Cerca nel blog

Visualizzazioni totali

martedì 21 novembre 2017

TRA SEMAFORI E OPERE 'SMART'


























Oggi, giornatona dal punto di vista istituzionale: conferenza dei capigruppo per conoscere i 30 componenti delle 3 Consulte, e Commissione Lavori Pubblici esplorativa e conoscitiva per far capire quali intenzioni ha l'amministrazione sull'avanzo di bilancio relativo all'anno 2016, essendo una bella cifretta, di Opere Pubbliche se ne faranno diverse, sono stati 'iniettati' infatti, altri due milioni e mezzo per tante belle cosine che vado ad elencarvi. Nell'isola del castello verrà piazzato un nuovo ponte che dall'uscita del parco condurrà direttamente all'isola del divertimento, chiamiamola cosi quella porzione di terra dietro il castello stesso, parallelamente verranno intallate delle basi tecniche x impianti elettrici e allacciamenti fognari, illuminato il tratto che collega la ciclabile con San Vittore Olona. Le fontane della piazza ma non solo, verranno ripristinate 'luminose', dopo 11 anni un restyling tecnico, se pensiamo alle manutenzioni di quel benedetto salotto, viene da sospirare... Interventi spot x tamponare le falle sull'illuminazione pubblica, passata di recente in possesso del Comune, è anche per questo che nell'ultimo periodo, i disagi ci sono stati e tanti, problemi di referenti storici e di passaggio delle consegne. Poi si penserà al futuro... Verranno spesi dei denari per lo studio tecnico del ponte di Viale Toselli sull'Olona, non è escluso che vada proprio rifatto nel futuro prossimo, la scuola Cantù fra un po di mesi sarà cedibile alla UALZ e anche l'ex tribunale verrà messo ai raggi X per la sua riconversione, probabilmente a Biblioteca Civica e non solo. Fra qualche mese verrà presentato il progetto definitivo della riqualificazione ex casa Accorsi, un botto da quasi 5 milioni di euro, abbiamo chiesto espressamente una volta finiti i disegni e i progetti, una presentazione ufficiale alla cittadinanza. Negli edifici scolastici Carducci e De Amicis si sistemeranno i  controsoffiti, mentre alla Bonvesin si renderà di nuovo agibile l'auditorium, alla Carducci anche nuovi corpi illuminanti. Almeno una decina di alloggi comunali ora inagibili verranno rimessi in sesto con un intervento da 300mila euro, anche negli stabili comunali, i corpi illuminanti verranno sostituiti con materiale a basso consumo, una spesa che si ripaga in poco tempo. Qualche spicciolo anche per evitare che la sede di alcune associazioni di via Milano (ex comando vigili) diventi un colabrodo (bene in alienazione  che nessuno vuole acquistare, troppo caro) Duemilionicinquecentomila euro per asfaltature e marciapiedi, l'elenco ce lo faranno sapere a breve, la via XXIX maggio verrà sicuramente riasfaltata a nuovo. Per il mercato, verranno certamente ristrutturati i bagni con aperture temporizzate. Fra 10 giorni infine, sapremo cosa vorrà fare l'amministrazione nei 4 anni rimanenti, ci sono argomenti scottanti da discutere in Consiglio, quello del 28 e 29 Novembre ci saranno ben 29 punti all'odg, e se i semafori temporizzati verranno bocciati, pazienza, se il Palazzetto verrà bocciato, pazienza, se l'apertura della Bretella verrà bocciata, pazienza... C'è un tempo per e un tempo per, noi ci si fida ma un verbale scritto in Consiglio vale più di 100 articoli sui giornali, ecco appunto, fino ad ora, tanti articoli sui giornali e pochi patti coi cittadini che noi rappresentiamo. Attendiamo fiduciosi.


















