi sono molti, la crisi solo all'inizio, bisogna pensare ad un futuro diverso... Si, a 5 stelle !!!