lunedì 20 novembre 2017

LUCA ROSSATO DA LEGNATO


























Dopo il grande successo del mese di ottobre, ottenuto dall'amico Francesco Morello, ecco il turno di un altro amico Luca Rossato, fotografo professionista, con un suo stile tutto particolare, avendo superato da poco i 50 anni, possiamo tranquillamente affermare che lui di foto ne ha fatte cosi tante che dire 'un milione' non è lontano dalla realtà, anzi, mi incalza dicendo che il milione lo ha tranquillamente oltrepassato. essendo un professionista ha fotografato di tutto e di più, ha accolto con gioia il mio invito per la sua 'personale' sul blog, ed io sono felicissimo di ospitarlo e godere con tutti voi di queste vere e proprie opere d'arte. Nella foto di copertina ho scelto un bellissimo soggetto col cavallo di Aligi Sassu che abbiamo recentemente perduto... Dai Luca, facci sognare.





































































































































































































































































































Bellissimi questi mosaici di portoni e finestre, cerca e ricerca, troverai anche il portone e la finestra di casa tua...
























































































































Grazie Luca per le tue opere che ovviamente non potranno essere scaricate per scopi commerciali, le mostre virtuali continuano, per il mese di dicembre altre sorprese in arrivo...


sabato 18 novembre 2017

I 30 CONSIGLIERI DI CONSULTA


























Lunedi 20 novembre, la conferenza dei capigruppo consiliari si riunirà per l'estrazione dei 30 nominativi che faranno parte delle 3 consulte territoriali (Centro, Oltrestazione e Oltresempione). I candidati per essere eletti sono leggermente più abbondanti, e chi verrà escluso, rimarrà 'di riserva' per eventuali dimissioni dei 'sorteggiati' e comunque, lo voglio ricordare, alle Consulte si partecipa o si può partecipare attivamente anche senza farne parte. L'organo appunto non è deliberativo ma 'consultivo', cioè che da Consigli utili, le Consulte nascono per suggerire e proporre, per dare stimolo alla partecipazione Collettiva. Vi elenco i nomi dei candidati iniziando dalla Consulta 1 Oltrestazione :

Mostoni Renzo
Turri Davide
Viani Leonardo
Piccolo Pietro
Gadda Giovanni
Spenga Claudio
Buono Anna Maria
Riccardi Giampiero
Passoni Emilio
Casati Flavio
Prandi Lorenzo
De Monte Fulvio

I primi dieci estratti verranno nominati componenti della consulta, mentre l'11° e il 12° rimarranno diciamo il lista d'attesa. Stessa cosa sarà valida anche per le altre Consulte. Una curiosità: su 12 candidati solo una donna e allora mi vien da dire 'Forza Anna Maria', che la dea bendata ti sostenga...

Consulta 2 Centro :

Novellini Attilia 
Zasso Natalino
Cocozza Antonella
Locarno Paola
Ceraldi Antonino
Peri Federico
Vezzaro Luca
Cipollone Michele
Pedrani Andrea
Guelfi Fabrizio
Leonardi Luca
Rigamonti Simone
Bonzi Bruna
Menegol Maurizio

Nella Consulta 2 verranno 'messi in riserva' ben 4 Candidati, non vi sarà alternanza di genere, qui 4 donne e 10 uomini...

Consulta 3 Oltresempione :

Colombo Piero
Tesoro Vincenzo
Compagnoni Alberto
Polidori Silvio
Molè Maria Elena
Lestingi Roberto
Gobbi Stefano
Carrozzo Katiuscia
Landone Antonella
Colombo Fiorella
Mulazzani Stefano
Luminari Pier Antonio
Garatti Giuseppe
Miccichè Rosario
Broserà Stefano
Oldrini Alessandro

Come potrete notare, qui la lista è molto lunga, ben 16 candidati, 6 rimarranno esclusi e mi auguro partecipino comunque appassionatamente allo svolgimento dei lavori. Anche qui, poche donne: 4 su 16, su nove totali nelle 3 Consulte, speriamo di vederne elette almeno 6... L'estrazione avverrà lunedi 20 novembre nella sala riunioni  (primo piano a destra) di Palazzo Malinverni alle ore 18. Vi aspettiamo per un momento 'alto' di democrazia.

http://www.legnanonews.com/news/comune/910337/consulte_estratti_i_componenti_con_qualche_sorpresa_

E qui i risultati delle estrazioni...








giovedì 16 novembre 2017

IL DITO E LA LUNA


























E per il terzo anno consecutivo, vengo coinvolto in questa specie di maratona tra scuole medie legnanesi per arbitrare le gare di calcetto, ed ogni anno rimango stupito dalla grande qualità nostrana. Tu dove giochi ? Novara, Como, Caronno Pertusella, Varesina, Varese, Inter... Avete capito bene, questi talenti legnanesi, non giocano a Legnano, i più bravi in genere si devono spostare di un po di kilometri. Sessanta ne ho visti quest'anno, 10 per squadra ed alcuni veramente top ( quelli chiamiamoli 'scarsi' di buon livello comunque). E allora, perchè pensare solo al dito e non alla luna? Sti ragazzi ora tra i 12 e i 14, potenzialmente sarebbero da serie D o da lega pro fra 5 anni, perchè si disperdono? Scuole Dante, Tosi, Bonvesin, Melzi, Kolbe, Parma/Carducci, loro si sono affrontate in mattinata e la vincitrice è risultata proprio l'ultima citata, la scuola media di san Paolo per capirci. Questi i risultati delle 3 finali: la finalina per il 5° posto è stata vinta dalle Kolbe che hanno battuto 5 a 2 le Bonvesin, per il 3° posto invece le Tosi hanno battuto 6 a 1 le Barbara Melzi e nella finalissima il plesso Carducci/Parma ha battuto 4 a 2 le Dante. Tutto bello, anche le foto scattate dal mitico Francesco Morello, il quale ci ha dedicato un'oretta per le fasi finali e la foto di gruppo...
http://danielebertisindaco.blogspot.it/2015/11/piccoli-leo-messi-crescono.html  report anno 2015
https://danielebertisindaco.blogspot.it/2016/11/se-fossi-nato-imparato.html  report anno 2016

E ora, a pieno diritto, l'immagine dei vincitori...




















E a seguire un po di azioni, un po di volti, insomma, l'essenza della mattinata...















































































































































E potevo solo concludere con un'autocelebrativa: in mezzo Federico Fincato dell'ufficio sport del Comune, a destra l'amico Roberto Canina, arbitro per una mattinata speciale...


























MI E' SPARITO UN SINDACO (o due)

























Accidenti no, ho trovato una magagna a Palazzo Malinverni, mi hanno mangiato il Sindaco o i Sindaci degli anni 1885 e 1886. In pratica nei primi 40 anni dal 1860 al 1900, i Sindaci viaggiavano di pari passo con le annate, seguendo il quadro storico presente al primo piano del nostro Municipio: il Sindaco più duraturo in questo periodo storico dovrebbe risultare il Cav Pietro Salmoiraghi con 10 anni di amministrazione, a seguire 7 anni per Flaminio Dell'Acqua e 5 per Anselmo MorgantiFedele Borghi.
Ma in quei due anni mancanti, chi ha governato Legnano ?? Ora parte l'ispettore Gadget e fra qualche giorno avremo la risposta e ovviamente l'obbligo di aggiungere il o i Sindaco/i mancante/i...

AGGIORNAMENTO del 22 novembre 2017:
Grazie ad un documento trascritto su un libro dell'epoca risulta Sindaco negli anni 1885 e 1886 l'ing Giuseppe Vignati il resto della storia, cioè Giunta e Consiglieri comunali, è raccontato nel file audio di Giorgio Redigonda, altro super appassionato e ricercatore delle vicissitudini nostrane
http://redigio.it/dati21/QGLD322-sindaci-legnano.mp3
Cliccate qui sopra e sarà come aprire un uovo di Pasqua...

N.B. Una menzione speciale anche per Adriano Garbo che, caparbiamente ha trovato il link in rete, battezzato per la tribù globale il 17 maggio di quest'anno. Provvederemo a far richiesta di inserire il nome dell'ingegnere nel quadro dei Sindaci legnanesi.